Kit pronto soccorso per cani: cosa metterci dentro

Pensiamo che al nostro Fido non debba mai capitare niente di brutto; speriamo che sia così, ma tenere un kit pronto soccorso per cani è meglio

Mettere su il perfetto kit pronto soccorso per cani ci darà la serenità di essere preparati qualora ce ne fosse bisogno. In una situazione di emergenza poi la tempestività è al primo posto, insieme al sangue freddo.

materiale per kit pronto soccorso

Assicuriamoci una volta ogni sei mesi che sia tutto in ordine: integrità del materiale, date di scadenza e che non manchi nulla. Di seguito una top ten delle cose che dovremmo sempre avere nella cassetta.

Tutti i contatti di emergenza

Al primo posto, perché chiamarli è la prima cosa da fare in casi critici, c’è l’elenco dei numeri di emergenza. I recapiti del nostro veterinario, quelli della clinica aperta 24 ore su 24, e quello del centro veleni.

Se noi stiamo soccorrendo in prima persona il mal capitato amico a quattro zampe, cerchiamo di delegare ad altri il compito di contattare tempestivamente il personale qualificato che deve intervenire per salvare la vita a Fido.

Oltre che all’interno del kit pronto soccorso per cani, è bene tenerne copia nel portafogli e darla a tutti quelli che, in maniera occasionale o continuativa, si prendono cura del nostro fedele amico.

Forbici senza punta

Un altro elemento indispensabile nel kit pronto soccorso per cani è rappresentato dalle forbici dalla punta arrotondata. Possono servire per rimuovere il pelo da una zona colpita da lesione, e sono fondamentali per tagliare le bende.

cane e pronto soccorso

Bisogna prestare attenzione soprattutto alle aree vicino a occhi, naso e orecchie. La mancanza di una punta che possa ferire è importante per noi, che operiamo in un contesto concitato e di nervosismo, e per il cagnolino che ha bisogno di soccorso.

Bende

Le abbiamo già nominate, e non devono mai mancare nel kit pronto soccorso per cani. Molto spesso una fasciatura temporanea – in attesa che arrivino i soccorsi più qualificati – può fare la differenza.

cane fasciato

Servono a mantenere protetta la parte interessata, a prevenire l’insorgenza di infezioni o contaminazioni di ogni tipo. Assicuriamoci che siano abbastanza aderenti da non cadere, ma non troppo strette: non dobbiamo compromettere il normale flusso sanguigno.

Guanti in lattice o in gomma

Mantenere un ambiente il più possibile sterile è fondamentale per la buona riuscita del nostro intervento. Le mani sporche potrebbero essere ricettacolo di parassiti e batteri che, a loro volta, complicherebbero la situazione con infezioni di varia entità.

Ecco allora che dei guanti sono importantissimi nel kit pronto soccorso per cani. Proteggono il nostro fedele amico e anche noi stessi. È consigliabile non tenerne un solo paio, nell’eventualità che questo possa lacerarsi.

Soluzione per gli occhi sterili

Un’altra cosa che non può mai mancare nel perfetto kit pronto soccorso per cani è la soluzione per pulire gli occhi del nostro amato peloso, una delle zone – lo abbiamo già detto – più delicate, e più difficili da trattare.

collirio al cane

Si tratta di uno strumento indispensabile nel caso in cui Fido dovesse entrare a contatto con sostanze chimiche o oggetti estranei. Se dovessero irritare l’occhio, infatti, il cane finirebbe col grattarsi, rischiando di graffiare la parte interessata e peggiorando la situazione.

Visto che si tratta di lesioni molto importanti, è bene consultare il veterinario prima di prendere qualsiasi iniziativa personale.

Siringa monouso

Si tratta di un elemento necessario per la somministrazione di medicinali a base liquida: non può mancare nel kit pronto soccorso per cani.

iniezione al cane

Senza ago può essere usata anche per somministrare liquidi orali a un animale disidratato, oppure per sciacquare e pulire una ferita; inutile dire poi che può servire per fare un’iniezione al piccolo cucciolo sfortunato.

Farmaci

A seconda delle esigenze individuali di Fido, potrebbe essere necessario disporre di farmaci specifici (inclusi quelli prescritti dal veterinario) nel kit pronto soccorso per cani, attenzione però sempre alle date di scadenza.

pillola al cane

Oltre a qualsiasi prescrizione può essere utile avere a disposizione un paio di rimedi standard. La polvere stitica, per esempio, serve a fermare un piccolo sanguinamento; il perossido di idrogeno poi, previo permesso del veterinario o del centro antiveleni, può essere usato per indurre il vomito.

Pinzette

È la scelta più facile, più sicura e più igienica. Nel caso in cui una spina o un pezzo di vetro lacerassero la cute di Fido e si depositassero a una profondità più o meno significativa, la pinzetta potrebbe essere davvero uno strumento utile.

togliere zecca al cane

Potrebbe servire anche per la rimozione di una zecca, ma in questo caso – soprattutto se non si è esperti – è consigliato chiedere il supporto del veterinario.

Salviette antisettiche

L’uso di salviettine antisettiche o dei risciacqui sulla ferita del nostro amico a quattro zampe riduce al minimo il rischio di infezione.

Sono particolarmente indicate per la pulizia intorno al viso o tra le dita delle zampe: teniamone sempre una confezione nel kit pronto soccorso per cani, la prudenza non è mai troppa.

Termometro digitale

Misurare la temperatura di Fido è uitle per capire quanto sia grave la situazione. Sarà un’informazione molto utile da dare al veterinario quando lo chiameremo per il consulto.

termometro per cani

Perché il nostro peloso non lo viva come un ulteriore stress, è meglio usare un lubrificante; se poi c’è qualcuno che possa distrarlo mentre noi procediamo, tutto sarà più semplice. Non andiamo oltre il mezzo pollice.

Dolcetto

Qualora non sia interessato lo stomaco, e sempre previa autorizzazione da parte di un esperto, un dolcetto come mezzo di distrazione potrebbe tornare utile. È molto comodo anche nel caso di somministrazione di farmaci.

Evitiamo ovviamente nel caso in cui il nostro amico a quattro zampe dovesse vomitare, se non è in grado di deglutire e se ha delle convulsioni.

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati