Il cane vuole dormire sul letto a tutti i costi, perché?

Il cane vuole dormire sul letto con voi per stare in compagnia oppure per comodità. Vediamo insieme meglio di cosa si tratta

Uno degli aspetti più piacevoli di vivere con un cane in casa è poterlo coccolare, trascorrere del tempo con lui, sia di giorno che di notte. Il rischio, però, è che il vostro amico a quattro zampe prenda delle abitudini sbagliate. Lo sappiamo, è difficile resistere a quegli occhioni dolci e a quello sguardo tenero e supplicante mentre cercate di ignorare una sua richiesta che ritenete inopportuna. Il segreto è imparare ad essere forti e ripiegare su altro.

Quando si è troppo permissivi con il proprio pelosetto, spesso capita poi che non si riesca a dirgli di no. Per esempio quando il cane vuole dormire sul letto a tutti i costi. In realtà a volte non si tratta di azioni che sono sbagliare in senso assoluto, dipende da quello che avete deciso voi, come quando ci si chiede come insegnare al cane a non salire sul divano. Dietro ad ogni atteggiamento di questi meravigliosi animali c’è sicuramente una ragione, a volte anche più di una. Il cane è un animale da branco e ha bisogno del contatto con voi per sentirsi protetto e al sicuro. In questo articolo cercheremo di capire insieme perché al cane piaccia così tanto dormire sul letto insieme a voi.

Dormire con il cane è sbagliato?

Quando il cane vuole dormire sul letto e prende questa abitudine, la prima cosa che ci si chiede è se sia sbagliato. Vivere con un animale domestico richiede delle responsabilità, tra cui quella di assicurargli il benessere. Allo stesso tempo si cerca, naturalmente, di garantire il proprio.

Chiedersi se faccia bene o male dormire insieme al cane, spesso deriva da una questione di igiene. In effetti questo è un aspetto molto importante. Infatti bisogna sempre prestare molta attenzione alla pulizia del proprio amico a quattro zampe, soprattutto dopo le passeggiate in cui può aver “raccolto” sul pelo sporcizia, polvere, terra, fango o – purtroppo – pure parassiti, pulci e zecche. Anche ai più meticolosi nella pulizia diciamo che far dormire il cane sul proprio letto fa bene sia a voi che a lui. Naturalmente tenendo conto della pulizia.

Un altro fattore che influenza la scelta di far dormire o meno il cane sul proprio letto è la comodità. Se il cane è di piccola taglia, naturalmente occuperà una piccola porzione del vostro letto. Se invece è un cane grosso, allora potreste avere qualche difficoltà a trovare il giusto equilibrio nella distribuzione dello spazio sul letto.

Nel secondo caso, il consiglio che vi sentiamo di darvi è quello di aggiungere il lettino o una postazione per il cane accanto al vostro letto. In questo modo sarà come dormire insieme ma ognuno potrà riposare comodamente nel proprio spazio, senza disturbare il sonno dell’altro. Ad ogni modo, quando decidete di adottare un cane, una delle cose da fare riguarda l’organizzazione dei suoi spazi in casa, come la zona pappa e la zona notte.

Ci sono casi poi in cui i cani sono troppo legati al padrone. Se state cercando di insegnare al cane ad essere indipendente, la scelta di farlo dormire con voi non vi aiuterebbe. Un professionista del comportamento canino o un veterinario sapranno darvi i giusti consiglio per educare il vostro cane ad un comportamento che favorisca sia il suo che il vostro benessere.

Il cane dorme sul letto perché è un animale sociale

Il cane è un animale che ama stare in compagnia, ecco perché si dice che il cane è un animale sociale. Inoltre, in natura, è abituato a vivere in branco. I cani che vivono in casa hanno perso molte delle abitudini dei loro simili selvaggi, ma la loro indole rimane sempre la stessa.

Così come è impossibile eliminare dal carattere del cane il suo lato predatorio, allo stesso modo non si può fare a meno di quello sociale. Il cane vuole dormire sul letto con voi perché ha bisogno di sentirsi in compagnia e cerca un contatto con voi.  Ricordate infatti che se vivesse insieme al branco, dormirebbe in gruppo.

Il cane vuole dormire sul letto: gli ricordate la mamma

Quando il cane vuole dormire sul letto manifesta un suo bisogno di collegamento con la famiglia d’origine ma soprattutto con la mamma. Condividere il sonno con voi riporta il vostro amico a quattro zampe ad una dimensione in cui era cucciolo e la sua mamma lo accudiva.

Questa condizione si verifica soprattutto quando il cane è l’unico animale all’interno della casa. Se avesse la compagnia di un suo simile, o di un altro animale su cui riversare questo suo “bisogno”, probabilmente condividerebbe le ore di sonno il sua compagnia. Un cane che è l’unico animale in casa, invece, tenderà a dormire sul letto con voi per soddisfare questa sua esigenza di sentirsi in famiglia.

Il cane dorme sul letto per proteggervi

Un’altra ragione per la quale il cane vuole dormire sul letto è quella di proteggervi. Per lui è un comportamento naturale e questo deriva proprio dalla sua indole. Abbiamo già detto infatti che il cane è un animale da branco. In assenza di altri cani, la famiglia umana rappresenta il suo branco e quando un cane vive in gruppo fa di tutto per proteggere i suoi compagni. Dormire insieme può assolvere a questa funzione.

Ricordate inoltre che quando si dorme si indifesi e vulnerabili. Il cane percepisce che non sareste in grado di reagire in maniera immediata ad una situazione di pericolo, quindi dormendo con voi è come se rimanesse di guardia pronto a difendervi in caso di bisogno.

Il cane dorme nella sua cuccia, preferisce il vostro letto

Il più delle volte la soluzione più semplice è anche quella giusta. Se il cane vuole dormire sul vostro letto a tutti i costi allora probabilmente non gli piace la sua cuccia. Sappiamo che avete scelto per lui la migliore sul mercato, la più comoda e confortevole, ma nonostante tutto il vostro amico a quattro zampe la rifiuta.

Ci sono tanti rimedi per fare dormire il cane nella sua cuccia, ma a volte sceglie il vostro letto semplicemente perché è più comodo. Una possibile soluzione potrebbe essere quella di mettere una cuccia morbida accanto al vostro letto, magari aggiungendo un indumento o un oggetto che abbia il vostro odore, in modo che ne sia attratto.

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati