Come dire di non accarezzare il tuo cane agli altri (educatamente)

Come dire di non accarezzare il tuo cane agli altri in modo educato e senza che si possano offendere? Per dirglielo ci sono tantissimi modi.

Come dire di non accarezzare il tuo cane agli altri in modo educato e senza che si possano offendere? Prima di tutto il proprio cane può essere accarezzato dalle altre persone se non è aggressivo e se le altre persone si rivelano affidabili. Non solo: oltre a questo, il padrone dovrebbe prima accertarsi che non facciano del male al cane e che sappiano come accarezzarlo correttamente.

Se così non fosse, ecco che c’è bisogno di dire alle altre persone di evitare che il proprio cane venga accarezzato. Per dirglielo ci sono tantissimi modi, e senza dubbio è meglio evitare quelli bruschi, così da non apparire scortesi. Se ad esempio il cane è aggressivo, sarebbe meglio far capire che evitare di accarezzarlo sarebbe anche un vantaggio per loro.

I vari motivi

Come dire di non accarezzare il tuo cane agli altri? Le altre persone di solito, soprattutto coloro che non hanno un cane, possono essere spinti ad accarezzare un cane, quando lo vedono in giro con il proprio padrone. Quest’ultimo potrebbe non essere per niente d’accordo nel fatto che altre persone tocchino il proprio cane.

Come dire di non accarezzare il tuo cane

In alternativa potrebbero esserci anche altri motivi che possano spingere il proprietario a far capire alle altre persone che non devono toccare il cane. Quest’ultimo infatti potrebbe anche essere aggressivo. In questo caso, anche se dovesse avere la museruola, meglio non farlo accarezzare.

In alternativa potrebbe anche trattarsi di un cane che sta poco bene e che magari ha qualche malattia che potrebbe contagiare anche gli uomini. In tal caso è sempre meglio evitare di far accarezzare il proprio cane. Ci sono vari modi per farlo presente.

I vari modi

Per far capire alle altre persone che sarebbe meglio che non accarezzassero l’amico a quattro zampe, ci possono essere vari modi. Quello brusco, che usa un tono secco e anche antipatico, meglio non adoperarlo mai. In fondo non avrebbe senso passare per persone scortesi.

Come dire di non accarezzare

L’ideale sarebbe sempre meglio rivolgersi agli altri con parole educate e magari spiegare che sarebbe meglio che il cane non venisse accarezzato per diversi motivi. Si potrebbe spiegare ad esempio che è meglio evitare perché è buono solo con il padrone, e quindi rischia di mordere.

Se proprio non si hanno motivi da poter indicare, l’ideale sarebbe poter dire che magari è stato messo sul suo pelo un trattamento antiparassitario. In tal modo in effetti, nessuno vorrebbe accarezzarlo. In generale è sempre meglio far capire che il fatto di non farlo toccare non è un dispetto ma una forma di sicurezza per tutti.

Altri dettagli

Oltre a questo, l’ideale sarebbe anche cercare di evitare di passeggiare in luoghi molto affollati, ed è meglio insegnare al cane a stare al tuo fianco. Se inoltre c’è questo limite di non farlo accarezzare, evitare il più possibile i bambini: è molto difficile spiegare loro che il cane non deve essere accarezzato.

non far accarezzare il cane

In generale però, è sbagliato avere un atteggiamento di chiusura verso gli altri: se c’è un buon motivo per non far accarezzare il proprio cane, allora ok. Se questo però è assente, allora perché non farlo accarezzare? Se il cane vede altre persone e si abitua, questo sarà davvero utile.

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati