Cane e pappagallo possono coesistere? Ecco cosa sapere

Cane e pappagallo: possono vivere sotto lo stesso tetto? Tutto dipende da diversi fattori, come l'indole di entrambi gli animali e circostanze

volatile e cane

I rapporti tra cane e pappagallo sono molto vari, proprio come accade per cane e coniglio domestico. Il tutto dipende molto dal carattere del cane, da quello del pappagallo, anche se in realtà i due non hanno problemi a vivere sotto lo stesso tetto.

Mentre il coniglio ad esempio è molto più pauroso e teme il cane, il pappagallo invece sta più per i fatti suoi, senza temere l’amico a quattro zampe. Il cane però mira molto di più a giocare con il pappagallo, anche perché volando, può attirare la sua attenzione.

Il tipo di rapporto

Il tipo di rapporto che ci può essere tra cane e pappagallo può essere molto vario. Tale varietà dipende da differenti fattori. Uno di questi riguarda soprattutto il temperamento tipico del cane, e anche quello del pappagallo.

Cane e pappagallo possono coesistere? Ecco cosa sapere

Ci sono pappagalli molto giocherelloni, che infastidiscono il cane anche solo per gusto, mentre altri che stanno tranquilli per i fatti loro. Anche i cani ovviamente sono diversi gli uni dagli altri: mentre alcuni vedono il volatile come un gioco da acchiappare, altri invece lo ignorano.

Nel primo caso, soprattutto i cuccioli mirano a giocare con il pappagallo, anche perché il fatto che voli, cattura la sua attenzione. Se però si tratta di cani piccoli, questo possono anche aver paura del volatile. Nel caso invece di cani di grossa taglia, questi possono avere l’obiettivo di prenderlo a zampate o abbaiargli contro, anche solo per gioco.

Altri dettagli

Può anche capitare che il cane veda il pappagallo proprio come una preda da prendere. In questo caso però, si dovrebbe vedere a quale razza appartenga il cane. Se si tratta di un levriero, può darsi infatti che voglia cacciare il pappagallo, così anche come un Labrador.

Cane e pappagallo possono coesistere? Ecco cosa sapere

In altri casi però, può anche capitare che i due animali si ignorino completamente, come già accennato. Il tutto dipende anche dal fatto se il pappagallo viva o no quasi tutto il giorno nella gabbia. Se viene lasciato libero, allora il cane potrebbe abituarsi all’idea, e finire con l’ignorarlo, giocando con lui solo raramente.

Se invece il cane non fosse abituato e vede il pappagallo solo quelle poche volte che esce dalla gabbia, allora potrebbe vederlo come una fastidiosa minaccia e abbaiare. Questo può capitare soprattutto se l’amico a quattro zampe non fosse abituato a vedere altri animali.

Consigli

Per una convivenza pacifica, l’ideale sarebbe che il cane venisse abituato a frequentare anche altri animali, già prima che si acquisti il pappagallo. Questo infatti potrebbe evitare situazioni di litigi o problemi.

Cane e pappagallo possono coesistere? Ecco cosa sapere

Far socializzare il cane potrebbe spingerlo ad accettare senza fatica qualsiasi altro animale in casa. In questo modo, non ci sarà alcun problema anche tra cane e coniglio domestico o cane e papera, cane e altro cane ecc…

Prodotti Consigliati dal nostro Team: