Aiutare il cane timoroso quando ci sono ospiti in casa: ecco come fare

Aiutare il cane timoroso quando ci sono ospiti in casa: ecco tutti i consigli utili per gestire il nostro cane in queste situazioni.

cane a casa con ospiti

Aiutare il cane timoroso quando ci sono ospiti è possibile e non è difficile. Per riuscirci basta seguire delle indicazioni ben precise, oppure addestrarlo. In tal modo, seguendo un addestramento adeguato, il cane imparerà a comportarsi in modo adeguato quando ci sono ospiti.

Questo significa che anche se era timoroso, non avrà più paura di loro, ma semplicemente li accoglierà perfettamente. In poche parole lo scopo è quello di eliminare la paura che il cane prova verso le persone che non conosce.

Come fare

Aiutare il cane timoroso quando ci sono ospiti, non solo è possibile, ma dovrebbe essere fatto sempre. Se il cane infatti assume comportamenti sbagliati quando ci sono ospiti, è bene agire in fretta. Quando è timoroso potrebbe dimostrarsi impaurito oppure, sempre per paura, “aggredire” gli ospiti abbaiando in continuazione.

Aiutare il cane timoroso quando ci sono ospiti in casa: ecco come fare

In questo caso, si deve trattenere il cane e mantenere la massima calma quando arriva l’ospite. Se infatti l’animale viene sgridato e vedrà il suo padrone gesticolare, crederà che anche il padrone voglia fargli del male.

Non c’è bisogno di picchiarlo oppure di alzare la voce, ma solo di educarlo. Alcuni consigliano di rinchiuderlo in una stanza solo per una manciata di secondi, il tempo che l’ospite entri. Poi, piano piano, aprire la porta e far uscire il cane.

L’ideale sarebbe solo dire un secco “No!” se assume un comportamento sbagliato. A forza di ripeterlo, il cane memorizzerà. Quando invece l’animale assumerà un modo di salutare adeguato, allora il padrone dovrà ricompensarlo con del cibo o con altri premi. Questo farà capire al cane che ha assunto il comportamento corretto. L’ideale sarebbe anche insegnare al cane a stare al tuo fianco.

Altri rimedi

Altre persone consigliano di realizzare una sorta di cancelletto in casa, che separi il cane dalla porta principale. In questo modo, si potrà recintare una parte dell’abitazione e lasciare che l’animale circoli solo in determinate stanze, quando in casa ci sono ospiti.

Aiutare il cane timoroso quando ci sono ospiti in casa: ecco come fare

Questo eviterà che “Fido” abbia paura delle persone che non conosce. Eviterà anche che per paura, ringhi o abbaia troppo, soprattutto se sono ospiti molto importanti. Secondo alcuni esperti però, non c’è rimedio migliore che educare il cane a seguire il comportamento giusto, anziché rinchiuderlo.

Distarre il cane

Un ulteriore rimedio per cercare di non far essere timoroso il proprio cucciolo quando ci sono invitati, è quello di farlo distrarre con i suoi giocattoli, oppure dargli del cibo. La seconda soluzione è sconsigliata se deve essere usata fuori dalla fascia oraria dei pasti.

Aiutare il cane timoroso quando ci sono ospiti in casa: ecco come fare

 

Il cane infatti potrebbe così memorizzare che ogni volta che vengono ospiti debba mangiare, ma non è così. Piuttosto, si può associare l’arrivo di invitati con il gioco: questo distrarrà il cane ed eviterà che abbia paura degli invitati. Insomma, i rimedi da poter utilizzare sono tanti e se si seguono queste piccole indicazioni, in poco tempo l’animale imparerà a salutare correttamente gli ospiti.