La riprova nell’addestramento del cane: cos’è e perché è necessaria

La riprova nell'addestramento del cane è un po' come la prova del nove in matematica. Ma vediamo bene di cosa si tratta e come gestirla al meglio

Una volta finito l’allenamento, fieri dei risultati ottenuti, non è il caso di cantare subito vittoria. Prima è bene fare la riprova nell’addestramento del cane. Così saremo sicuri che le sessioni abbiano portato al risultato sperato.

addestramento cane

Per non avere dubbi sul fatto che Fido abbia imparato un nuovo comando, infatti, dobbiamo riproporlo in situazioni e livelli di distrazione diversi. È un po’ come la prova del nove dei matematici, ci dice se l’insegnamento sia stato automatizzato o meno.

Il metodo di apprendimento canino

Per capire il principio della riprova nell’addestramento del cane, bisogna prima capire come funziona la mente del nostro amico a quattro zampe. Insegnare al cane il comando rotola o quello seduto prevede sempre lo stessa prassi: sessioni da venti minuti al massimo, all’insegna del divertimento e del rinforzo positivo finale. Il clicker poi è un ottimo strumento per fargli capire che sta andando nella direzione giusta.

cane guarda clicker

Il risultato in un determinato contesto, magari quello protetto e circoscritto dell’allenamento, non è detto che si ottenga in momenti e in luoghi diversi. Ecco dove sta il senso della riprova.

Pensiamo come Fido

Per capire l’importanza della correzione, dobbiamo metterci nei panni del nostro amico a quattro zampe, pensare come lui. La prima cosa è comprendere che non è in grado di generalizzare come i suoi compagni di avventura bipedi. Può capire cosa significhi “seduto” quando diamo il comando in cucina, ma potrebbe non capirlo in un momento e in un contesto differenti.

riprova addestramento cane

Il principio della riprova nell’addestramento del cane ci aiuterà a comprendere come funziona la memoria dei cani. Capita quasi sempre infatti che il rimprovero, se fatto tempestivamente e prima che la malefatta venga cancellata, sia percepito come qui e ora. La scarpa da non masticare è questa e in questo momento, magari domani – e con le infradito – ci si potrà divertire: è più o meno questo il pensiero del nostro Fido.

La sfida sta proprio nel fatto di automatizzare il comando durante le sessioni di allenamento, in modo tale che sia valido sempre e comunque. Per ottenere un risultato simile però bisogna aggiungere qualche distrazione extra.

Le distrazioni

In una prima fase, l’ambiente in cui si cerca di insegnare il comando è circoscritto e protetto. Quando il nostro amico a quattro zampe è in grado di rispondere rapidamente alle nostre richieste, però, arriva il momento di aggiungere delle distrazioni, degli elementi in più che lo aiutino a generalizzare.

cane ascolta comando

Questo processo deve avvenire lentamente, e le nuove impostazioni devono essere introdotte una alla volta. L’elemento di difficoltà può essere un componente della famiglia, altri cani, rumori forti. La riprova dell’addestramento del cane ci aiuterà a capire se il comando è stato interiorizzato indipendentemente dall’ora e qui, o se bisogna lavorarci ancora un po’.

Gli ambienti

Una volta superato lo step delle distrazioni, è il momento di variare i luoghi in cui viene dato un determinato comando: un’altra stanza, il cortile, la casa della nonna. Ad esempio, fermiamoci nel mezzo delle passeggiate quotidiane e chiediamo a Fido di sedersi.

cane barboncino dà la zampa

Avere la riprova dell’addestramento del cane significa assicurarsi che comprenda un comando indipendentemente da dove venga dato e dagli elementi di interferenza.

Primo ingrediente? La pazienza

Se abbiamo problemi in fase di addestramento, e una determinata richiesta viene disattesa, non incaponiamoci con sessioni più lunghe del dovuto e concludiamole con un comando già conosciuto: in questo modo, il nostro fedele amico non si sentirà punito e in difetto.

cane che corre

Riprendiamo dopo una pausa e quando si ha una maggiore capacità di concentrazione. Ricordiamo sempre che lo stress non porta a nulla di buono, e che tutto deve apparire come un gioco, con sorpresa finale. A tal proposito, ecco come addestrare il cane con gli snack, ma senza esagerare.

Errori da evitare

La riprova nell’addestramento del cane ora è chiara, ma ci sono degli errori da non commettere assolutamente, uno in modo particolare. La prima cosa da fare in fase di allenamento è quella di essere coerenti. Se Fido non è ammesso sul letto, ma a volte lo lasciamo salire, non stiamo rafforzando la regola e il cane ricorderà l’istanza in cui gli è stato dato libero accesso al lettone di casa.

cane in allenamento

La stessa cosa vale con i bocconi lanciati dalla tavola durante il pranzo o la cena. Se poi gli chiediamo di sedersi e lo fa solo per pochi secondi, o si abbassa senza in realtà toccare il pavimento, questo non è un comportamento da premiare. Bisogna ripetere le sessioni di allenamento finché il comando non verrà eseguito correttamente e automatizzato.

Attenzione però a distinguere tra gli insegnamenti base, indispensabili per l’educazione e la corretta socializzazione del nostro amico a quattro zampe; e quelli extra che, se non particolarmente amati e causa di stress, non è fondamentale che vengono appresi: uno fra tutti, insegnare al cane a girare su se stesso.

OffertaBestseller No. 1
Tappetino Refrigerante per Cani Gatti con Auto-Raffreddamento - Tappeto di Raffreddamento AntiGraffio/Impermeabile/Antiscivolo per Cane, per Cani e Gatti in Estate(70*55cm)
  • ❄ 【Cuscinetto di raffreddamento per animali domestici】 - Questo tappetino di raffreddamento per cani può offrire al tuo animale domestico un'esperienza fresca e confortevole all'istante. il tappetino può sempre sviluppare il miglior effetto di raffreddamento uniforme e funzionare in modo ottimale. Se vuoi raffreddare velocemente il cuscino, mettilo in frigorifero e congelalo.
  • 🧊 【Tappetino di raffreddamento per animali domestici】 - Materiale atossico e completamente privo di lattice, completamente innocuo per animali domestici e umani. In formati con 70x55cm con uno spessore di 1,3 cm. Per un comfort superiore, meno dolori articolari e una migliore salute, mobilità ed energia.
  • 🐈 【Facile da pulire e risparmiare】 - Il tappetino è quindi rapidamente pronto per l'uso. Il tappetino di raffreddamento rimane sempre pulito, asciutto e fresco. Adatto per cuccia, pavimento, divano, sedia, ecc. È comodo da piegare, trasportare o riporre e non occupa spazio.
  • 💕【Aggiornamento nuovo di zecca】 - Sigillatura a doppio strato, più robusto e durevole rispetto ai tradizionali cuscinetti di raffreddamento.
  • 🐾【Istruzioni per la cura】 - Non utilizzare alla luce diretta del sole. Quando non in uso, tienilo pulito e conservalo in un luogo fresco. Non toccare la superficie del prodotto con oggetti appuntiti, petardi, ecc. * Si consiglia di tagliare e lucidare l'unghia dei tuoi amici a quattro zampe prima di utilizzare il tappetino refrigerante.
Bestseller No. 1
Borraccia per cani portatile - Canareen 350ml borraccia pieghevole da viaggio per cani da | Borraccia per animali domestici per cani gatti passeggiate all'aperto, escursionismo, viaggi (Blu)
  • 【Portatile, pieghevole, leggero】 La tazza per l'acqua pieghevole per cani consente di risparmiare spazio ed è facile da trasportare, puoi piegarla in una tazza da viaggio per cani. Le dimensioni compatte ti consentono di riporlo facilmente nella borsa o di appenderlo comodamente al polso tramite la cinghia attaccata.
  • 【Nessuna perdita d'acqua】 La guarnizione in silicone sigillata all'interno del coperchio aiuta a garantire che non vi siano perdite d'acqua, inoltre non devi preoccuparti di bagnare lo zaino da viaggio.
  • 【Durevole e sicuro】 Realizzato in silicone e plastica alimentare di alta qualità al 100%, senza BPA, senza piombo, resistente alle alte temperature, trogolo in ABS per uso alimentare, 100% salutare per il tuo animale domestico.
  • 【Pratica grande capacità】 Capacità di 12 once / 350 ml, sufficiente per passeggiate, escursioni e viaggi all'aperto. I tuoi cuccioli pelosi possono godere di acqua sicura, fresca e sana in qualsiasi momento e ovunque.
  • 【Lavello largo】 Questa bottiglia da viaggio per cani e gatti ha un'ampia fessura di 82 mm, questo assicura che il tuo animale domestico possa bere acqua facilmente e rapidamente. Adatto per gatti, conigli, cuccioli e altri animali.
OffertaBestseller No. 1
Spazzola Morbida per Cani e Gatti, ACE2ACE Autopulente Toelettatura Spazzola per Animali Domestici con dei pallini di gomma, Togliere Eccesso e Morti Peli Animali, non Graffiano Sulla Degli Animali
  • ❤️️【Amichevole pallini di gomma Design】: ACE2ACE Le setole sono in metallo, molto morbide e l'impugnatura in plastica con rivestimento in gomma antiscivolo, e quindi non era tagliente. la spazzola ha levato facilmente peli e 'pallini di erba' dal mio gatto e cani, senza provocargli dolore e non Graffiano Sulla Pelle Degli Animali.
  • ❤️️【Sistema di Pulizia Intelligente e Comodo】: Rispetto alle spazzole in metallo classiche si evita il fastidio di “pungersi”, ha la possibilità di far uscire o rientrare le setole in metallo. Quando si deve eliminare i peli raccolti, basta premere il pulsante sul retro per tirare dentro le setole e pulirla dai peli rimasti attaccati con molta comodità e praticità. Non è più necessario pulire questo pennello autopulente.
  • ❤️️【Togliere Peli Ottima Compagna】: Molto leggero e abbastanza grande per spazzolare bene i vostri amici pelosetti, così evitando tanti peli in giro per casa. I denti in acciaio inossidabile sono progettati per penetrare i capelli impedendogli di annodarsi e arruffarsi. Soprattutto durante il periodo di cambio del pelo del amico a 4 zampe.
  • ❤️️【Promuovi la circolazione sanguigna e la naturale luminosità】: Quando pennello per il vostro animale domestico, fornisce un massaggio afoso, che aumenta la circolazione del sangue in modo efficace e consente al cane o gatto di sentirsi bene. Prevenire la caduta dei capelli.
  • ❤️️【Suggerimento】: Assicurarsi che sono asciutti i peli dell'animale prima di pettinarli. Si prega di essere amichevole e leggero per pettinare i peli di animali domestici. Prima di pettinare il tuo animale domestico, assicurati che non presenti tagli o piaghe sul suo corpo, in quanto potresti ferirli quando pettini i capelli.

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati