Cane affamato e infreddolito viene salvato: questa è la sua storia -VIDEO

cane che mangia

Il video del cane affamato e infreddolito che viene salvato ha fatto il giro del web. Harper, questo il nome dell’amico a quattro zampe al quale è stata data un’altra occasione, viene trovato in pessime condizioni.

Cane affamato e infreddolito viene salvato: questa è la sua storia -VIDEO

Se i volontari non l’avessero salvato sarebbe morto di fame e di freddo. Per fortuna però viene curato e rinasce, letteralmente. Arriva davvero affamato in ambulatorio, lo dimostra la voracità con cui mangia il cibo che gli viene messo a disposizione.

Un’anima candidatra (e come) la neve

Il video del cane affamato e infreddolito che viene salvato mostra le condizioni di stenti e le basse temperature in cui viene trovato. I cuscinetti delle zampe erano lesionati dal freddo. Una cura dermatologica infatti è stata indispensabile per permettere ad Harper di tornare a camminare.

Gli esami del sangue e la visita dal veterinario hanno evidenziato una infezione intestinale che, se non curata, l’avrebbe portato alla morte ad appena due anni (questa è l’età stimata attraverso le arcate dentarie).

L’amore è miracoloso

Le cure dei volontari, insieme all’amore e alle coccole, hanno permesso che il protagonista del filmato potesse subire una vera e propria trasformazione. Il giorno in cui è stato ricoverato appariva denutrito, ma piano piano ha messo su un po’ di peso.

L’espressione dei suoi occhi e l’energia impiegata a correre tra la neve non lasciano dubbi circa la ripresa totale del cane. Gioca e si rincorre con un nuovo amico. È finalmente sereno.

Un carattere amorevole

L’indole di Harper è davvero speciale. Nonostante le difficoltà affrontate, infatti, non ha perso la fiducia verso bipedi e quadrupedi. Scava buche per nascondere il suo tesoro. Gioca insieme ad altri suoi simili e si lascia coccolare dai volontari.

Riesce anche ad andare d’accordo con i felini. Uno dei suoi nuovi compagni di avventura, infatti, è un gatto. Il loro rapporto è unico. Speriamo quindi che i traumi subiti vengano presto dimenticati grazie all’amore che finalmente riceve in maniera incondizionata.

La storia raccontata attraverso queste immagini fa riflettere sull’importanza di liberare i canili. Adottare un meticcio è un atto d’amore verso un’anima che merita di essere salvata e verso se stessi: l’amore che è in grado di dare un amico a quattro zampe, infatti, è straordinario.