Cani e broccoli: possiamo metterli nella loro ciotola?

Ecco se cani e broccoli sono una buona accoppiata ed eventualmente come darli correttamente al vostro cane senza che possano fargli male

cane guarda broccolo

Chi ha deciso di alimentare il proprio cane con del cibo prettamente di uso umano, è normale che possa chiedersi se cani e broccoli possono essere considerati un buon abbinamento. Nel caso in cui i cani possano mangiare i broccoli, come glieli si può somministrare correttamente? Quali sono gli effetti positivi ed eventualmente quali sono gli effetti negativi di questo alimento sul cane?

Cani e broccoli: possiamo metterli nella loro ciotola?

Posso dare i broccoli al cane?

La risposta a questa domanda è assolutamente positiva. Cani e broccoli sono un abbinamento perfetto e i cani possono mangiare i broccoli sia cotti che crudi a patto e condizione che non vengano conditi con sale e olio.

Cani e broccoli: possiamo metterli nella loro ciotola?

Inoltre è consigliabile cercare di non abbondare mai con le dosi, anche nel caso in cui al vostro cane questo alimento piaccia particolarmente. Infine nel caso in cui aveste un cane affetto da obesità canina, potete utilizzare i broccoli al posto degli snack o dei biscotti per cani.

Cani e snack non vanno sempre d’accordo soprattutto se si esagera con le dosi e fortunatamente i broccoli risultano essere un ottimo sostituto.

Effetti positivi

I broccoli sono ricchi di fibre e di vitamina C, inoltre questo è un alimento veramente povero di grassi e può essere tranquillamente somministrato durante una dieta per il cane.

Cani e broccoli: possiamo metterli nella loro ciotola?

Infatti i cani essendo degli animali onnivori, mangiano di tutto, e per questo risulta possibile includere anche nella loro dieta sia la frutta che la verdura. È sempre bene ricordare però che i cani possono mangiare questo alimento soltanto ed esclusivamente se non viene condito in nessun modo.

Effetti negativi

Tuttavia come qualsiasi altra cosa, mangiare un alimento nuovo, o mangiare abbondantemente può fare sempre male; proprio per questo è possibile anche analizzare gli effetti negativi che hanno i broccoli sui cani. I fiori dei broccoli contengono isotiocianati, che possono provocare irritazione al tratto gastro intestinale, che in alcuni casi si può manifestare anche in forma grave.

Cani e broccoli: possiamo metterli nella loro ciotola?

Inoltre è da sottolineare che la quantità somministrata al vostro cane deve essere in proporzione alla taglia e del vostro cane; una maggiore quantità potrebbe essere dannosa per il vostro cane.

Come somministrare i broccoli al cane

Appurato che cani e broccoli sono una buona accoppiata, è necessario fare una piccola parentesi sulla modalità di assunzione di questa verdura da parte del vostro cane. Soprattutto per i cani di piccola taglia è consigliabile tagliare il broccolo per evitare che la parte dura di questa verdura possa soffocarlo.

Inoltre, sempre ma non solo per i cani di piccola taglia, è consigliabile tagliare il broccolo in piccolissimi pezzi per evitare che sempre la parte dura possa far graffiare l’esofago del vostro cane. In più, è consigliabile osservare il vostro cane per tutto il tempo che mangia il broccolo, in modo tale da accorrere eventualmente in suo aiuto. Nel caso in cui si dovesse presentare un problema, come nel caso di un cane che soffoca, potete praticare al vostro cane la manovra di Heimlich.

Cani e broccoli: possiamo metterli nella loro ciotola?

In definitiva cani e broccolo possono andare d’accordo, ma solo se si sta particolarmente attenti. Inoltre l’assunzione del broccolo, soprattutto per le prime volte, deve essere graduale per vedere come reagisce il corpo del vostro cane a questo nuovo alimento.

Infine informate il vostro veterinario della scelta di somministrare il broccolo al cane, in modo tale che in base allo stato clinico del vostro peloso, questi possa consigliarvi o meno l’assunzione e le eventuali dosi in rapporto al fabbisogno giornaliero del vostro cane.