Perché il cane ha i testicoli gonfi?

Ecco tutti i motivi per cui il vostro cane ha i testicoli gonfi e cosa fare per ovviare velocemente e senza complicazioni a questo problema

cane dal veterinario

Tra le varie malattie che possono colpire un cane ci sono anche quelle riguardanti l’apparato riproduttivo. Sapendo ciò può dunque capitare di chiedersi perché il cane ha i testicoli gonfi, essendo questa una zona delicata, che può anche indicare problemi ormonali o renali.

Perché il cane ha i testicoli gonfi?

I testicoli del cane, come quelli dell’uomo, si gonfiano solo se c’è qualcosa che non va. Oggi cercheremo di tenere in considerazione tutte le possibili implicazioni e di capire come rimediare, eventualmente, alla condizione.

Sessualità e testicoli gonfi del cane

La prima cosa che ci viene in mente pensando al perché il cane ha i testicoli gonfi, sono le implicazioni a livello sessuale. Di fatto non è un ragionamento sbagliato, ma se il nostro amico a quattro zampe ha già scoperto le femminucce in calore e/o se ha raggiunto l’età adulta, l’autoerotismo dovrebbe minimizzare questa causa.

Perché il cane ha i testicoli gonfi?

Quando i testicoli del nostro cane sono spropositatamente gonfi è molto più probabile che i problemi siano da attribuire a cause d’altra natura, che esulano dal campo dell’accoppiamento. Adesso li analizzeremo.

Cause dei testicoli gonfi

Perché il cane ha i testicoli gonfi?  Per esempio, per via di un trauma, come un graffio o un morso. Può sembrare strano, ma non è raro che queste parti sensibili si lacerino.

Un’altra causa comune è sicuramente l‘allergia: quest’ultima potrebbe essere dovuta dallo sfregamento dei genitali sul pavimento, sull’erba o in un tipo di pianta che urticante. che non solo creano gonfiore, ma anche arrossamento, prurito, bruciore e comparsa di piaghe.

Perché il cane ha i testicoli gonfi?

Tra le cause più serie potremmo invece trovare:

  • Orchite, che si presenta a seguito di un trauma o a causa della setticemia. L’orchite si manifesta con bruciore, gonfiore, rossore, perdite di liquido dal pene del cane. Un cane affetto da orchite è un cane alla continua ricerca di zone fredde in cui coricarsi per cercare di alleviare il dolore e il bruciore.
  • Problemi alla prostata. Questi compaiono soprattutto nei cani anziani e hanno sintomi come gonfiore, bruciore durante la minzione, rigidità muscolare.
  • Brucellosi, malattia infettiva causata da un batterio che prende il nome di Brucella canis che causa infiammazioni ai testicoli, gonfiore.
  • Tumori.

Le cause possono essere le più disparate per questo è necessario sottoporre il cane ad una visita dal veterinario. Alcune di queste cause se non trattate in tempo ed adeguatamente possono compromettere irreparabilmente la salute del vostro cane.

Sintomi

Il sintomo principale del gonfiore è ovviamente il gonfiore. Tuttavia in associazione al gonfiore testicolare è possibile riscontrare i seguenti sintomi:

  • Durezza dei testicoli;
  • Febbre;
  • Dermatiti;
  • Inappetenza;
  • Cambiamento comportamentale;
  • Irritazione della pelle vicino lo scroto;
  • Camminata dinoccolata.

Perché il cane ha i testicoli gonfi?

Questi possono essere seguiti da altri sintomi che possono creare enormemente fastidio al cane, come il prurito. A causa del prurito, il cane affetto da questa patologia tenderà costantemente a grattarsi peggiorando di fatto solo la soluzione.

Soluzioni

Come appena accennato, al perché i cani hanno i testicoli gonfi è fattibile rispondere che le motivazioni sono tutte abbastanza pericolose per la salute del vostro cane. Le soluzioni possono essere le più disparate.

Intanto in caso di gonfiore dei testicoli del cane è necessario sottoporre il vostro cane a visita dal veterinario che attraverso una serie di esami, che vanno da quello dello sangue, ad altri più approfonditi, diagnosticherà la malattia di cui è affetto.

Perché il cane ha i testicoli gonfi?

La diagnosi tempestiva è fondamentale per non peggiorare la situazione. Il cane tenderà a sempre, in queste circostanze, a leccare in maniera compulsiva la parte interessata, provocando così ulteriori problemi come l’insorgenza di infiammazioni e infezioni come quella dei funghi nel cane.

Trattamento

I trattamenti sono svariati per questo tipo di problema, vanno dall’utilizzo dell’antibiotico in caso di infezioni alla castrazione.

Ovviamente sarà il vostro veterinario a mettervi a conoscenza del tipo di malattia di cui è affetto il vostro cane e la terapia migliore da effettuare per salvaguardare la salute del vostro cane. Solitamente si tende a castrare il cane affetto da gonfiore testicolare proprio per evitare l’insorgenza di altri problemi. È possibile prevenire questo tipo di disturbo del cane soltanto con la castrazione.

Perché il cane ha i testicoli gonfi?

Ovviamente sarà il veterinario stesso a consigliarvi se è il caso di praticarla o meno, in base alle esigenze e alla salute del vostro cane.

In definitiva al perché il cane ha i testicoli gonfi le uniche certezze ve lo può dare il vostro veterinario; cercate di non allarmarvi, ma è fondamentale che controlliate in via precauzionale il vostro cane, in modo tale da riuscire a poter prevenire eventuali malattie o disturbi collegati ai testicoli.