Tredici, cagnolina smarrita che fa di tutto per trovare e riabbracciare i suoi proprietari

Storia a lieto fine di una cagnolina smarrita in una zona a lei sconosciuta. Fa di tutto per raggiungere i suoi umani e loro per trovare lei

Tredici, cagnolina molto dolce dal pelo lungo, ha avuto sin da piccola una vita molto difficile. Quando era ancora una cucciola, è stato abbandonata al Centro Zoosanitario di Malaga, in Spagna, e aveva tutti i segni di maltrattato.
Aveva timore delle persone, dei rumori forti ed era sempre nascosta negli angoli. Per qualche tempo è rimasta all’Animal Health Center in attesa che qualcuno la adottasse e le desse amore.
Quando la coppia Javier e Paula è arrivata lì in cerca di un cucciolo da adottare, si sono presto innamorati di Tredici.


“Aveva uno sguardo dolcissimo, ci è stato detto che aveva un sacco di traumi e che l’adattamento poteva essere difficile, ma eravamo già sicuri di volerla adottare e nulla di quello che hanno detto ci ha fatto cambiare idea”, disse Paula.

cagnolina e proprietaria


Tredici era molto viziata dalla coppia e, a poco a poco, sono riusciti a conquistare la sua fiducia. Ma a volte era ancora molto spaventata.
In una giornata di forte vento, le porte delle case vicine sbattevano forte e Tredici si spaventò molto dal rumore. Dal terrore, finì per correre in strada e si perse.

La coppia era disperata, vivevano in alloggi temporanei perché la loro casa, che il cane conosceva bene, era in ristrutturazione. “Non conosceva quella zona, era solo una settimana che eravamo lì ed è quello che mi disperava di più, non conosceva le strade ed era molto spaventata, come avrebbe fatto a tornare a casa”.

Nello stesso momento in cui Tredici è scappata, Paula e Javier hanno iniziato a cercarla. Hanno girato tutta la notte ma non sono riusciti a trovarla. Hanno parlato con i vicini ma nessuno aveva visto il cagnolino. La notte si trasformò in giorno e loro continuarono a cercare. Sono trascorsi alcuni giorni.
“Abbiamo realizzato locandine, pubblicato su vari social network, molte persone hanno aiutato, ma non siamo riusciti a trovarla”.

locandina cane smarrito

“Ero molto triste, mi sentivo in colpa, il mio cuore e la mia anima soffrivano per lei”, ha detto Paula.
Ma quello che non considerava è che, nonostante fosse spaventata, Tredici decise di fidarsi del suo naso e, per giorni, mentre i suoi umani la cercavano, lei cercò la casa che conosceva come sua.
E’ andata in un posto che amava, il Parco dove era solita passeggiare con Paula.


Una signora che passeggiava lì, che conosceva Paula e sapeva che stava cercando la sua cucciola smarrita, ha individuato Tredici e ha avvertito rapidamente la coppia.


“Siamo corsi al parco e abbiamo iniziato a urlare il suo nome, finché da dietro un cespuglio è apparsa abbaiando e ululando contro di noi. Faceva salti di gioia e non sapevo se ridere o piangere, ero così felice di averla ritrovata sana e salva”.
“Lei è il nostro tesoro più grande e sarò per sempre grato a tutte le persone che ci hanno aiutato. “

La coppia è tornata a casa con la loro adorata cagnolina, ormai al sicuro e ha ringraziato tutte le persone che li hanno aiutati nelle ricerche.

LEGGI ANCHE: Cucciolo di cane fa finire il suo gioco preferito dentro la toilette (VIDEO)

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati