Un cane viene salvato dopo essere stato intrappolato sottoterra per più di 60 ore

Per rincorrere un tasso questo cane ha passato i 3 giorni più brutti e spaventosi della sua vita. Per fortuna sono riusciti a salvarlo

Un povero cane è rimasto intrappolato sottoterra nella tana di un tasso per quasi tre giorni, a Coalville, nel Leicestershire. Fortunatamente la storia ha un lieto fine.

Poco prima di mezzogiorno, martedì 1 marzo, il proprietario se n’è accorto ed ha immediatamente chiamato i soccorsi. Salvarlo non è stato semplice, ma grazie ad uno sforzo congiunto dell’RSPCA e dei vigili del fuoco.

cane viene salvato dopo essere stato intrappolato sottoterra per più di 60 ore

Il proprietario era sconvolto. Il suo cucciolo era li intrappolato da oltre 60 ore. Era finito nel terrapieno ed è rimasto intrappolato nel fango, non riusciva più ad uscire. Non si vedeva neppure da fuori per quanto era sottoterra. Infatti, i vigili del fuoco, assistiti dagli ufficiali della RSPCA già presenti sul posto, per riuscire a capire dove scavare hanno dovuto ascoltare gli abbai del cane.

Hanno anche utilizzato dei dispositivi di ascolto e localizzazione specializzati per trovare il cane intrappolato. La situazione era così complessa che sono state chiamate diverse squadre di soccorso e rinforsi. Gli uomini dell’equipaggio coordinati dal responsabile hanno scavato per diverse ore, mentre il cane emetteva dei vocalizzi di paura che li aiutavano a localizzarlo.

cane viene salvato dopo essere stato intrappolato sottoterra per più di 60 ore

Poco prima delle ore 16:00 pensavano di essere quasi riusciti a salvarlo, ma era un falso allarme. Purtroppo ancora non riuscivano a prenderlo.

Il servizio ha confermato che sono riusciti a salvarlo poco prima delle 17:00. Subito è stato riconsegnato al suo legittimo proprietario che ha potuto tirare un grande sospiro di sollievo. Era spaventatissimo ed anche affamato. Lo ha portato dal veterinario per verificare le sue condizioni di salute e che non avesse nulla di rotto.

Sicuramente il cane si è ficcato in quella situazione perché sentiva l’odore di un tasso. Infatti, c’erano segni di altri animali in quell’area e quel canale nel quale è caduto sembrava essere proprio la tana di un tasso.

LEGGI ANCHE: La storia di una donna di 90 anni che non vuole curare il suo cancro e ha deciso di girare il mondo con il suo barboncino

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati