Cani e dolori: dall’acuto al post-operatorio, come aiutarli

Quando si parla di cani e dolori si tende ad essere ansiosi. È importante quindi riuscire a calmare il dolore indipendentemente dalla causa

Può capitare che risulti necessario per un motivo o per un altro dover sottoporre ad intervento il proprio cane. Finito però lo spavento iniziale e la fase post operatoria, è possibile che il cane senta particolarmente dolore. Cani e dolori risulta essere un’associazione di parole veramente difficile sia da accettare che da evitare. È quindi molto importante capire cosa fare in queste circostanze.

pastore tedesco

Il dolore nei cani

I cani, come le persone, non reagiscono al dolore esattamente tutti allo stesso modo. Età, razza, esperienze personali e ambiente circostanze possono determinare una percezione diversa del dolore da cane a cane.

cane bianco

Inoltre il tipo di lesione presente sul corpo del cane può determinare la presenza di un dolore più intenso o di un dolore più sopito.

Cause

Tra le cause dei dolori nei cani è possibile annoverare un numero veramente considerevole di problemi. Enumerare le reali cause di un dolore risulta pressoché impossibile. Tuttavia è possibile comunque affermare che tra le cause più comuni troviamo:

  • Lesione;
  • Problemi ai tessuti;
  • Artrosi del cane;
  • Contusioni;
  • Dolori post-operatori;
  • Dolori causati da malattie invalidanti

cane neroQueste sono tutte cause generali legate alla vecchiaia o a traumi; per comprendere le reali motivazioni del dolore del vostro cane, risulta necessario contattare il vostro veterinario.

Sintomi

Oltre alle posizioni del cane che sta male è possibile capire se il vostro cane prova dolore attraverso ad una serie di sintomi, quali:

  • Lamenti;
  • Piagnucolii;
  • Depressione;
  • Inappetenza;
  • Tremori;
  • Convulsioni nel cane;
  • Affanno;
  • Volontà di restare da solo e non avere nessun contatto;
  • Aumento della pressione sanguigna;
  • Aumento della frequenza cardiaca;

barboncino marrone

Questa è la sintomatologia di un cane che purtroppo prova del dolore fisico. Si spera di non sentire mai nella stessa frase le parole cani e dolori, ma purtroppo la vita mette nelle condizioni di affrontare delle sfide a cui gli essere viventi devono dare prova di forza.

Sta anche a voi però cercare di fare tutto ciò che potete, per alleviare i dolori e le difficoltà di un cane che sta passando un momento difficile della sua vita.

Diagnosi e trattamento

Per quanto concerne la diagnosi, risulta impossibile determinare le reali motivazioni che spiegherebbero i motivi per cui il vostro cane prova dolore fisico. Il veterinario, dopo accurata visita e una serie di analisi, potrà darvi tutte le delucidazioni e potrà aiutarvi nella gestione del dolore del vostro cane.

cane e padrone

Per quanto riguarda i trattamenti, esistono numerosi farmaci come antidolorifici e antiinfiammatori che possono essere somministrati al cane per cercare di alleviare il suo dolore. Inoltre se il dolore è da attribuire ad una causa, il veterinario si impegnerà ad attuare una risoluzione del problema. Inoltre è possibile che il veterinario possa trattare il dolore in maniera chirurgica; questo però avviene in rari casi e per motivi ben specifici.

Infine quotidiano esercizio fisico può migliorare notevolmente il dolore dei vostri cani; tuttavia non bisogna esagerare. Bastano infatti pochi minuti al giorno per migliorare la condizione di dolore ed esagerare comporterebbe solo l’effetto contrario con il rischio che il dolore poi diventi insopportabile.

Conclusione

Cani e dolori sono un’accoppiata che non vorremmo mai sentire, ma che purtroppo può presentarsi. Sta a voi cercare di migliorare questa condizione. Cercate di imbottire con dei grandi cuscini la postazione letto del vostro cane, in modo tale che questo possa stare più comodo e sentire meno i dolori, che risulterebbero essere insopportabili se il cane si coricasse direttamente su una parte dura come il pavimento.

zampetta del cane

Inoltre se il vostro cane è affetto da obesità canina, farlo dimagrire aiuterebbe ad alleviare la sensazione di dolore e preverrebbe una serie di malattie legate al peso. Purtroppo nel caso in cui risultasse impossibile fare smettere di soffrire il vostro cane, l’ultima cosa che molti padroni attuano, quando si rendono conto che è davvero impossibile aiutarli, è l’eutanasia nel cane. Questa ultima decisione è impossibile da prendere alla leggera e richiede una dose eccessiva di coraggio.

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati