Cuccioli di Porcelaine originali, come riconoscerli? Ecco tutti i segni distintivi

Cuccioli di Porcelaine, come riconoscerli? Vediamo insieme quali sono le loro caratteristiche principali che li rendono autentici.

Sono dei cuccioli irresistibili. Te ne sei follemente innamorato e ne vuoi uno. Prima di prenderlo, però, devi assicurarti che si a autentico. Vediamo insieme i cuccioli di Porcelaine e come riconoscerli. Hanno delle caratteristiche particolari e riconoscerli è semplice. Il problema sta nella vendita illegale di cuccioli, che potrebbe generare dei piccoli con dei problemi genetici che non conosciamo o con delle piccole differenze che non rendono ovviamente autentica la razza. Scopriamo qualche trucco per essere sicuri che i cuccioli di Porcelaine siano originali.

Cuccioli di Porcelaine come riconoscerli, allevamenti

Nel caso in cui si voglia prendere un cucciolo di razza, è sempre consigliato l’allevamento come luogo in cui trovarlo. Perché? Prima di parlare di cuccioli di Porcelaine e come riconoscerli, è il caso di capire perché sia così importante prenderli da un allevamento.

In quest’ultimo, le razze vengono controllate. Vengono selezionati gli esemplari puri e sani. Una riproduzione non controllata potrebbe dare vita a cuccioli malati. Le malattie potrebbero essere varie e genetiche se tramandate dal genitore che ha già manifestato problemi.

Cuccioli di Porcelaine originali, come riconoscerli? Ecco tutti i segni distintivi

I rischi possono essere più o meno gravi. Alcune patologie potrebbero essere addirittura letali o potrebbero portare a gravi malformazioni.

Inoltre, prendere un cucciolo da un allevamento è totalmente legale, prenderlo presso i privati non lo è. Potremmo compromettere la salute del nostro cane e dei suoi piccoli in caso di cucciolate.

Preoccupati quindi di contattare un allevamento che sia riconosciuto, in modo da poter avere un cucciolo che gode di eccellenti condizioni di salute.

Caratteristiche del cucciolo

Il cucciolo, per indole, è sempre stato un grande cacciatore. Questo, nel tempo, lo ha portato a mostrare una muscolatura ben sviluppata e definita già dalle prime settimane di vita.

Questa forma fisica ben strutturata è già visibile ad occhio nudo, è una delle caratteristiche principali che fanno del cucciolo un esemplare originale. Nel caso in cui non lo fosse, potrebbe mostrare delle piccole differenze a livello proprio muscolare che lo fanno apparire un po’ più debole o meno agile.

Attenzione però, se il nostro cucciolo è debole, non significa necessariamente che non sia di razza pura. Contattare un esperto può toglierci da ogni dubbio.

Cuccioli di Porcelaine originali, come riconoscerli? Ecco tutti i segni distintivi

Altra caratteristica abbastanza singolare è la forma e il colore delle orecchie di questo quattro zampe. Sin da piccolo le mostra abbastanza lunghe, morbide e penzolanti.

Solitamente si presentano di una colorazione più scura rispetto al resto del corpo. Le più diffuse vanno dal miele all’arancione. Sfumature troppo scure potrebbero compromettere l’autenticità della razza.

Anche in questo caso è utile l’intervento di un esperto.

Cuccioli di Porcelaine, come riconoscerli: corporatura

Come anticipato, il fisico del Porcelaine, si mostra muscoloso e resistente. Man mano che diventa adulto, mostra grande definizione muscolare e una corporatura snella. Se visto di profilo, le proporzioni delle parti del suo corpo sono abbastanza armoniose.

È muscoloso, snello, ha delle zampe abbastanza lunghe, ma visibilmente resistenti.

Cuccioli di Porcelaine originali, come riconoscerli? Ecco tutti i segni distintivi

Se ti rendi conto che il corpo del tuo cucciolo è sproporzionato e che ha delle zampe forse troppo corte rispetto alle misure del resto del corpo, allora indaga un po’.

Il Porcelaine è un cacciatore, abituato a correre e ad inseguire le sue prede. Potrebbe farlo anche per ore, senza avvertire stanchezza. Un esemplare che non mostra la corporatura tipica, potrebbe non essere originale e non in grado, ovviamente, di sostenere i ritmi di un esemplare autentico.

Coda

Se parliamo di cuccioli di Porcelaine e ci chiediamo come riconoscerli, dobbiamo porre la nostra attenzione sulla loro coda. Si presenta abbastanza lunga, ricoperta da pelo corto, come il resto del suo corpo.

Gli standard ufficiali non prevedono altre forme per questa parte del corpo del cucciolo. Una coda troppo corta, di forma diversa o ricoperta di pelo più lungo, potrebbe essere la dimostrazione che il cucciolo che abbiamo preso non sia originale.

Cuccioli di Porcelaine originali, come riconoscerli? Ecco tutti i segni distintivi

Non bisogna mai trascurare che ogni cane è un caso a sé. Piccole differenze fisiche tra gli esemplari sono all’ordine del giorno e del tutto naturali.

Gli standard tengono conto di questo. Proprio perché lo fanno ricorrono a degli intervalli di peso e misure che fanno si che un cucciolo autentico possa essere riconosciuto. Se il nostro piccolo quattro zampe è ben distante da questi standard, allora forse c’è qualcosa da rivedere.

Pelo

La razza prende il nome da una caratteristica del suo corpo ben precisa: il colore del pelo.

Sembra infatti che presenti dei riflessi rosati, tipici della porcellana. Da questo deriva il nome con cui viene identificato. A onore di questo, è quindi possibile affermare che tutti gli esemplari originali devono mostrare un colore con dei riflessi rosati.

Generalmente lungo tutto il corpo, il pelo di base è bianco. Proprio le zone bianche, se esposte alla luce, mostrano queste sfumature.

Cuccioli di Porcelaine originali, come riconoscerli? Ecco tutti i segni distintivi

È davvero raro che un cucciolo autentico non abbia questo colore. Tutti i colori che infatti possono presentarsi, oltre quello base, non vengono riconosciuti dagli standard ufficiali.

Prestiamo quindi molta attenzione a questa caratteristica che ha reso noto questo esemplare.

Occhi

Se è vero che ognuno di noi, cani compresi, ha il proprio sguardo, è pur vero che degli standard sono previsti in riferimento a colore e forma dell’occhio. Vediamo di capire qualcosa in più.

Un esemplare autentico di Porcelaine, mostra degli occhi leggermente a mandorla, neri e ben incassati sotto l’arcata sopraccigliare. Un cane che presenta le caratteristiche fisiche di uno autentico, ma che mostra occhi tondi e sporgenti, di un colore diverso dal nero, certamente non rientra tra i cuccioli di Porcelaine originali.

Cuccioli di Porcelaine originali, come riconoscerli? Ecco tutti i segni distintivi

Gli standard su questo sono abbastanza rigidi. Nessuna forma o colore diverso da quelli sopra citati possono essere ammessi. Per fortuna gli occhi sono una parte del corpo ben visibile. Se non rispecchiano le caratteristiche di un esemplare originale, è abbastanza evidente.

Tuttavia, nel caso in cui si abbia qualche dubbio, è sempre possibile contattare un esperto che in pochissimo tempo può darci le risposte che cerchiamo. Se non ne conosci uno, il tuo veterinario può sicuramente fornirti qualche contatto.

Se vuoi sapere qualcosa in più su questi magnifici esemplari, ti basta cliccare qui. È fornita una piccola guida che descrive i cuccioli di Porcelaine, tenendo conto delle loro esigenze fisiche, emotive ed alimentari.