Insegnare al cane a cercare e trovare qualcosa: ecco come

Insegnare al cane a cercare e trovare: come fare? L'operazione non è difficile, ma serve tenere a mente alcune accortezze.

cane che cerca

Insegnare al cane a cercare e trovare può non essere semplice nei primi tempi, ma a mano ci si accorge di quanto l’operazione non richieda grandi sforzi. Prima di tutto occorre essere sempre chiari nel tono da utilizzare, il modo che il cane non si confonda.

L’amico a quattro zampe deve infatti capire che si tratta di un comando a cui deve sottostare e che deve svolgere. Come seconda cosa è importante che il padrone decida un solo termine o al massimo due per impartire il comando al cane.

Come fare

Insegnare al cane a cercare e trovare è come insegnare al cane a stare al tuo fianco: fa parte di quel tipo di insegnamenti che possono essere utili in diverse circostanze. Non si tratta proprio di una regola da rispettare, ma è un comando-richiesta che viene chiesto al cane.

Insegnare al cane a cercare e trovare qualcosa: ecco come

Per riuscire ad ottenere un risultato ottimale, se il cane non ascolta, allora si deve cercare di utilizzare un tono ben deciso. Oltre a questo, cercare di non scegliere più di due parole per impartirgli il comando.

Ovviamente, una volta scelti i termini, dovranno rimanere sempre quelli, o il cane rischierà di non riuscire mai a memorizzare il comando. Inizialmente, soprattutto se il cane è cucciolo, potrebbero servire anche mesi di esercizio, e comunque anche tanta pazienza.

Consigli utili

Una delle espressioni più utilizzate per impartire al cane il comando di cercare ed anche trovare un oggetto, è “Dove sta?” detto con una forte esclamazione. Si può iniziare ripetendo questi termini e iniziando a far vedere al cane che si sta cercando qualcosa.

Insegnare al cane a cercare e trovare qualcosa: ecco come

L’esercizio è perfetto se prima di iniziare si è precedentemente nascosto qualche oggetto, soprattutto qualche gioco. Il cane tenderà a seguire il proprio padrone in questa specie di caccia al tesoro, fino a quando finalmente il padrone mostrerà dove stava l’oggetto nascosto.

Una volta mostrato quest’ultimo al cane, farglielo annusare o mettere in bocca e premiarlo con uno snack, o anche una carezza. Ripetere l’operazione, fino a quando, con il passare dei giorni, il cane non imparerà a cercare da solo.

Altri dettagli importanti

Mai confondere il cane. Confonderlo è molto semplice, soprattutto se ogni tanto si lascia il comando a metà oppure se si interrompe l’esercizio facendo altro. Il cane in questo modo penserà che non è più un ordine, e la volta dopo tenderà a non obbedire.

Insegnare al cane a cercare e trovare qualcosa: ecco come

Oltre a questo, potrebbe anche confondersi a tal punto da non capire più cosa vuole il padrone. Alcune persone inoltre preferiscono rivolgersi ad un esperto per insegnare al cane tutto questo, ma in realtà ci si può riuscire anche da soli.

Prodotti Consigliati dal nostro Team: