Come sudano i cani?

L'afa estiva non infastidisce solo gli esseri umani. A infastidirsi è anche Fido: vediamo come sudano i cani

come sudano i cani

Sono molto attivi, adorano scorrazzare lungo il prato erboso e fare le passeggiate quotidiane con il proprio compagno bipede, ma non hanno le ghiandole sudoripare nell’epidermide come gli esseri umani. Vista l’imminenza dell’arrivo dell’estate, sapere come sudano i cani può tornare utile.

Come sudano i cani?

Il sistema termoregolatore del cane è meno efficace di quello dell’amico umano, ed è anche più articolato.

Il fatto che abbia il corpo coperto di pelo spiega la scarsa quantità di ghiandole sudoripare nel tronco del nostro amato amico a quattro zampe.

Se ne avesse di più (come nel caso l’uomo) e sparse per il corpo, il sudore si espanderebbe lungo tutta la superficie bagnando il pelo e senza riuscire a rinfrescarlo.

Il sudore accumulato nell’organismo canino deve anche essere smaltito. Contrariamente a quanto si pensi, tosare il cane non è la soluzione: anzi, si tratta di un grave errore. Il pelo infatti ha la funzione di isolare e proteggere dai raggi del sole, così da evitare l’insorgenza di dermatiti, scottature e colpi di calore.

I cani sudano dalle zampe 

Ebbene sì, il cane suda proprio dalle zampe. E precisamente attraverso i cuscinetti plantari (chiamati anche polpastrelli).

Come sudano i cani?

Ecco che, quando fa particolarmente caldo, il nostro cane comincerà a lasciare scie in lungo e in largo.

Come sudano i cani? Dalla lingua

Il cane rilascia liquidi anche attraverso la lingua. Suda e smaltisce il calore interno, eliminando dal corpo tossine in eccesso. Il meccanismo però non è lo stesso delle zampe: dalla lingua evapora dell’acqua che, in questo modo, rinfresca l’organismo di Fido.

Come sudano i cani?

Le ghiandole salivari producono molta umidità, in modo tale che il cane si rinfreschi quando respira e sbavi tenendo la lingua fuori dalla bocca.

I cani sudano respirando

Durante la sessione di attività fisica giornaliera, i cani sudano attraverso il respiro affannoso che fa sì che arrivi un flusso sanguigno importante alla lingua.
La combinazione respirazione affannosa e lingua fuori dalla bocca costituisce una parte del sistema termoregolatore canino.

Come sudano i cani?
Utile tenere a mente che la temperatura corporea, in condizioni di normalità, deve essere compresa fra i 38 e i 39º.

I cani sudano dal viso

Anche la faccia e le orecchie del cane aiutano a tenerlo fresco. Quando fa caldo, le vene del viso si dilatano e si espandono per irrigare meglio le orecchie, il viso e la testa in modo da far scendere la temperatura in eccesso.

Come sudano i cani?

Come sudano i cani? Questione di taglia

I cani di grandi dimensioni non si rinfrescano tanto quanto quelli più piccoli e in alcune occasioni non riescono a liberare tutto il calore generato dal corpo. D’altro canto i cani di piccola taglia non sopportano bene il caldo.

Come sudano i cani: l’eccezione

Esistono alcune razze canine prive di pelo sul corpo. Questi cani, com’è facilmente intuibile, sudano in maniera diversa, e più simile all’uomo.

Come sudano i cani?

Possiedono infatti le ghiandole sudoripare sul corpo. Una di queste razze senza pelo è la Xoloitzcuintle, altrimenti detto cane nudo messicano. Come dice il nome stesso, la razza viene dal Messico. Si tratta di una razza pura molto antica e di grande valore.