Il cucciolo di cane Jacky eredita le terre del proprietario, il motivo è sorprendente

Questo cucciolo di cane, contro le aspettative di tutti, eredità più della metà del patrimonio terriero del proprietario, a discapito delle figlie di quest'ultimo

cucciolo di cane jacky eredita terre del proprietario

Incredibile ciò che accade in India, una notizia che ha fatto presto il giro del mondo; un cucciolo di cane eredita una bella parte del patrimonio del proprietario. Quest’ultimo, poco prima della dipartita, ha voluto chiarire le sue ultime volontà.

Il cucciolo di cane Jacky eredita le terre del proprietario, il motivo è sorprendente

Succede per la precisione nel distretto di Chhindwara, nello stato del Madhya Pradesh, India centro settentrionale. Om Narayan Verma, un 50enne agricoltore da tempo malato, è venuto a mancare pochi giorni fa e il suo testamento ha suscitato non poco clamore.

Il cagnolino protagonista indiretto della vicenda si chiama Jacky ed è sempre stata la cosa più cara per l’uomo. La decisione presa trova anche una contestualizzazione all’interno del testamento stesso.

Da citare anche il fatto che un’altra fetta dell’eredità, principalmente terre, sia andata alla seconda moglie. Dietro tutto ciò ci sono delle motivazione che hanno spinto Om Narayan ad arrivare a tali bizzarre (secondo il punto di vista di molti) conclusioni.

Il cucciolo di cane Jacky eredita le terre del proprietario, il motivo è sorprendente

Il testo recita grossomodo così: “Loro – l’uomo intende chiaramente il cane Jacky e la seconda moglie – mi sono sempre stati accanto, non mi hanno mai trascurato né lasciato da solo, non posso dire lo stesso delle mie figlie.”

Ecco cosa si cela dietro la scelta, degli accaduti personali che hanno condizionato la sua disposizione finale.

In tal senso le figlie non l’hanno presa troppo bene, infatti a loro non è spettato moltissimo; degli 8 ettari loro ne possiedono 2, mentre il Jacky eredita 5 ettari.

Il cucciolo di cane Jacky eredita le terre del proprietario, il motivo è sorprendente

L’uomo continua nel testamento: “Le mie figlie mi hanno completamente deluso, non hanno mai pensato a me o alla mia salute, raramente mi hanno fatto visita. Non provo rancore ma c’è un modo per avere parte del mio patrimonio…”

“Prendersi cura di Jacky, quello è l’unico modo, ma il cane deve vivere una vita felice, proprio come ha reso felice la mia di esistenza“.

LEGGI ANCHE: Il cucciolo di cane da di matto quando scopre il “segreto” della ciambella, il video vi sorprenderà