Razze di cani che non si affezionano a tutti: ecco quali sono

Tutti i pelosi sono creature buone, ma esistono cani che non si affezionano a tutti; vediamo quindi quali sono generalmente queste razze

Prendere un cane è sempre un’esperienza incredibile; esistono però cani che non si affezionano a tutti, mentre ne esistono altri che ricercano con bramosia, coccole e affetto anche da parte degli estranei.

Ecco quindi quali sono le razze che non necessitano di particolari lodi o coccole da soggetti che non fanno parte della propria famiglia.

cane che guarda

Bovaro delle Fiandre

Tra le razze di cani che non si affezionano a tutti, il primo da mettere in elenco è il Bovaro delle Fiandre; questa è una razza di cane da pastore belga che inizialmente veniva impiegata come cane poliziotto o cane da guardia e cane da caccia. Questi sono pelosi molto intelligenti e leali e, per loro indole e natura, sono anche cani molto protettivi.

cane in piedi

Tuttavia sono cani anche molto diffidenti nei confronti degli estranei e per questo è importante prestare particolare attenzione nel presentare al cane persone nuove; ci vorrà un po’ di tempo prima che il cane possa affezionarsi alla nuova figura e, arrivato quel momento, il peloso non mancherà di esternare il proprio affetto.

Shar Pei cinese

Riconoscere un cane di questa razza è davvero semplice, questo per le sue inconfondibili rughe, che segnano i volti dei cani di questa razza. Sono cani di origine molto antica e principalmente il loro scopo era quello di essere cani da caccia, da guardia e purtroppo anche da combattimento.

cane seduto

Gli Shar Pei sono particolarmente diffidenti nei confronti degli estranei; questa diffidenza però è possibile contrastarla con una socializzazione precoce e quotidiana e con un buon addestramento. L’addestramento, inoltre, con loro risulta essere necessario perché questi cani hanno la tendenza ad essere territoriali e potenzialmente aggressivi.

Chow Chow

Anche il Chow Chow rientra tra i cani che non si affezionano a tutti; questa razza di cane è di origine cinese e sono cani sempre attivi; il loro essere così attivi infatti ha fatto sì che eccellessero in attività come l’allevamento, la caccia e la protezione del bestiame e della propria proprietà.

cane che guarda

Questo loro essere territoriali può essere un po’ problematico quando entrano degli estranei in casa e per questo è necessario prestare la massima attenzione.

Affenpinscher

Questa razza è caratterizzata da cani piccoli ma molto forti; sono pelosi molto curiosi e altrettanto attivi e amano trascorrere il proprio tempo con la propria famiglia. Nonostante il loro essere così affettuosi, possono essere davvero molto protettivi a discapito degli estranei, che potrebbero rischiare di vedere questo cane parecchio agitato.

cane nero

Sono cani molto territoriali, anche con le proprie cose e solitamente non è consigliabile che stiano a contatto con i bambini.

Pastore Anatolico

Anche il Pastore Anatolico rientra tra i cani che non si affezionano a tutti; questa razza è famosa per essere dei cani da guardia del bestiame e avevano lo scopo di proteggere il pascolo dai lupi, dagli orsi e da tutti gli animali pericolosi per il bestiame. Sono cani molto fedeli alle proprie famiglie e sono estremamente protettivi nei confronti della propria famiglia e delle proprie cose.

cane coricato

I cani di questa razza sono molti grossi, forti e coraggiosi e non sono sempre felici di vedere degli estranei all’interno del proprio territorio; tuttavia una buona educazione, impartita sin da cucciolo, può migliorare sensibilmente il loro approccio nei confronti degli estranei.

Doberman Pinscher

I cani di questa razza sono generalmente cani da lavoro e venivano addestrati per essere dei fedeli protettori. Sono cani che aiutano i membri delle forze dell’ordine e delle forze armate e non nutrono particolari simpatie nei confronti degli estranei.

cane al guinzaglio

Sono molto protettivi e non aspettano neanche un minuto, se dovessero capire che c’è una minaccia in corso.

Mastino tibetano

Infine tra i cani che non si affezionano a tutti, è possibile elencare il Mastino tibetano; questa razza di cani è davvero parecchio grande e forte e i cani solitamente avevano il compito di essere custodi del bestiame. Sono quindi cani molto protettivi nei confronti del proprio padrone.

cane grosso

Per migliorare il loro rapporto con il resto del mondo è consigliabile un’adeguata educazione e un particolare addestramento; tuttavia, per fare questo, è necessario che il padrone sia un padrone esperto di cani, perché altrimenti l’addestramento risulta pressoché impossibile da attuarsi.

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati