Cani maestri della fuga: le razze che tendono a scappare

Attenzione alla razza di quattro zampe che scegliamo. Ci sono dei cani maestri della fuga che ci faranno preoccupare e correre parecchio

chihuahua cane sul letto

Alcuni sono pacifici e sedentari, anche un po’ pigri; ma ci sono alcuni cani maestri della fuga che bisogna supervisionare con attenzione. Se stiamo cercando dei quadrupedi che richiedono poca manutenzione, questi non fanno al caso nostro.

Cani maestri della fuga: le razze che tendono a scappare

Sono infatti famosi per essere concorrenziali al mago Houdini, nel database degli amici a quattro zampe smarriti sicuramente c’è una grande percentuale delle razze sotto elencate.

Chihuahua

Tra le razze di cani latinoamericane, sono molto esuberanti: tenerli a bada è davvero impegnativo.

È proprio il loro temperamento a renderli dei cani maestri della fuga. Sono molto amichevoli, ma difficili da acchiappare se decidono di darsela a… zampe.

Labrador retriever

Sono popolari negli Stati uniti e tra le razze per caneterapia. Cani maestri della fuga, scappano dopo aver socializzato e scherzato un po’ con amici e sconosciuti.

Cani maestri della fuga: le razze che tendono a scappare

Forse è proprio la loro attitudine ai nuovi incontri che li spinge a fuggire dal giardino di casa per una passeggiata extra.

Yorkshire terrier

Esattamente come i chihuahua, sono cani maestri della fuga: le loro dimensioni li agevolano moltissimo in tal senso. Una fuga notturna per le vie dalla città non è solo un sogno, ma una possibilità concreta.

Sono amici a quattro zampe in grado di infilarsi nelle più piccole fessure e tra le sbarre di qualsiasi cancellata: fanno un baffo persino a Diabolik ed Eva Kant.

American pitbull terrier

Anche lui è tra i cani maestri nella fuga. Si tratta di un animale estremamente atletico, il che significa che la maggior parte delle recinzioni per lui non sono un ostacolo difficile da superare.

Cani maestri della fuga: le razze che tendono a scappare

Un amico a quattro zampe energico e molto intelligente, se non abbiamo barrato porte e finestre non abbassiamo la guardia.

Pastore tedesco

I pastori tedeschi sono cani molto attivi e brillanti, purtroppo però spesso con problemi alle anche. Nonostante ciò non sono facili da tenere a bada.

Tra i cani maestri della fuga se lasciati troppo tempo da soli, sono anche tra le razze inclini all’ansia da separazione. Un abbandono per loro sarebbe impossibile da superare.

Shih tzu

Tra le razze di cani fedeli e che amano compiacere, gli shih tzu sono anche cani maestri della fuga. A meno che non abbiamo attirato l’attenzione della ‘platea’: in quel caso si godono le luci della ribalta.

Cani maestri della fuga: le razze che tendono a scappare

Sono socievoli con chiunque, estranei compresi; e vogliono conoscere il quartiere dove abitano a menadito.

Beagle

I beagle sono cani maestri della fuga, molto carini e affettuosi. Anche se a volte non sono i più attivi, troveranno un modo per divertirsi se sono annoiati.

Testardi e determinati, se la festa è fuori di casa faranno di tutto per raggiungerla, anche una piccola gita notturna.

Husky siberiano

Molto attivi e ideali per la corsa con i cani da slitta. Se lasciati soli a casa per molto tempo, specialmente in giardino, potrebbero decidere di farsi un giretto.

Cani maestri della fuga: le razze che tendono a scappare

Sono molto resistenti alle basse temperature e abituati alle lunghe distanze, una volta scappati chi li prende più?

Boxer

Sono energici e brillanti, apprezzati per la loro personalità affettuosa e per essere cani goffi.

Tra i cani maestri della fuga, sono degli arrampicatori eccellenti: quindi non hanno problemi a scappare dai cortili o a superare delle banalissime porte chiuse.

Jack russell terrier

Scattante e pieno di energie, come faceva a mancare nell’elenco delle razze di cani maestri della fuga? È quindi caldamente consigliato tenerlo sott’occhio se siamo in zone a rischio.

Cani maestri della fuga: le razze che tendono a scappare

Rappresentano spesso una cattiva scelta per chi possiede già altri animali domestici come felini e roditori: si darebbero alla loro caccia perenne.

Barboncino

Tra i cani maestri della fuga, rispetto allo standard, il barboncino in miniatura è più agile e scattante: per lui è anche più facile sfruttare i passaggi bassi e stretti.

È un amico a quattro zampe amichevole e che ama la compagnia degli esseri umani. Non lasciamolo incustodito a lungo.

Bassotto

Il bassotto è uno escavatore senza rivali: questo lo fa salire sul podio dei cani maestri della fuga. Non ha alcun problema ad agirare una recinzione troppo alta, lui passa sotto.

Cani maestri della fuga: le razze che tendono a scappare

È anche un ottimo cane da caccia, capace di inseguire la preda ovunque provi a nascondersi. Occhi aperti.

Golden retriever

È davvero molto amorevole con i bipedi di tutte le età, e lo si trova spesso tra le corsie di ospedale o nelle case di cura che strappa un sorriso a qualcuno non particolarmente allegro.

Scappa con estrema facilità, specialmente se è annoiato e solo. Ricordiamoci che, indipendentemente dalla razza, è meglio non lasciare incustodito nessun amico a quattro zampe. Si tratta di animali sociali, e devono essere tenuti in un’area sicura se abbiamo intenzione di allontanarci.

Prodotti Consigliati dalla nostra Redazione: