Il cane non riesce a fare pipì: quali sono le possibile cause?

Il cane non riesce a fare pipì: quali sono le cause? Un conto è il blocco intestinale, un altro invece è il fatto di non riuscire a fare pipì.

cane a passeggio

Il cane non riesce a fare pipì: quali sono le cause? Un conto è il blocco intestinale, che si può curare in modo anche abbastanza facile, ma un altro conto è il fatto di non riuscire a fare pipì. L’animale infatti potrebbe risentire di diversi sintomi e in più le cause potrebbero essere diverse.

Ci potrebbero essere malattie infiammatorie intestinali oppure all’uretra, infiammazioni renali oppure anche problemi collegati alla peritonite o persino cistite. Insomma, le cause possono essere diverse e occorre portare subito il cane dal veterinario.

Di cosa si tratta e sintomi

Il cane non riesce a fare pipì: cosa significa e quali sono i sintomi? Prima di tutto si deve distinguere se almeno riesce a farne un po’ oppure per niente. Nel secondo caso, l’amico a quattro zampe si trova in una situazione di vera e propria emergenza canina, mentre nella prima almeno è meno grave.

Il cane non riesce a fare pipì: quali sono le possibile cause?

Oltre a questo, alcuni sintomi possono essere dolore alla vescica, crampi intestinali, vomito, diarrea, debolezza, problemi di movimento ed anche stanchezza eccessiva, respirazione faticosa. Insomma, si potrà notare chiaramente che il cane non sta in forma.

Se il cane non riesce a fare pipì si potrebbe trattare di un problema passeggero oppure anche a lungo termine, ed è per questo che prima di farlo diventare a lungo termine, occorre subito recarsi dal veterinario.

Cause

Le cause possono essere diverse. Tra le prime, quelle più ovvie possono esserci malattie infiammatorie intestinali oppure all’uretra, infiammazioni renali oppure anche problemi collegati alla peritonite o persino cistite. Non si escludono però anche altri tipi di problemi.

Il cane non riesce a fare pipì: quali sono le possibile cause?

Il cane infatti potrebbe avere problemi ereditari, come malattie intestinali che poi non gli permettono di fare pipì. Per aiutarlo comunque si deve subito pensare di andar a contattare un esperto, e quindi o portarlo al pronto soccorso oppure anche dal veterinario.

Altri dettagli

A volte può non essere facile accorgersi se il cane fa pipì oppure no, anche se i sintomi diventeranno senza dubbio visibili. Non appena infatti il padrone avrà modo di accorgersi che il suo amico a quattro zampe si sente poco bene, allora dovrà agire.

Il cane non riesce a fare pipì: quali sono le possibile cause?

Dovrà quindi subito farlo curare e portarlo a fare un controllo. Spesso può essere molto utile un regolare controllo svolto a mo’ di prevenzione. In tal modo si cercherà di evitare problemi, perché il veterinario potrà subito dare una cura al cane, se riscontra subito il problema dell’infiammazione o della malattia del cane. Meglio quindi fare controlli regolari e non sottovalutare questo disturbo del cane.

Prodotti Consigliati dal nostro Team: