Il cucciolo di cane Rocco è il motivo dell’esistenza della legge Rocco in America (VIDEO)

Grazie al cucciolo di cane Rocco, adesso tutti i cani poliziotto degli Stati Uniti d'America sono più tutelati e più protetti; coloro che li uccidono hanno pene gravosissime

Ci sono cani così tanto coraggiosi che sono riusciti a far smuovere le menti umane; il cucciolo di cane Rocco, con il suo sacrificio ha ispirato l’uomo per la creazione e promulgazione della legge Rocco negli Stati Uniti d’America. Il peloso, al momento della sua morte aveva solo otto anni ed è stato un durissimo colpo per il suo proprietario e per tutta la comunità.

Il cucciolo di cane Rocco era un cane poliziotto nel 2014 a Lawrenceville, un quartiere di Pittsburgh, Rocco era in missione con il suo proprietario e collega Philip Lerza; entrambi avevano il compito di arrestare un pluripregiudicato, all’interno di un seminterrato. Prima dell’arresto, il malvivente ha aggredito i due poliziotti, Lerza e Rocco. Il malvivente ha incanalato tutta la sua ferocia su Rocco e non sul proprietario umano; Lerza, infatti, riportò delle ferite superficiali, Rocco, invece, delle ferite profonde che lo condussero alla morte due giorni dopo il fatto. I cuccioli di cane poliziotti adesso hanno un parco in loro onore.

Si decise di seppellire il peloso con tutte le onorificenze possibili, ma non risultò bastevole e per questo si decise di fare un disegno di legge che punisse in modo più concreto gli assassini di cani poliziotto. La legge è stata approvata all’unanimità e prevede che ferire un cane poliziotto è un crimine di secondo grado; punibile con venticinquemila dollari di multa e fino a dieci anni di reclusione. Cane adottato dallo stesso poliziotto che lo ha salvato (VIDEO)

Rocco, con il suo sacrificio, ha creato qualcosa di importante; tutti i cani poliziotti americani adesso hanno più dignità e più rispetto con la promulgazione di questa legge. La perdita di un cane, soprattutto collega e amico, è sempre un dolore enorme, che nessuna legge può affievolire. In questo modo però il cane ha più tutele e i malviventi ci devono pensare diverse volte, prima di compiere un atto così vile. Il peloso rimarrà sempre nei ricordi di tutti gli americani e del suo padrone. Cani poliziotto: l’importanza di non abbandonarli quando vanno in pensione.

Leggi anche Razze di cani protettivi: i più attenti alle necessità del padrone

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati