Il cane lecca i tombini, come farlo smettere

Cosa fare se il cane lecca i tombini? Ecco spiegato, in maniera il più possibile accurata il perché di questo comportamento e cosa fare

I sensi dei cani sono sviluppati in modo differente dai nostri. Attraverso il gusto e l’olfatto i cani riescono a percepire e conoscere il mondo che li circonda. Sarà per questo che il cane lecca i tombini?

Cerchiamo di spiegare perché lo fanno e quali rischi possono esserci. Sì, perché che lecchino tutto è normale, ma se lo fanno in modo eccessivo potrebbero avere dei problemi.

Proprio per questa ragione è meglio fare un check e intervenire in tempo.

Perché i cani leccano tutto?

Il cane lecca i tombini, come farlo smettere

I nostri pelosi leccano tutto per conoscere l’ambiente circostante. Soprattutto quando sono cuccioli, hanno la tendenza a curiosare attraverso la bocca e leccare tutto quello che li circonda. I loro sensi sono sviluppati in modo del tutto differente dai nostri.

Hanno un olfatto sopraffino e attraverso il naso e la bocca riescono non solo a conoscere sapori e odori, ma riescono anche ad immagazzinare tutte le informazioni prese, a memorizzarle e ricordarle nel tempo.
Per questo motivo molti cani vengono utilizzati per trovare persone scomparse.

Quando passeggiate insieme a lui, ad esempio, il cammino non è mai fluido e veloce perché tende a fermarsi ogni dove per annusare e leccare. Si tratta di un comportamento assolutamente normale e istintivo per il quale non c’è da preoccuparsi in modo eccessivo.

Cause del cane che lecca troppo

Attenzione però, perché possono però esserci alcuni motivi più nascosti per i quali è meglio alzare le antenne, specie se ci rendiamo conto che il cane lecca troppo e che il suo atteggiamento sembra compulsivo. Vediamoli nel dettaglio:

  • Hanno una ferita da qualche parte: se notate che il vostro cane in modo eccessivo continua a leccare se stesso soprattutto su una parte, fareste bene a dare una controllata. Potrebbe essersi fatto male, potrebbe avere qualche problema alla zampa o essere infastidito da qualcosa. Fate un veloce check per capire cosa sta succedendo.
  • Hanno paura: magari ha commesso una monelleria e non avete mantenuto la calma ed è stato rimproverato. Il cane potrebbe leccare un oggetto in particolare perché è stressato, ha paura e non è molto contento. Come vi diciamo sempre, cercate di limitare sempre i rimproveri per quanto è possibile. Sarebbe opportuno che il vostro rapporto sia sereno ed equilibrato e che capisca i limiti di ciò che può fare o non può fare.
  • Empatia: i cani sono molto empatici e se si avvicinano a voi e vi leccano vi stanno consolando o semplicemente vi stanno dimostrando affetto. In questo caso non fermateli, è tanto bello ricevere il loro amore.
  • Si annoia: se lecca tutto indistintamente vuol dire che è solo annoiato. Uscite con lui, portatelo fuori e fatelo sfogare al parco da solo o con altri cani. Ha la necessità di fare amicizia, di sfogare ansie e frustrazioni.

Se poi il cane lecca i tombini, la situazione potrebbe essere leggermente più complicata. Vediamo perché.

Cosa significa se il cane lecca i tombini

Il cane lecca i tombini, come farlo smettere

Se il cane lecca i tombini, sempre, sistematicamente e non occasionalmente, potrebbe soffrire di forte ansia e sfoga il suo stress leccando questi oggetti o anche il muro. Si tratta di un suo modo di comunicarci qualcosa: leccare il tombino è come cercare una via di fuga, scappare da qualcosa che lo sta stressando.

Una ragione più comune, però, riguarda la carenza di sostanze nutritive che gli mancano. I tombini, purtroppo, sono pieni di “sostanze” e odori che possono risultare appetitosi. Ciò che per noi è “schifoso”, per loro può essere goloso: ricordiamoci, per esempio, che i cani mangiano la cacca, propria o di altri animali, quando ritengono che possa essere nutriente.

Se il cane lecca i tombini, nello specifico, potrebbe avere una forte necessità di sali minerali. La ruggine, infatti, non è altro che il risultato dell’ossidazione del ferro insieme all’acqua. Questa sostanza è ricca di ferro e sali minerali.

Se notate qualcosa di strano e lo vedete intento a leccare con molta attenzione un tombino vi consigliamo di contattare immediatamente il veterinario e fare un check. Sarebbe opportuno evitare che lo facciano e sopperire a questa mancanza con una corretta alimentazione.

Inoltre potrebbero essere spinti a leccare tutto per particolari patologie legate all’intestino: potrebbero soffrire di malattie gastrointestinali o soffrire di intestino irritabile.

Come fare smettere un cane che lecca tutto?

Il cane lecca i tombini, come farlo smettere

Con una corretta attenzione verso i loro comportamenti possiamo aiutare i nostri amici pelosi a smettere di leccare i tombini e, in generale, a smettere di leccare ciò che non devono leccare. Osservando i loro comportamenti è possibile indirizzarli verso oggetti o situazioni più corrette, soprattutto quando percepiamo una sofferenza di tipo psicologico.

Vi consigliamo dunque, di evitare di lasciarli soli per molto tempo e di non interrompere bruscamente le loro abitudini. Come detto spesso, hanno bisogno di sole, di giocare e hanno la necessità di ricevere sempre nuovi stimoli dal mondo esterno, da voi e da nuovi giochi e affetti.


Quindi cercate sempre di variare i luoghi dove portarlo a giocare, di comprargli, anche per premiarli se hanno fatto i bravi, con un gioco nuovo. Esistono molti giochi in commercio i quali possono stimolarli e aiutarli a sentirsi meno stressati.

Ricordate inoltre che i cani sono animali che vivono in simbiosi con i loro padroni per questo motivo è sempre bene creare un rapporto sano con loro, di affetto e complicità. Tenendo ben saldi anche alcuni limiti, siete pur sempre i loro padroni e devono ascoltarvi.

Osservate sempre con attenzione i loro comportamenti perché non sempre i loro atteggiamenti, seppur strani e comici, sono innocui, potrebbero nascondere motivazioni legate alla salute ed è bene effettuare controlli periodici o check approfonditi per fiutare e allontanare dubbi e malattie che alla lunga possono causarli ulteriori problemi.

Non rimproverateli: non ha senso farlo, se stanno soffrendo di ansia o sono preoccupati per qualcosa o nascondono disturbi interni, non è una buona soluzione rimproverarli. Potrebbero stressarsi di più e alimentare maggiormente il loro comportamento. Non capirebbero il motivo per cui li state rimproverando e continuare imperterriti a leccare tutto quello che gli capita a tiro.
Piuttosto aiutateli a calmarsi quando vi sembrano agitati e chiamate il veterinario quando i comportamenti diventano piuttosto ossessivi.

Articoli correlati