I cani possono mangiare il mango?

Ecco se i cani possono mangiare il mango ed eventualmente quali sono gli effetti positivi e negativi di questo frutto sul corpo del cane

Con l’arrivo dell’estate arriva anche il periodo della frutta esotica; tra questa tipologia di frutta, spicca il mango, consumato in larga scalda da animali e uomini. Ma i cani possono mangiare il mango? Esistono delle controindicazioni su questo frutto? Ed eventualmente quali sono gli effetti che questo frutto ha sul corpo del cane?

cane con mango in bocca

Cos’è il mango

Il mango è un tipo di frutta che viene definito “drupa”, con cui si indica un frutto caratterizzato da un unico nocciolo e una polpa molto succosa. Questo ha origine da una serie di alberi tropicali, che vengono coltivati in particolar modo per il loro frutto.

mango

Questo frutto risulta uno dei più consumati al mondo durante la stagione estiva e per fortuna rientra tra i cibi che fanno bene ai cani.

Perché i cani possono mangiare il mango?

Questo frutto contiene tante proprietà nutritive che possono fare bene a tutti coloro che mangiano questo frutto. È possibile infatti riscontrare la vitamina B6, A, C ed E; queste vitamine risultano essere veramente importanti sia per l’uomo che per il cane. Il mango inoltre risulta essere davvero dolce se ha completato il processo di maturazione e per questo viene apprezzato tantissimo dai cani.

cane in cucina

Tuttavia è consigliato somministrare al cane il frutto già tagliato a pezzi e privo di buccia e nocciolo, per evitare che il cane possa soffocare. È possibile somministrare il mango al cane, anche al posto degli snack o dei biscotti per cani, soprattutto se si sta seguendo una dieta per il cane.

Effetti positivi

Appurato che i cani possono mangiare il mango è possibile elencare gli effetti positivi che questo frutto ha sul loro corpo:

  • Contribuisce a rendere il pelo più forte e brillante;
  • Previene l’insorgenza dell’anemia;
  • Aumenta le difese immunitarie

cane annusa mangoTuttavia risulta indispensabile non abusare di questo frutto perché comunque contiene degli zuccheri che potrebbero favorire l’insorgenza del diabete nel cane.

Effetti indesiderati

Se decideste di dare il mango al cane con tutta la buccia è possibile che il vostro cane possa contrarre problemi legati allo stomaco, come diarrea, vomito nel cane e altri problemi gastrointestinali.

mango tagliato

Inoltre il nocciolo può contenere delle piccolissime quantità di cianuro che per alcuni cani potrebbe comunque risultare tossico.

Come riconoscere se il mango è maturo

Il mango è un frutto che si mangia maturo. Se doveste comprarlo ancora acerbo, tenetelo fuori dal frigo per circa 4-5 giorni. È possibile riconoscere un mango maturo attraverso il tatto.

manghi

Se riuscite a premerlo con tranquillità, allora il mango ha raggiunto la piena maturazione e potrete mangiarlo tranquillamente, altrimenti dovete aspettare ancora qualche giorno.

Conclusioni

I cani possono mangiare il mango, tuttavia prima di dare al vostro cane questo nuovo frutto, parlatene con il vostro veterinario che in base alla stazza del vostro cane vi indicherà le quantità idonee in relazione al suo peso specifico.

Inoltre, chiedere al veterinario se è possibile somministrare al cane questo frutto risulta davvero molto importante per quei cani che soffrono di alcune patologie. Il mango sia per gli umani che per i cani può entrare in contrasto con uno degli eccipienti presenti in alcuni farmaci. Quindi se il vostro cane soffre di una patologia particolare che richiede l’ausilio dei farmaci, non somministrategli il farmaco senza l’autorizzazione del veterinario.

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati