Wolfdog

Wolfdog
cane American Wolfdog

Esemplare di American Wolfdog

Dati generali
Etimologia Il nome viene dall’unione di wolf (lupo) e dog (cane).
Genitori Cani da slitta primitivi × lupi nord americani
Presente in natura
Longevità 6-8 anni
Impieghi Cane da compagnia, cane da guardia
Taglia Grande

Il Wolfdog è un cane lupo originario degli Stati Uniti D’America e del Canada non riconosciuto da FCI.

Questa razza è nata e si è sviluppata a partire dagli anni ’50 quando i cani da slitta di tipo primitivo e i lupi nord americani si sono incrociati.

Le razze utilizzate per il Wolfdog sono i cani discendenti dai lupi del Nord America e dell’Alaska e i cani domestici nordici.

Questa razza è molto simile al suo antenato, il lupo nord americano anche se presenta tre variazioni di colore del mantello: grigio, bianco e nero.

Scheda informativa del Wolfdog
Anallergico No
Per bambini Sì, con la dovuta attenzione, molto attaccato alla famiglia ma va rispettata la sua indipendenza
Per anziani No, per il bisogno di esercizio
Con altri cani Socievole, il suo istinto lo rende predisposto al branco, ma è buona regola farlo socializzare per bene
Con gatti Sconsigliato: tenderà a cacciarli
Rumoroso Moderatamente
Sport Esercizi e passeggiate all’aperto frequenti

ORIGINI STORICHE DELLA RAZZA

Seppur non ufficialmente riconosciuto, il Wolfdog rappresenta sicuramente una delle più particolari razze di cane lupo.

Questa razza è nata in tempi abbastanza recenti dall’incrocio di lupi con razze di cani riconosciute, tra questi Alaskan Malamute e Siberian Huskies.

Nonostante gli incroci con i cani da slitta le dimensioni e altre caratteristiche del lupo rimangono dominati in questa razza. La sua testa infatti è sufficientemente grande così come il dorso è lungo e massiccio.

Anche le masse molto sviluppate e il colore sono quelli tipici dei lupi selvaggi. Sin dalla sua creazione è stato sempre scelto come animale da compagnia, poco adatto al lavoro.

Nonostante infatti la forza e la muscolatura tipiche del lupi si tratta di un animale che si stanca abbastanza in fretta.

PREZZO

Nonostante non sia una razza riconosciuta ufficialmente, sono molti gli appassionati di questo cane lupo americano.

Trovarla, soprattutto nel nostro Paese è davvero raro, gli allevamenti infatti sono principalmente sviluppati negli Stati Uniti e in Canada. In Italia questi cani ibridi non sono legali fino a dopo la quarta generazione.

Il costo dei Wolfdog può arrivare anche fino a 5.000 euro essendo appunto animali rari.

CARATTERE

Come tutti i cani lupo ibridi, anche il Wolfdog necessita di un’importante educazione alla socializzazione. Il suo carattere infatti è molto forte e predominante, come del resto la sua genetica vuole.

Ecco perché è importante sapere, per chiunque scelga di adottare un cane lupo, che ci sarà da lavorare molto sul carattere per non incorrere a problemi gestionali e comportamentali.

Questa razza canina ama molto gli esseri umani, il Wolfdog vorrà passare molto tempo con la sua famiglia e sarà un amico fedelissimo per il suo padrone.

Si tratta sostanzialmente di un animale da compagnia, a differenza degli altri cani lupo infatti è più pigro e non ama lavorare. Nonostante il grande attaccamento alla famiglia e al suo padrone è un cane diffidente, soprattutto nei confronti degli estranei.

ADDESTRAMENTO

Il cane lupo necessita di un addestramento rigoroso sin da cucciolo. Derivando direttamente dagli antenati lupi avrà una certa predisposizione al branco, imparerà quindi presto a vivere in famiglia.

Il problema nasce a causa del suo forte tratto dominante che andrà attenuato sin dalla sua tenera età attraverso un addestramento fermo e autoritario.

Attenzione a non essere mai aggressivi durante l’educazione, questo atteggiamento potrebbe infatti creare poi problemi comportamentali al vostro cane in futuro.

L’addestramento deve essere mirato al riconoscimento, da parte del Wolfdog di un capo branco, una figura solida di riferimento al quale potrà fare affidamento il cane e crescere in maniera equilibrata.

CARATTERISTICHE FISICHE

Esteticamente il Wolfdog presenta le fattezze del lupo vero e proprio. Il suo aspetto è elegante e imponente.

Zampe

Come i lupi, i cani di questa razza hanno delle zampe allungate ben attaccate al dorso lungo e massiccio con masse muscolari ben evidenti e sviluppate.

Corpo

Il corpo del cane lupo è molto simile a quello dei lupi da cui hanno ereditato la maggior parte delle caratteristiche estetiche. Il suo corpo è massiccio e imponente ma molto elegante e agile.

Peso e altezza

Il Wolfdog è cane di taglia grande che può arrivare ad un altezza di 80 centimetri sia nei cani maschi che nelle femminile. Il peso massimo si aggira attorno ai 50 kg.

Testa

Il cane lupo presenta una testa abbastanza grande ma ben proporzionata al corpo.

Coda

La coda di questo cane è massiccia e robusto ed è solitamente lunga tra i 30 e i 40 centimetri.

Pelo

Il Wolfdog è caratterizzato da un mantello piuttosto folto che perde durante le stagioni più calde o comunque alla fine dell’inverno.

Colori

Solitamente il pelo di questa razza ha tre varianti: grigio, bianco e nero.

Cuccioli

Nonostante il loro carattere selvaggio, dovuto appunto dal loro gene, i cuccioli di Wolfdog si dimostrano piuttosto allegri e propensi alla socializzazione.

A differenza di altri cani lupo sono più pigri, quindi non stupitevi se tra un gioco e l’altro li troverete in un angolo a dormire.

Avendo un temperamento di base predominante sarà importante educare questa razza canina sin da piccola a stare in famiglia e a riconoscere nel proprio genitore canino il capo branco.

Salute

Come gli altri cani lupo, anche il Wolddog rientra tra quelle razze che godono in generale di buona salute, anche se questo non vuol dire che sia completamente esenta da problematiche
fisiche.

In generale, come ogni razza, possono presentarsi patologie e malattie congenite ed ereditarie che possono essere presenti in egual misura sia nel cane domestico che nel lupo.

In ogni caso, il Wolfdog è sicuramente una razza che gode di buona salute se ci confrontiamo con altre realtà famose della cinofilia, in special modo quella del progenitore Pastore Tedesco.

Indicazioni sull’alimentazione

L’alimentazione del Wolfdog è molto importante e va organizzata sin da quando è cucciolo, con una maggiore attenzione in questa fase.

Sin dai primi mesi di vita infatti, dopo l’allattamento e lo svezzamento, il cane dovrà mangiare tre volte al giorno per un totale di 600 grammi di cibo.

Gradualmente andranno ad aumentare le dosi. Per un regime alimentare completo ed equilibrato possiamo somministrare al nostro animale sia carne di pollo che di tacchino.

Il cane lupo può mangiare anche frutta, come mela e banana, patate e verdure. Nel canale lupo adulto, è importante non mescolare nello stesso pasto proteine e
carboidrati per evitare fastidiosi gonfiori.

Toelettatura

La toelettatura il Wolf Dog non è molto impegnativa nonostante il suo pelo molto folto. Vi stupirà vedere quanto infatti riesca a essere bello e lucente nonostante il suo apparente
aspetto selvaggio.

Deve essere comunque fatta regolarmente una pulizia del pelo e lo spazzolamento per mantenere il manto del cane in ordine e renderlo sempre più folto.

Durante i mesi estivi, questa razza di cane è soggetta a una muta naturale che gli consentirà una crescita del mantello ancora più forte e lucente di prima.

Allevamenti

Trattandosi di una razza non riconosciuta ufficialmente, il Wolfdog non rientra tra gli allevamenti segnalati dall’ENCI in Italia. Nel nostro paese in particolare trovare i cani lupi è piuttosto difficile.

La maggior parte dei cani di questa razza che arrivano in Italia provengono da allevamenti in America, negli Stati Uniti o in Canada, patria d’origine della razza che vengono acquistati singolarmente e poi portati in Italia.

È UN CANE D’APPARTAMENTO?

Il Wolfdog è un cane che ama molto stare in famiglia ed è attaccatissimo ai suoi membri e in particolare a quello che riconosce come capo branco.

La sua educazione però svolge un ruolo fondamentale, è importante che sin da cucciolo venga abituato alla socializzazione, soprattutto se in famiglia sono presenti dei bambini.

Altro aspetto da considerare è quello che, trattandosi di un cane lupo, questo animale domestico necessita di trascorrere molto tempo negli ambienti esterni. È importante comunque non lasciare troppo solo il cane perché si tratta di un animale che sostanzialmente ama vivere in branco.

A differenza degli altri cani lupo non ama lavorare, ecco perché viene utilizzato negli Stati Uniti soprattutto come cane da compagnia.

CURIOSITÀ

Il Wolfdog non è una razza riconosciuta. Nonostante la volontà da parte di appassionati ed esperti, non sono state ancora messe nero su bianco le specifiche che dovrebbe avere un
cane lupo.

Di conseguenza questi esemplari canini non sono riconosciuti dalle
associazioni che tutelano le razze. Il peso di un cane lupo supera di molto quello degli altri cani della stessa famiglia dei
lupi.

A differenza ad esempio del cane lupo cecoslovacco il Wolfdog risulta più grosso e massiccio, anche se conserva l’eleganza e l’agilità dei suoi parente.

La testa tende ad essere più allungata e il colore degli occhi è solitamente tendente all’ambra, esattamente come i lupi. La sua forte somiglianza con i suoi antenati porta a scambiarlo per un lupo.

In valle Sturla un po’ di tempo fa un Wolfdog fu scambiato proprio per un animale selvatico.