Pelo del cane che puzza: motivi e rimedi

Come togliere in maniera facile e veloce il fetore emanato dal pelo del cane che puzza? Ecco alcuni piccoli e semplici consigli

pelo del cane che puzza

A chi non è mai capitato di avere un cane per casa e sentire il caratteristico “odore” che si sprigiona per tutta casa? Il pelo del cane che puzza può essere un vero problema, specie se non si sa come affrontarlo.

Oggi cercheremo di capire i motivi per cui il pelo del cane può iniziare a puzzare e come fronteggiare l’emergenza.

Perché il pelo del cane puzza?

Anche il più calmo dei cani avrà sempre la tendenza a insozzarsi: per questo il fatto che ogni tanto il cane inizi a puzzare non è una cosa così strana. A meno che non sia veramente forte, la puzza è fisiologica.

La razza del nostro cane, per esempio, è fondamentale per determinare se e quanto puzzano. Un cane a pelo lungo è un cane che tenderà a puzzare di più rispetto ad un cane a pelo corto e cortissimo.

In più ci sono degli eventi esterni che possono far puzzare particolarmente Fido: un cane bagnato tenderà a puzzare molto di più rispetto ad un cane il cui pelo è asciutto. Stessa cosa vale per un cane che si è rotolato sulla terra, sulla sabbia o nel fango.

In questi casi un bel bagno risolve tutto. Anzi, ricordatevi di scoprire come fare il bagno al cane senza che lui vi veda come dei mostri.

Pelo del cane che puzza, è opaco e cade

Se il pelo del cane non si limita a puzzare ma è opaco, se vediamo che c’è anche della forfora e se notiamo che in alcune aree sta cadendo, allora dobbiamo fare molta attenzione, perché il cane potrebbe avere problemi più seri.

Pelo del cane che puzza: motivi e rimedi

Per esempio, potrebbe avere una follicolite o una dermatite. Nel “migliore” dei casi potrebbe essere vittima di un’errata alimentazione, ricca di grassi e povera di fibre, potrebbe essere tra le cause del cattivo odore.

Pelo del cane che puzza: rimedi e precauzioni

Un metodo funzionale per mantenere l’igiene del nostro cane, è la pulizia regolare del vostro cane. Questa si può fare spazzolando il pelo una volta alla settimana e lavandolo due-tre volte al mese.

È ben precisare occorre sapere bene come spazzolare il pelo del cane: questa azione deve essere svolta per bene, usando accessori e prodotti appositi.

Pelo del cane che puzza: motivi e rimediÈ bene precisare che queste sono regole generali; per essere certi che state pulendo in maniera corretta il vostro cane, è fondamentale chiedere consiglio al vostro veterinario, perché la pulizia potrebbe cambiare in base alla razza.

Rimedi naturali per il pelo puzzolente

Esistono dei metodi naturali per mantenere puliti i vostri cani anche senza l’utilizzo di prodotti specifici. L’ausilio del bicarbonato diluito con l’acqua è considerato un metodo efficace per la pulizia del vostro cane e per mantenere il pelo lucido. In caso di assenza di bicarbonato anche l’aceto di vino è considerato un ottimo rimedio.

Pelo del cane che puzza: cosa non bisogna fare

Per mantenere l’igiene e la salute del nostro cane è fondamentale non fare determinate cose perché potrebbe compromettere la salute di Fido. Tra le cose che non si devono assolutamente fare ci sono:
• Spruzzare profumo e/o deodorante di uso umano al cane
• Non lavarli, come già accennato, con detergenti nati a scopo umano

Il Ph dei nostri amici animali è totalmente differente rispetto a quello nostro e l’utilizzo di questi prodotti potrebbe comprometterne la salute dal punto di vista dermatologico.

Pelo del cane che puzza: motivi e rimedi

Per concludere, la pulizia e l’igiene è fondamentale per il benessere sia vostro che del vostro cane ed è fondamentale per mantenere una casa pulita e profumata.

Se avete dei dubbi o domande è vivamente consigliato chiedere al vostro veterinario che può indirizzarvi verso prodotti specifici che non intaccano la salute del vostro cane.