Home Razze di cani American Eskimo Dog

American Eskimo Dog

American Eskimo Dog
esemplare di American Eskimo Dog

Esemplare di American Eskimo Dog

Dati generali
Etimologia American Eskimo è un nome originariamente scelto per allontanare la razza da quelle tedesche
Genitori Spitz Tedeschi × Cani di piccola taglia americani
Presente in natura No
Longevità 15-16 anni
Impieghi Cane da compagnia, cane da guardia
Taglia Piccola

L’American Eskimo Dog è un cane da compagnia appartenente alla famiglia degli Spitz e discende proprio dagli Spitz tedeschi.

La razza non è riconosciuta dalla FCI, la federazione internazionale delle associazioni di allevatori canini ma dall’AKC, l’American Kennel Club.

Gli esemplari di questa razza combinano una mente vivace e intelligente a un aspetto elegante e sofisticato conferito dal loro pelo morbido, candido e soffice.

Scheda informativa dell’American Eskimo Dog
Anallergico No
Per bambini Giocherellone attivo ed esuberante, sa stare molto bene con i bambini che sanno rispettarlo, in quanto molto intelligente
Per anziani Sì, ma solo se abbastanza dinamici, è comunque una razza ricca di energia
Con altri cani Socievole e attivo, ancor meglio se abituato alla socialità con i suoi simili
Con gatti Sa bene relazionarsi anche con i felini in casa con lui
Rumoroso Cane molto vocale, abbaia e produce suoni differenti rispetto alle sue emozioni
Sport Cane molto attivo, va concesso lui molto esercizio fisico quotidiano

ORIGINI STORICHE DELLA RAZZA

L’American Eskimo Dog discende dagli Spitz bianchi originari della Germania e giunti negli Stati Uniti a seguito degli immigrati tedeschi.

Per il profondo sentimento anti-tedesco del primo dopoguerrra questi cani presero l’aggettivo di “americano” per differenziarli dai loro progenitori, a cui si aggiunse, sempre per la stessa motivazione, anche il termine “Eskimo” nonostante non abbiano a che fare completamente con gli eschimesi.

L’American Eskimo Dog era utilizzato spesso nei circhi che viaggiavano in lungo e in largo in America durante il XIX secolo, adorato da grandi e bambini per il brillante pelo bianco e la sua capacità di compiere incredibili acrobazie. Questa sua abilità fece sì che la razza si diffondesse ampiamente.

Gli American Eskimo Dog, a seguito degli artisti del circo e del vaudeville che viaggiavano per il West e il Midwest, vennero impiegati anche nelle fattorie come tuttofare, e anche come cani da guardia.

L’American Eskimo Dog Club of America è stato fondato nel 1985 e nel 1995 l’American Kennel Club ha riconosciuto la razza.

PREZZO

Il prezzo di un esemplare di un American Eskimo Dog proveniente da un allevamento certificato può oscillare tra i 300 euro e i 500 euro.

CARATTERE

L’American Eskimo Dog ha un carattere vivace, intelligente, allegro e giocherellone. È un cane da compagnia e quindi adora stare con la sua famiglia e con il suo padrone che deve essere capace di non fargli mai mancare la sua presenza.

Questi cani infatti tendono a soffrire di ansia da separazione e se lasciati per troppo tempo soli possono anche diventare distruttivi rosicchiando e masticando tutto ciò che trovano per casa ma anche abbaiando rumorosamente e insistentemente.

Per evitarlo, un trucco può essere quello di lasciare a disposizione dei giochi di gomma che possano tenerli occupati. Gli American Eskimo Dog sono cani molto attivi ed energici e sono molto affettuosi con tutti, anche con i bambini di ogni le età.

Considerata la loro esuberanza però non sono particolarmente indicati per i più piccoli o comunque è necessaria la supervisione di un adulto.

Questa razza va d’accordo anche con gli altri animali, come i gatti, e con altre razze di cani. Qualche attenzione in più serve però per uccelli o roditori verso i quali invece possono manifestare il loro istinto di inseguitori.

Gli American Eskimo Dog sono anche diffidenti e sospettosi nei confronti degli estranei, caratteristica che li rende degli ottimi cani da guardia. Nonostante ciò non sono mai aggressivi ma possono abbaiare per avvisare della presenza di estranei in arrivo.

ADDESTRAMENTO

Gli American Eskimo Dog sono particolarmente intelligenti e quindi sono molto facili da addestrare. Hanno solo bisogno di un padrone fiducioso e coerente che sappia proseguire in maniera costante nel percorso educativo.

Gli esemplari di questa razza imparano velocemente tanto che sono abili in attività come percorsi di agility ed altri sport per cani.

È fondamentale però che le sessioni di allenamento siano brevi, divertenti e che seguano il metodo del rinforzo positivo basato su comandi impartiti con decisione ma anche con gentilezza e su ricompense che solletichino il palato del cane.

Inoltre questi cani, se destinati a vivere in appartamento possono essere educati anche con l’addestramento alla cassa.

CARATTERISTICHE FISICHE

L’American Eskimo Dog è un cane di taglia medio-piccola con un’aspettativa di vita di circa 12-16 anni.

Zampe

La zampe sono esili ma allo stesso tempo robuste e ben angolate che conferiscono un’andatura agile ed equilibrata.

Corpo

Gli American Eskimo Dog presentano un fisico compatto e muscoloso con torace ampio e profondo e schiena dritta.

Peso e altezza

Il peso oscilla tra gli 8 e i 9 chili mentre l’altezza al garrese è compresa tra i 38 e 50 centimetri.

Testa

La testa è ampia con muso largo e leggermente appuntito che termina con un piccolo tartufo nero, orecchie ben distanziate, a punta e a forma di “A” capovolta, occhi piccoli, marrone scuro e leggermente a mandorla.

Coda

La coda è leggermente sopraelevata e ricoperta interamente di pelo.

Pelo

Il pelo è lungo, liscio e morbido con un folto e fitto sottopelo. Si presenta più lungo e spesso intorno al collo e al torace a formare una specie di criniera più evidente nelle femmine.

Colori

Lo standard ammette sia il bianco che il bianco crema.

CUCCIOLI

I cuccioli di American Eskimo Dog sono vivaci ed esuberanti e dunque hanno bisogno di un addestramento precoce fin dai primi mesi di vita.

È fondamentale che i cuccioli di questa razza riconoscano immediatamente l’autorità del proprio compagno umano che deve essere capace di porre subito dei limiti con comandi impartiti con coerenza e fermezza.

Questi cuccioli sono comunque facili da addestrare in quanto dotati di grande intelligenza e abituati inoltre alla presenza umana fin dalle loro origini.

Allo stesso modo i piccoli American Eskimo Dog, proprio perché di indole diffidente, devo essere socializzati immediatamente per permettere loro di entrare in contatto gradualmente con altri animali e con persone che non fanno parte della loro cerchia familiare.

SALUTE

Gli American Eskimo Dog si presentano come cani robusti e resistenti. Anche loro però possono andare incontro a malattie tipiche della razza.

Tra queste sicuramente la displasia dell’anca, patologia che colpisce la maggior parte dei cani di qualsiasi taglia, che si presenta con andatura irregolare, dolore, zoppia e con l’invecchiamento del cane anche artrite.

Un’altra patologia tipica della razza è la cosiddetta malattia di Legg-Calve-Perthes che coinvolge le articolazioni dell’anca e che è caratterizzata da un ridotto afflusso di sangue alla testa del femore che progressivamente inizia a sgretolarsi.

I sintomi tipici sono zoppia e atrofia del muscolo e si manifesta dai quattro ai sei mesi. La razza dell’American Eskimo Dog può essere colpita da alcune malattie oculari come l’atrofia progressiva della retina che ne provoca un graduale deterioramento.  Questa patologia provoca anche cecità.

In età giovane, prima dei sei anni, gli esemplari di questa razza possono essere colpiti da cataratta giovanile. Si ritiene che questa malattia sia di tipo genetico ed ereditario.

Indicazioni sull’alimentazione

Gli American Eskimo Dog possono consumare sia cibo umido che crocchette di tipo industriale. Sicuramente per evitare che vadano incontro a sovrappeso e obesità bisogna sempre consultare il veterinario e scegliere sempre un’alimentazione equilibrata e buona qualità.

La quantità consigliata è di circa 120/130 grammi di crocchette a cui si può aggiungere un 10% di cibo umido che sia pollo, riso o verdure.

Toelettatura

Gli American Eskimo Dog devono essere spazzolati frequentemente, almeno due o tre volte a settimana, per eliminare il pelo in eccesso ed evitare nodi e grovigli di pelo.

Nonostante il mantello chiaro, i cani di questa razza non si sporcano facilmente e quindi non necessitano di frequenti bagni, da programmare ogni due mesi o in base alla necessità.

Per rimuovere lo sporco basta semplicemente spazzolarlo a pelo asciutto. Anche le orecchie dovrebbero essere controllate almeno una volta alla settimana per verificare la presenza di cattivo odore, infezioni o di sporco da rimuovere con un batuffolo di cotone inumidito con un detergente per le orecchie delicato e a pH neutro.

Le unghie dei piedi devono essere tagliate almeno una volta al mese.

ALLEVAMENTI

Gli allevamenti di American Eskimo Dog sono molto rari in Italia. Non è una razza molto diffusa nella Penisola ed esiste solo un centro a Verona.

Come per tutte le razze dunque è necessario accertarsi che il cucciolo acquistato sia munito di tutti i documenti necessari che ne dimostrino pedigree e stato di salute.

Bisogna dunque porre attenzione sulla presenza di eventuali caratteristiche non ammesse dallo standard e che comunque possono manifestarsi negli esemplari di questa razza.

È UN CANE D’APPARTAMENTO?

Come è facile immaginare, l’American Eskimo Dog non teme le temperature fredde e ama giocare e correre sulla neve e sotto la pioggia. Ciò non vuol dire che possano vivere all’aperto.

Questi cani infatti preferiscono stare in appartamento o in case con cortile dove uscire all’occorrenza ma rimanendo sempre vicino alla propria famiglia.

Si tratta infatti di cani che tendono a soffrire di ansia da separazione e che dunque non amano stare per lunghi periodi di tempo da soli.

CURIOSITÀ

Gli American Eskimo Dog vengono allevati in tre dimensioni: toy, miniature e standard.

Sono diversi i difetti, non ammessi dallo standard, che possono manifestare gli esemplari di questa razza. Tra questi gli occhi azzurri o color ambra, le labbra rosa, tartufo pigmentato di rosa e colore del pelo diverso dal bianco o dal bianco crema.

Proprio perché questi cani tendono a soffrire di ansia da separazione molti appassionati della razza spesso sono soliti allevarli in coppia in modo che si possano fare compagnia a vicenda.

Gli American Eskimo Dog sono soliti emettere dei vocalizzi tanto spesso che alcuni proprietari sostengono simpaticamente di riuscire “a parlare” con i loro cani.