Cuccioli di cane poliziotto possono trascorrere la pensione insieme

In Francia i cuccioli di cane poliziotto possono vivere gli anni della pensione insieme all'interno di una casa di riposo costruita appositamente per loro

In Francia, più precisamente a Cabriès, cittadina del nord di Marsiglia, alcune persone ha deciso di creare una casa di riposa per cani che hanno lavorato con la polizia. I cuccioli di cane poliziotto possono trascorrere gli anni della pensione all’interno di questo posto; in questo modo si rilassano, e possono condividere le proprie esperienze lavorative.

I cuccioli di cane poliziotto possono vivere e stare insieme durante la pensione; come le persone in pensione, anche i pelosi possono raccontare le proprie avventure lavorative e possono trascorrere il proprio tempo insieme. Il progetto è cominciato nel 2019 con una raccolta fondi per consentire la costruzione della casa di riposo; sono stati raccolti circa 40.000€ e con questi, hanno costruito cinque casette per cinque cani in pensione; al momento solo una di queste case è occupata. I cuccioli di cane poliziotti adesso hanno un parco in loro onore.

 Con il tempo e l’aumento del numero dei pensionati, la casa di cura potrà essere piena; inoltre, con altre donazioni sarà possibile aumentare il numero dei posti, in modo tale da ospitare più anziani. Con la casa di riposo, i pelosi hanno la possibilità di correre, di rilassarsi e di godere della compagnia degli altri; inoltre, alcuni uomini hanno il compito di dare ai cani tutto ciò che occorre e di farli sentire bene. Come una casa di riposo per gli uomini, anche questa è dotata di tutti i comfort e il cane non sente la necessità di avere altro. Cuccioli di cane poliziotto: sono dolcissimi quando si arrabbiano.

È importante ringraziare i pelosi per il loro contributo nella società; permettere loro di vivere la pensione in serenità, risulta essere un gesto molto importante. La casa di riposo ha intenzione, inoltre, di aumentare il numero dei posti; in questo modo più cani hanno la possibilità di godere di tale servizio e di sentirsi al sicuro, dopo aver tenuto per tanti anni gli altri al sicuro. Cani poliziotto: l’importanza di non abbandonarli quando vanno in pensione.

Leggi anche Ricordate Rex? Ecco tutta la verità sul cane commissario più famoso.

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati