Home Razze di cani American Staghound

American Staghound

American Staghound
cane American Staghound

Esemplare di American Staghound

Dati generali
Etimologia Da American per attestare la provenienza e Staghound, formato da stag (cervo) e hound (cacciatore).
Genitori Scottish Deerhound x Greyhound 
Presente in natura No
Longevità 9-12 anni
Impieghi Cane da compagnia, cane da guardia
Taglia Media

L’American Staghound è una razza canina di origini abbastanza recenti, risultato di diversi incroci.

Ha la conformazione tipica dei levrieri, anche se a oggi non ne è stato riconosciuto lo standard dalla FCI, la Federazione Internazionale che riunisce gli allevatori canini.

È una razza canina che è stata creata per la caccia dei grandi predatori, come lupi e coyote, per questo motivo è un cane di grandi dimensioni e molto forte ma allo stesso tempo agile e scattante.

Scheda informativa dell’American Staghound
Anallergico No
Per bambini Sì, cerca l’affetto umano e sarà docile con i bambini, ma va rispettato il suo spazio e la sua discrezione
Per anziani No, per il bisogno di esercizio
Con altri cani Socievole se abituato da cucciolo
Con gatti Va cresciuto insieme a loro per dare la possibilità dio una coabitazione con i felini
Rumoroso Molto discreto
Sport Venatori, corsa e frequenti passeggiate

Origini storiche della razza

Una delle prime testimonianze dell’esistenza dell’American Staghound è una celebre fotografia che ritrae il Generale George Armstrong Custer, comandante dei reparti di cavalleria durante la guerra di secessione americana e le guerre indiane, durante una battuta di caccia proprio insieme a due esemplari di questa razza.

Con molta probabilità, quindi, la nascita dell’American Staghound risale proprio a quel momento storico.

Secondo la teoria più accreditata questa razza canina è un ibrido creato apposta per la caccia ai grandi predatori (come lupi e coyote). Quel che si volle ottenere dall’incrocio di diverse razze esistenti era un cane che fosse insieme agile e veloce, in modo da riuscire a stargli dietro negli inseguimenti, ma anche temerario e forte nello scontro corpo a corpo con la sua preda.

Perciò è probabile che alla base vi sia un incrocio tra il Greyhound, il più veloce levriero che esista e ottimo cane da caccia a vista e oggi eccellenza nell’ambito delle competizioni di racing e coursing dog, e lo Scottish Deerhound (ovvero il levriero scozzese), un antico cane da caccia oggi poco diffuso ma in origine utilizzato per la caccia agli ungulati (animali di grosse dimensioni con gli zoccoli).

Prezzo

Attualmente in media il prezzo di un American Staghound con regolare pedigree e proveniente da un allevamento certificato (negli Stati Uniti d’America) si aggira intorno ai 1000 dollari, circa 900 euro.

Carattere

L’American Staghound è un cane da caccia energico e temerario, molto forte e intelligente e instancabile quando si trova all’aria aperta.

Nonostante ciò, però, è un cane dal temperamento abbastanza tranquillo e docile ed è anche molto affettuoso nei confronti del padrone e dei membri della sua famiglia.

Non è un cane particolarmente espansivo e non è il tipo che si lancia in appassionate coccole o che fa le feste. Esprime il suo amore con la devozione e in modo sempre rilassato e cerca spesso il contatto fisico con gli umani, perché non ama essere escluso e stare da solo per troppo tempo.

Addestramento

L’addestramento con un cane simile è un piacere, perché l’American Staghound è tanto devoto quanto obbediente al suo padrone.

Segue i comandi senza fare troppe storie perché si fida del suo umano, verso il quale porta un grande rispetto.

L’addestramento come sempre deve iniziare sin dai primi anni di vita, e le prime fasi sono quelle un po’ più complicate perché da cucciolo l’American Staghound è molto energico e anche testardo, e per i primi tempi richiede tempo e pazienza.

Ma una volta adulto si lega indissolubilmente al suo padrone, lo segue ciecamente in tutto e per tutto e si affida ai comandi senza troppi problemi.

Il metodo più efficace per addestrare un American Staghiund è il rinforzo positivo, un metodo che quindi lo incoraggi e gli dia fiducia nel suo padrone. Bisogna avere polso fermo e essere decisi, tuttavia questo non deve sfociare in rimproveri troppo violenti perché l’American Staghound potrebbe reagire male rispondendo in modo aggressivo.

È importante che questo addestramento includa una buona parte di attività dedicata alla socializzazione, sia con le persone estranee che con gli altri animali. Tendenzialmente l’American Staghound non ha problemi in questo senso, perché è un cane dal carattere tranquillo e pacifico.

Tuttavia è un cane nato per la caccia e, specialmente negli animali di piccole dimensioni, vede sempre delle prede da inseguire. Quindi potrebbe diventare pericoloso anche in presenza di cani più piccoli.

Caratteristiche fisiche

L’American Staghound è un cane di grande taglia dall’aspetto simile in tutto e per tutto a un levriero.

Zampe

Le zampe sono lunghe e dall’ossatura massiccia, caratteristica che gli consente non solo di essere velocissimo ma anche resistente su ogni tipo di terreno, anche il più impervio.

Corpo

La corporatura è solida e robusta, molto di più rispetto a quella del Greyhound, con il dorso dritto e la groppa alta.

Peso e altezza

Non essendo stato riconosciuto lo standard della razza canina, non ci sono al momento dei valori ben precisi per peso e altezza. In media però possiamo affermare che il peso di un American Staghound si aggira intorno ai 30 chilogrammi, ma varia a seconda del sesso e dell’età.

Testa

La testa ha la forma tipica dei levrieri, ha un muso lungo e sottile che termina con un grosso tartufo nero all’estremità. Gli occhi sono grandi e obliqui, in genere di colore bruno, e dalla vista acutissima.

Le orecchie hanno un’attaccatura alta e stanno erette sulla testa, con la punta leggermente piegata in avanti. Può capitare, inoltre, che abbia soltanto un orecchio piegato e l’altro completamente dritto.

Coda

La coda dell’American Staghound ha un’attaccatura bassa ed è lunga e ricoperta da un folto strato di pelo.

Pelo

Il mantello di questo particolare cane può presentarsi in tre diverse varianti: liscio (come quello dei levrieri), ruvido (molto simile a quello dello Scottish Deerhound) e broken, una via di mezzo tra i due.

Colori

I colori più diffusi nell’American Staghound sono nero, blu, tigrato, marrone, bianco e giallo.

Cuccioli

I cuccioli di American Staghound hanno un carattere molto energico e attivo, caratteristica che mantengono anche una volta diventati adulti.

Tuttavia sono anche molto testardi e addestrarli specialmente per i primi tempi non è molto semplice. Richiede un’ottima dose di pazienza e tempo.

È consigliato in questi casi servirsi del rinforzo positivo, tecnica che consente prima di tutto di cementare il legame con il padrone e che poi porta il piccolo a seguirne i comandi.

Salute

L’American Staghound è un cane dalla sana e robusta costituzione che non presenta particolari problemi di salute e vive in media dai 10 ai 14 anni.

Come tutti i levrieri potrebbe essere soggetto a osteosarcoma, il tumore più comune tra quelli delle ossa. Per questo motivo si consiglia di evitare che faccia movimenti pericolosi o brutte cadute quando è molto piccolo, perché ha un’ossatura ancora troppo fragile.

Indicazioni sull’alimentazione

Non ci sono particolari indicazioni sull’alimentazione e la dieta di questo cane, che deve essere come sempre ben bilanciata e completa di tutti i nutrienti di cui ha bisogno per un corretto sviluppo e il mantenimento.

Muovendosi molto, poi, non rischia di incorrere nel sovrappeso né tanto meno in problemi di obesità.

Alla base devono esserci le proteine e i grassi animali, ovvero quelli derivanti dalle carni rosse e bianche, sempre affiancati da verdure preferibilmente a crudo per le vitamine, cereali come pane e pasta e mangimi come croccantini o snack (in piccole quantità) che siano specifici per cani e di ottima qualità.

Toelettatura

L’American Staghound è un cane che in genere non richiede una manutenzione troppo complessa, tuttavia dipende dal tipo di pelo. Ne perde una buona quantità perciò è necessario spazzolarlo regolarmente, anche un paio di volte alla settimana.

Non è necessario fargli il bagno troppo spesso anzi è sconsigliato perché ha la pelle abbastanza delicata e potrebbe seccarsi facilmente.

Dato che si tratta di un cane molto attivo che corre e si muove tanto, è consigliabile prendersi cura delle unghie per evitare che, se troppo lunghe, gli provochino ferite o lesioni o che si incarniscano, causando infezioni.

Allevamenti

Al momento in Italia non sono attivi allevamenti di American Staghound regolarmente certificati dall’ENCI. Non è un cane molto diffuso in Europa e paradossalmente neanche ne suo Paese di origine.

È un cane d’appartamento?

L’American Staghound è un cane progettato per correre all’aria aperta, in tutto e per tutto, sia considerandone le caratteristiche fisiche che il temperamento.

Non solo è istintivamente un ottimo cane da caccia, ma se ben addestrato può diventare anche un buon cane da guardia.

In generale possiamo affermare che non si tratta di un cane adatto alla vita d’appartamento, perché ha bisogno di stare in spazi aperti. L’ideale sarebbe una casa con giardino.

Il problema della vita in appartamento non è legato soltanto al suo istinto di cacciatore, ma anche alle dimensioni: in una casa troppo piccola questo cane potrebbe danneggiare molti oggetti.

Inoltre se l’American Foxhound non sfoga tutte le sue energie con una lunga passeggiata almeno una volta al giorno e con esercizi che stimolino sia il corpo che la mente, può diventare irrequieto e pericoloso per l’incolumità di chi gli sta intorno.

Altra cosa importante riguarda i bambini. È vero che l’American Foxhound è un cane molto dolce e affettuoso con tutti, e in particolare con i piccoli di casa, ma sarebbe meglio non lasciarlo mai da solo con loro. Prima di tutto perché, essendo un cane di grandi dimensioni, potrebbe fargli inavvertitamente male, o farli cadere, e poi perché se infastidito da un movimento brusco e ingenuo del bambino, potrebbe reagire male e morderlo.

Curiosità

Nonostante le grandi dimensioni e l’indole da indomabile cacciatore dell’American Staghound, secondo le statistiche delle aggressioni da parte di cani agli esseri umani questa razza canina non viene praticamente mai citata.

L’American Staghound è il cane ideale per una persona attiva e sportiva. Se viene abituato sin da giovane, può essere un ottimo compagno di jogging, passeggiate e gite in montagna ed escursioni in bicicletta.