Puzza di urina del cane: come riuscire a eliminarla completamente da casa

Quando Fido ci lascia un bel ricordino in casa è un bel problema, la puzza di urina del cane non è immediata da rimuovere ma non impossibile

cucciolo di cane colpevole

Il tasto dolente della puzza di urina del cane è l’idratazione. L’odore della pipì non sarà mai gradevole, ma può migliorare se manteniamo correttamente idratato il nostro amico a quattro zampe. Risulterà meno concentrata.

Oltretutto, per fortuna, è possibile ricorrere ad alcuni rimedi naturali, se non vogliamo optare per quelli chimici reperibili nei negozi specializzati in prodotti di animali. Cominciamo con qualche soluzione per produrre dei deodoranti fai da te.

Aceto e bicarbonato, prima soluzione handmade

Puzza di urina del cane: come riuscire a eliminarla completamente da casa

La puzza di urina del cane può contenere sia elementi acidi che alcalini. Per poter fare i conti con entrambi e vincere la battaglia, una soluzione pratica ed efficace può essere quella di usare alternativamente sia l’aceto che il bicarbonato.

Ovviamente vanno diluiti nell’acqua e spruzzati sulla superficie interessata: quella scelta dal nostro fedele amico, che però in alcuni casi non è poi così tanto fedele (anzi forse un poco ‘dispettoso’). È un’ipotesi da considerare sia per i pavimenti che per i tessuti, a patto che siano particolarmente resistenti.

Acqua ossigenata o infuso alle erbe

Per produrre un deodorante per ambienti fai da te è sufficiente mescolare un bicchiere di acqua ossigenata al 3% con un cucchiaino di detersivo per i piatti ecologico, il tutto all’interno di un recipiente. La soluzione ottenuta è molto pratica pei la pulizia dei pavimenti e dei tappeti (dopo averli cosparsi di uno strato di bicarbonato).

Invece, per preparare un infuso a base di erbe aromatiche esiccate dobbiamo seguire solo qualche semplice regola. Amalgamiamo per bene insieme: un cucchiaio di basilico, uno di menta, uno di origano e uno di lavanda. Le polveri vanno poste all’interno di un litro d’acqua bollente.

Come nel caso di aceto e bicarbonato, possiamo usare uno spruzzino per cospargerlo sulla zona interessata, quella che il nostro amico a quattro zampe ha pensato fosse l’ideale. Va bene anche per i muri esterni, che acquisiscono un profumo davvero piacevole. Infine, se aggiungiamo anche un cucchiaio di peperoncino, avremo un ottimo repellente contro gli inzetti: sorpresa!

Acqua e limone

Puzza di urina del cane: come riuscire a eliminarla completamente da casa

Questa è una delle soluzioni più immediate al problema ed è perfetta per le superfici lavabili, che vanno trattate ripetutamente con acqua e le scorze del limone. Queste ultime vanno utilizzate per strofinare il composto arricchito dal succo.

Possiamo anche optare per del succo di limone puro o diluito, da applicare con uno spruzzino o in cui immergere un panno per la pulizia. All’acido citrico contenuto nei limoni va il merito dell’eliminazione dei cattivi odori.

Bicarbonato e amido di mais

Per questo composto particolarmente efficace contro la puzza di urine del cane mescoliamo mezzo bicchiere di amido di mais e mezzo bicchiere di bicarbonato. Dopodiché aggiungiamo 15 gocce di olio essenziale di rosmarino e amalgamiamo il tutto.

Il risultato è una soluzione deodorante che potrà assorbire efficacemente i cattivi odori. Va bene per tutte le superfici, pavimenti e tappeti in particolar modo.

Prevenire è meglio che curare

Puzza di urina del cane: come riuscire a eliminarla completamente da casa

Questo proverbio non è applicabile esclusivamente al campo medico e veterinario. Per non dovere più avere a che fare con la puzza di urina del cane, sono molto efficaci i repellenti. Si basano sullo stesso principio dei trattamenti antiparassitari contro pulci, zecche e altri insetti fastidiosi. In alcuni casi, poi, dobbiamo fare attenzione che a essere presi di mira non siamo anche noi bipedi.

È il caso delle pulci femmine adulte che sono in grado di depositare circa 50 uova al giorno che poi, una volta scivolate dalla pelliccia e finite sulle varie superfici di casa, possono infestare anche i cani e gli esseri umani. Potrebbero interessarci anche le punture dei pappataci sul cane.

Aceto

L’aceto sembra essere l’alternativa naturale più efficace per risolvere il problema della puzza di urina del cane sui muri: la superficie preferita dagli esemplari di sesso maschile che vogliono segnare il territorio per lanciare messaggi univoci e chiari agli altri animali, potenziali minacce.

Possiamo applicarlo senza troppe difficoltà in prossimità di un cancello o di un garage, proprio nelle aree che i nostri amici a quattro zampe scelgono con il lanternino quando sono impegnati nelle passeggiate quotidiane. In questa maniera potremo evitare di utilizzare delle sostanze chimiche, certamente in qualche misura dannose.

Pepe e peperoncino

Puzza di urina del cane: come riuscire a eliminarla completamente da casa

Alcune spezie, tra cui il pepe di Cayenna o quello bianco, sono efficaci come deterrenti. Utilizzarli significa evitare che il nostro fedele amico possa urinare all’interno o in prossimità di casa propria. Il metodo efficace è cospargere i punti presi di mira maggiormente da Fido con le spezie in polvere, in grani o in frammenti.

In questa maniera il quadrupede in questione, soggetto davvero indisciplinato, non sentirà più l’impulso di lasciare traccia di sé in corrispondenza del percorso da noi tracciato. Ci sarà qualcosa a infastidirlo: il forte odore emanato dalle spezie.

Aglio e cipolle

Se abbiamo anche un giardino da salvaguardare, e non solo le mura domestiche, gli esperti suggeriscono di utilizzare un repellente naturale particolarmente facile da preparare, visto che gli ingredienti sono facilmente reperibili in qualsiasi supermercato. Stiamo parlando di aglio e cipolle contro la puzza di urina del cane. La sostanza ottenuta può essere utilizzata sia in giardino che in cortile, nei loro punti critici: i preferiti da Fido.

Basta che mescoliamo due cipolle non troppo piccole, e precedentemente tritate, con due spicchi d’aglio trattati nella stessa maniera. Dopodiché aggiungiamo un peperoncino, un cucchiaio di pepe di Cayenna, uno di salsa al tabasco e uno di peperoncino in polvere. Il tutto va sciolto in un cucchiaio di detersivo per i piatti e un litro di acqua calda. È opportuno fare riposare il composto per una notte intera e, solo successivamente, filtrarlo con l’ausilio di un colino.

Succo di limone

Puzza di urina del cane: come riuscire a eliminarla completamente da casa

Altro non è che una soluzione particolarmente efficacie per tenere il nostro amico a quattro zampe alla larga da tappeti e muri esterni, in questo modo impediremo che faccia la pipì su di essi.

È possibile diluire il succo di un limone con un po’ d’acqua e spruzzarlo sulle superfici desiderate. Basterà restare a guardare per rimanere piacevolmente sorpresi dal risultato.

Bottiglie d’acqua

Questo è il nostro ultimo rimedio contro la puzza di urina del cane. Non si è ancora capito bene il meccanismo alla base di questo straordinario deterrente, per il momento ci basti sapere che funziona alla grande.

Eviterà, infatti, che il nostro adorato Fido si avvicini alle porte, ai cancelli, ad altre zone della casa o del giardino per lasciare traccia di sé. Diverse persone lo hanno sperimentato con risultati apprezzabili sia per quanto riguarda i cani che i gatti. È sufficiente disporre alcune bottiglie di plastica piene di acqua nei punti critici. Tanto tentar non costa nulla.