Dove prendere cuccioli di cane in modo sicuro

Dove prendere cuccioli di cane in modo sicuro: ecco tutti i nostri consigli

dove prendere cuccioli di cane

Quando si pensa ad adottare un amico a quattro zampe, è importante anzitutto capire in che direzione orientare la propria scelta. E poi preoccuparsi di dove prendere cuccioli di cane. Chiaramente, il luogo in cui andrete a prendere il piccolo varia a seconda delle vostre esigenze. Se avete deciso, ad esempio, di optare per un cucciolo di razza, è molto probabile che la vostra scelta sia orientata verso un allevamento o un negozio di animali.

Viceversa, se avete deciso di voler aiutare un cane in difficoltà, siamo abbastanza sicuri che il canile possa essere la vostra prima opzione. Ma, per chi volesse, ci sono anche tantissime associazioni sul territorio che si preoccupano di trovare una nuova casa a cuccioli abbandonati e/o maltrattati. Come potete vedere, le possibilità a vostra disposizione sono molte. Ma vediamo cosa comporta davvero ognuna di queste.

Cuccioli di cane in canile

La scelta di adottare un cucciolo in canile è probabilmente legata ad una vostra questione etica. Sono moltissime le famiglie che decidono di regalare una seconda occasione a cani abbandonati, maltrattati o con problemi di salute. E a buona ragione. Ma si tratta di una scelta complessa, che va affrontata nel migliore dei modi. Come prima cosa, vi suggeriamo allora di informarvi sul passato del cucciolo, così da capire per quale motivo si trova in canile.

Dove prendere cuccioli di cane in modo sicuro

Al fine di garantirgli una vita serena e tranquilla, è importante che conosciate la sua storia clinica, se è stato vittima di maltrattamenti o di abbandono, se ha sviluppato fobie o comportamenti particolari nella sua permanenza in canile. Tutto questo vi aiuterà a capire se siete davvero in grado di poter soddisfare le esigenze del piccolo, e poi di organizzarvi per poterlo accogliere al meglio in famiglia. Ci vorrà pazienza affinché il piccolo possa davvero abituarsi alla nuova casa, ma sarà davvero una gioia incredibile quando questo succederà.

Come potete immaginare, le pratiche dell’adozione in canile seguono procedure piuttosto fisse. Anzitutto, sarete chiamati a compilare una domanda d’adozione, che permetterà così agli operatori di capire quale potrebbe essere il cane più giusto per voi. Una volta arrivati alla scelta del cucciolo, in alcuni casi si passa ad un periodo di pre-affido, durante il quale sarete sottoposti ad alcuni controlli domiciliari per verificare lo stato di salute del cane e le sue condizioni di vita.

Una volta che questo si sarà concluso, sarete a tutti gli effetti i padroni del piccolo, ammesso che gli operatori del canile trovino che la situazione sia adatta al cane. Sono rarissimi i casi in cui le pratiche di adozione non vanno a buon fine, eppure a volte succede che un cucciolo possa essere doppiamente sfortunato. Ma siamo certi che non sarà il vostro caso.

Cuccioli di cane in un rifugio

Se vi state chiedendo dove prendere cuccioli di cane cercando di salvare gli esemplari in difficoltà, la scelta del rifugio può fare al caso vostro. Si tratta di “luoghi” gestiti da associazioni di volontari che si impegnano a regalare una seconda occasione – o anche una terza, in alcuni casi – ai cani più sfortunati. Al pari della decisione di adottare dal canile, anche questa si rivela per lo più una questione etica.

Dove prendere cuccioli di cane in modo sicuro

La procedura è più o meno la stessa. Dovete cercare un rifugio che si trovi nella vostra zona, rivolgervi ai volontari per la ricerca di un cucciolo che sia adatto alle vostre esigenze e poi interfacciarvi con i responsabili dell’associazione per l’adozione effettiva. In alcuni casi, è probabile che vi si chieda di incontrare il cane qualche volta prima di portarlo a casa, ma si tratta di una soluzione adottata soprattutto per gli esemplari più difficili.

Cuccioli di cane in allevamento

Nel caso in cui abbiate deciso di prendere con voi un esemplare di una razza ben precisa, dove prendere i cuccioli di cane è piuttosto ovvio. In allevamento. Ma non pensiate che questa scelta sia meno complessa delle altre. È di fondamentale importanza, infatti, scegliere con attenzione un allevatore che sia ufficialmente riconosciuto dall’ENCI o da altre associazioni canine. E questo non solo per assicurarvi che il vostro cucciolo sia dotato di pedigree, ma perché questo rivela una serie di attenzioni specifiche che sono state riservate alla selezione.

Un buon allevamento, infatti, non è soltanto sinonimo di un bel cane. Ma anche di un cane sano, che non rischia di sviluppare patologie ereditarie che possano comprometterne la salute e lo stile di vita. Inoltre, un allevatore esperto è perfettamente in grado di combinare le vostre esigenze con quelle dei suoi cuccioli, conoscendo alla perfezione il loro carattere e quello dei genitori. Scegliere di rivolgersi ad un allevamento significa quindi adottare la razza che più si preferisce, venendo guidati costantemente da qualcuno di esperto nella crescita del cucciolo. Una decisione che si adatta bene a chi sceglie per la prima volta di avere un cane.

Cuccioli di cane sui siti, è sicuro?

Moltissimi amanti dei cani si rivolgono alla Rete per adottare cuccioli di cane di alcune delle razze che prediligono. Ma questa non è sempre una scelta sicura, soprattutto in un momento in cui il web è pieno di truffe di ogni genere. Non da ultima quella riguardante il traffico illegale di cuccioli. Ci sono moltissimi siti che permettono di “acquistare” cani a prezzi davvero ridotti, ma non sempre si tratta di annunci reali. Il più delle volte, infatti, questi vengono pubblicati da persone che vogliono fare qualche soldo in modo semplice e rapido.

Dove prendere cuccioli di cane in modo sicuro

Ma questo non vale per tutto. Ci sono moltissimi siti di allevatori che danno la possibilità di visionare i cuccioli e poi acquistarli. In questi casi, ricorrere alla Rete per prendere un cane a casa con voi potrebbe rivelarsi più affidabile. Fate attenzione, però, che si tratti davvero del sito ufficiale dell’allevamento. In genere, le foto condivise dagli allevatori sono siglate per evitare che qualcuno possa rubarle, per cui fate attenzione a tutti i dettagli per capire se davvero vi state rivolgendo a qualcuno di reale o meno.

Gli enti che affidano i cuccioli di cane

Tra le ultime opzioni da considerare quando vi preoccupate di dove prendere cuccioli di cane ci sono gli enti che si occupano della protezione degli animali. Al pari dei rifugi e dei canili, anche gli enti si preoccupano dell’adozione di cuccioli che hanno vissuto situazioni di difficoltà. In linea di massima, la procedura da seguire è la stessa: fare una domanda d’adozione e poi essere guidati dai volontari per scegliere il cane più giusto per voi. Anche in questo caso, è richiesta la pazienza di alcuni incontri per riuscire ad entrare in contatto con il piccolo, al fine di garantire un’adozione ed una convivenza serene.