Australian Terrier, carattere: tutto sul temperamento e sull’indole di questo cane

australian terrier peli sugli occhi

Australian Terrier, carattere e temperamento: cosa dobbiamo sapere nello specifico di questo piccolo e buffo esemplare dallo sguardo simpatico? Qual è il suo atteggiamento nei confronti dell’uomo? È un buon cagnolino per la famiglia? Come si pone verso altri animali? Conosciamolo meglio insieme.

Australian Terrier: qual è il suo carattere?

Australian Terrier, carattere: tutto sul temperamento e sull'indole di questo cane

Esemplare di Australian Terrier, fonte: Instagram, terriernisse

Come possiamo descrivere il carattere di un Australian Terrier? Cosa c’è da sapere su di lui? Innanzitutto, per conoscere un po’ meglio questo animaletto, possiamo cominciare da una cosa basilare: guardarlo negli occhi e osservare il suo musetto!

Già così, si capisce perfettamente il suo temperamento! Lo sguardo dolcissimo, furbetto e vispo, gli occhi simpatici e tenerissimi, il musetto buffo e pieno di lunghi baffi ci fanno capire subito la simpatia e l’affabilità di questo esemplare!

L’Australian Terrier è un cane molto intelligente, simpatico e un po’ buffo alla vista: affettuoso e dolcissimo, sa come farsi amare da chiunque entri in contatto con lui!

Nonostante la sua taglia di piccole dimensioni, possiamo ben affermare che l’Australian Terrier sia davvero un cagnolino tosto e testardo! Coraggio e caparbietà sono delle caratteristiche che di sicuro non mancano ad un esemplare di questa razza, anzi!

Sempre pronto ad affrontare qualunque tipo di situazione senza freni e senza paura, l’Australian Terrier ha coraggio da vendere! Per questo motivo, infatti, può essere considerato anche un ottimo cane da guardia, contro ogni aspettativa!

Si attacca alla famiglia in modo molto forte, quasi creando un rapporto simbiotico. È proprio per questo che diventa un ottimo protettore e perfetto amico di ogni membro della sua nuova casa.

Un appunto che bisogna fare sull’Australian Terrier è il seguente: non ama la solitudine! Anzi, si può ben dire che la vive proprio malissimo! Si sente abbandonato e può cadere in depressione, anche se rimanesse da solo per poche ore soltanto. Di conseguenza a questo, istintivamente è portato a fare vari dispetti in casa, come per ripicca. Il messaggio che vuole inviare è abbastanza chiaro: pretende perenne compagnia!

Altro aspetto interessante: ama giocare e adora farlo in compagnia dei suoi amici umani e non, ma bisogna fare attenzione a come ci si diverte!

Da una parte vorrebbe essere sempre vicino al suo amico umano e giocare con lui h24, dall’altra vuole farlo come e quando dice lui! L’Australian Terrier, infatti, non è molto disponibile ai dispetti o agli “inganni” da parte nostra che durano troppo a lungo.

Giocare insieme significa condividere dei momenti di divertimento con calma e tranquillità: non vuole persone troppo energiche o che provano a metterlo troppo in difficoltà.

Rapporto con la famiglia

Australian Terrier, carattere: tutto sul temperamento e sull'indole di questo cane

Esemplari di Australian Terrier, fonte: Instagram, terriernisse

Il carattere dell’Australian Terrier, docile e affettuoso, lo porta ad inserirsi perfettamente e senza troppi problemi all’interno di un contesto familiare. È adatto per essere tenuto in un appartamento, a patto che venga portato a spasso ogni tanto, così da poter sfogare le energie e scorrazzare nei prati per divertirsi un po’.

Come già sottolineato, non ama stare da solo: meglio allora che in casa ci sia sempre (o quasi) qualcuno pronto a fargli compagnia e a trascorrere con lui qualche ora di gioco, ma anche relax.

Si pone bene nei confronti di ogni membro: i bambini sono i suoi preferiti, perché sono energici al punto giusto e sempre pronti a giocare. Inoltre, saranno i suoi prediletti perché piccoli e indifesi: ottimi per essere protetti da lui!

Per gli anziani è un meraviglioso cane da compagnia, che porterà tanta gioia e vitalità all’interno di una casa. Quello che serve, però, necessariamente, è fare qualche passeggiata ogni tanto per attivare i suoi muscoli e mantenerli tonici.

Qualche consiglio sull’addestramento

Australian Terrier, carattere: tutto sul temperamento e sull'indole di questo cane

Esemplare di Australian Terrier, fonte: Instagram, ellenhrosnes_gaardstunet

L’Australian Terrieri ha un carattere molto bello. Questo lo aiuta a rendersi sempre disponibile nei confronti dell’uomo. Dunque, non sarà un problema provare a dargli qualche piccola regoletta da seguire per instaurare un rapporto più forte e profondo col suo amico umano.

È un cane un po’ testardo, che vorrebbe fare tutto a suo modo e senza sentire ragioni. Ma, una volta conquistata la sua fiducia, è anche pronto ad ascoltarci e prendere in considerazione il nostro parere sulle questioni. In generale, quindi, non si può affermare che sia un cane difficile da educare.

Quello che conta è premiarlo quando segue i nostri comandi e “rimproverarlo” (in modo sì autoritario, ma sempre con calma e pazienza) quando invece combina qualche guaio.

Quando però si rende conto che tutto quello che gli chiediamo è solo a favore del suo bene e va ad incrementare anche il rapporto con la famiglia umana, capisce che forse è un bene obbedire.

Vuole sentirsi parte della famiglia e, per farlo, è disposto davvero a qualunque cosa: rispettare e soddisfare il suo padroncino lo rende davvero felice e contento.

Un minimo di educazione, inoltre, è fondamentale perché l’Australian Terrier è anche un’ottima razza per le gare di agility. Non solo è lui stesso a divertirsi come un matto durante queste corsette a percorsi, ma le sue prestazioni sono davvero grandiose.

Allenarsi per queste attività, in fondo, farà anche in modo di aumentare la stima reciproca fra Australian Terrier e padroncino. È un ottimo modo, insomma, per rafforzare il rapporto già molto solido fra i due.