Come pulire il cane senza bagno

L’igiene del vostro cane è importante. Tuttavia non sempre è possibile fare un lavaggio. Ecco quindi come pulire il cane senza bagno

cane con le orecchie tese

Molto spesso si sottovaluta la pulizia del proprio cane. L’igiene del cane è importante per mantenerlo in salute e farlo stare bene. Tuttavia non è sempre possibile andare dal wash-dog o fargli un bagno accurato, per questo è importante capire come pulire il cane senza bagno.

Come pulire il cane senza bagno

Può capitare che a causa di una ferita chirurgica o per mancanza di tempo vi è impossibile fare un lavaggio completo al vostro cane. È possibile ovviare al problema attraverso delle tecniche di pulitura che non necessitano obbligatoriamente dell’acqua.

Shampoo a secco

Lo shampoo a secco è ideale per i cani di appartamento che non hanno bisogno che dal pelo vengano scrostati fango o terra. I negozi per animali vendono degli shampoo a secco dermatologicamente testati, quindi sono totalmente sicuri e non intaccano la salute del vostro cane.

Come pulire il cane senza bagnoQuesto rientra tra i primi mezzi che risponde al quesito come pulire il cane senza bagno. Contro ogni pronostico, se correttamente usati, funzionano davvero. Certo, non possono sostituire sempre il lavaggio con l’acqua, ma in caso di necessità fanno il loro lavoro.

Per applicare correttamente lo shampoo a secco bisogna:

  • Spazzolare il pelo in modo corretto;
  • Prendere una tovaglia in cui mettere pochissima acqua, giusto per inumidire;
  • Mettere direttamente sulla tovaglia umida un po’ di lozione;
  • Utilizzare la tovaglia e passarla su tutto il corpo del cane.

È bene ripetere il procedimento anche 2-3 volte e spazzolare nuovamente il pelo. Attenzione a non usare shampoo a secco destinati ad uso umano. I prodotti per gli uomini sono molto più forti rispetto a quelli dei cani e possono senza ogni dubbio far male al vostro cane.

Asciugamani bagnati

Gli asciugamani bagnati sono un buon rimedio da utilizzare in alternativa. Anche in questo caso spazzolate prima il pelo del cane, poi passate per tutto il corpo l’asciugamano bagnato e spazzolare nuovamente il pelo.

Come pulire il cane senza bagno

Questa alternativa è molto simile a quella precedente, solo che qui manca lo shampoo a secco. È un metodo considerato accettabile nel caso in cui foste sprovvisti di lozioni e shampoo a secco, ma non è un rimedio che può essere applicato sempre perché non garantisce una pulizia approfondita.

Rimedio casalingo

Se non vi fidate dei prodotti chimici, nonostante il fatto che sono dermatologicamente testati, o se non avete prodotti e shampoo a secco a portata di mano, è possibile applicare al cane un rimedio fai da tè. Questo consiste nel diluire dell’aceto di mele con dell’acqua.

Come pulire il cane senza bagno

Una volta fatto, basta inserire il liquido in un contenitore spray e spruzzare il composto sul pelo del cane. Questo composto servirà in particolare per togliere la puzza tipica emanata dal cane (anzi, sapete perché il pelo del cane puzza?) e per mantenere il pelo lucido.

Pulire il cane senza bagno: cose da evitare

Questi sono i metodi per pulire il cane senza bagno. Tuttavia è bene precisare che ci sono cose che non dovete assolutamente fare per pulire il vostro cane, come:

  • Utilizzare salviettine umidificate perché contengono delle sostanze che fanno male al cane e che possono fargli insorgere dermatiti, allergie e/o funghi.
  • Utilizzare shampoo normale e shampoo secco destinati ad uso umano. Sono testati sugli uomini e non sui cani che hanno una pelle più delicata.
  • Utilizzare profumi e/o deodoranti che non siano ad uso canino. C’è la seria possibilità che al cane a cui hanno somministrato questi prodotti inizi a bruciargli la pelle.

Pulire il cane senza bagno, sì, ma non sempre

Anche se è lecito chiedersi come pulire il cane senza bagno è importante che questi metodi non sostituiscano per lunghi periodo il bagno con l’acqua, l’unico che toglie le impurità e pulisce il cane.

Come pulire il cane senza bagno

Solo l’acqua dà quella sensazione di benessere soprattutto dopo un periodo che non è stato possibile usarla. Per qualsiasi dubbio anche su come fare il bagno al cane è comunque importante chiedere consiglio al vostro veterinario che vi consiglierà i prodotti che reputa più sicuri per il benessere del vostro cane.