Insegnare a un cane a evitare i serpenti: ecco come fare

Insegnare a un cane a evitare i serpenti: come fare? Ci si può riuscire con costanza, esercizio e mesi di tempo.

Insegnare a un cane a evitare i serpenti non è affatto difficile. Per poterci riuscire al meglio però occorrono diversi esercizi, mesi di tempo e anche tanta pazienza e costanza.

È molto importante che il cane eviti le zone dove possono annidarsi i serpenti, come praterie o anche zone di campagna. Questo significa che se si lascia che il cane vada in giro da solo in luoghi simili, c’è il rischio che un serpente lo attacchi.

Come fare

Insegnare a un cane a evitare i serpenti non è difficile. Si tratta sempre di una forma di addestramento, come quella di insegnare al cane a stare al tuo fianco, a stare seduto, o a stare fermo e così via. Certamente, questa è un po’ più particolare, ma giusto perché fa parte dei pericoli che può incontrare il cane.

Insegnare a un cane a evitare i serpenti

 

Se il cane si dovesse imbattere in questo animale, potrebbero esserci per lui dei guai seri, soprattutto se il serpente fosse velenoso. Per riuscire ad addestrare il cane in modo che eviti questi animali, basterà insegnargli il comando “Vieni”.

Questo comando è molto importante perché richiede al cane di andare subito vicino al padrone. In questo modo, se più avanti ci fosse un serpente, il cane non sarebbe spinto ad avvicinarsi a lui e ad andare a curiosare.

Altri consigli

Per insegnare questo comando, è utile farsi sentire con tono fermo e deciso e pronunciarlo con chiarezza. Questo ovviamente non significa che si dovrà gridare al cane, oppure si rischia soltanto di ottenere un effetto controproducente.

cane e serpenti

Per far memorizzare all’amico a quattro zampe il comando “Vieni”, è possibile esercitarsi anche in casa, posizionandosi davanti al cane, e poi pronunciando il termine. Ci si può aiutare anche con dei gesti, e aspettare che il cane si avvicini. Una volta che lo fa, premiarlo con snack o anche con giochi.

Questo è un ottimo metodo per insegnare al cane a stare lontano dai serpenti, ma non solo da loro. Può essere infatti usato anche per addestrare un cane sordo. In questo modo, si potranno evitare danni fisici al cane, o comunque problemi.

Altri dettagli importanti

È bene sottolineare che se il cane fosse morso da un serpente, lo si deve portare subito dal veterinario. Per evitare che questo accada però, si possono anche evitare luoghi pericolosi dove è possibile trovare dei serpenti.

Insegnare a un cane

Certamente, sarà difficile evitare sempre questa situazione, se si vive in campagna. Questo significa che non si potrà controllare dove va il cane, ogni cinque minuti. In campagna infatti c’è lo spazio aperto, e se il cane è libero di entrare e uscire da casa, questo può essere pericoloso per lui. Si potrebbe risolvere il tutto recintando bene la casa.

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati