Cani e pulci: i rimedi naturali

Cani e pulci fastidiose: un accoppiata da evitare assolutamente per la salute di Fido e per non ritrovarsi con la casa infestata. Ecco dei rimedi naturali

Cani e pulci: due sostantivi che, messi insieme, ci fanno tremare e temere conseguenze davvero spiacevoli per i nostri amici a quattro zampe e per la nostra casa.

pulce nel cane

Se non vengono contrastati tempestivamente, questi parassiti possono appropriarsi di tutti i luoghi preferiti del cane (cuccia, divani e tappeti).

Cosa sono le pulci?

Generalmente sono rosse o brune, ma non sono varietà di birre; hanno del pelo che le ricopre e una membrana esterna sclerificata.

Le pulci sono animali dell’ordine degli afanìtteri. Piccoli e insidiosi, sono insetti senza ali che usano la capacità di saltare per spostarsi da un animale all’altro. Inoltre hanno una bocca con cui riescono a perforare la pelle del nostro amico a quattro zampe – e non solo – per poi succhiarne il sangue.

Cani e pulci: possibili sintomi

Le pulci sono alquanto pericolose: oltre a provocare danni per via diretta – attraverso punture, prurito e casi frequenti di reazioni allergiche (dovuti alla saliva che l’insetto rilascia con il morso) – possono essere nocive anche indirettamente.

dermatite nel cane

Sono spesso portatrici di malattie dovute a virus e batteri eventualmente contenuti nei loro escrementi, rigurgiti e anche nella saliva.

Quando una pulce morde un ospite, causa un prurito insistente, in seguito al quale è naturale grattarsi molto. Proprio questa azione può causare ferite e il diffondersi degli agenti infettivi. Se il cane si struscia per terra è bene farlo controllare dal veterinario.

Rimedi naturali contro le pulci

Si può preparare direttamente a casa propria un repellente, con diversi oli essenziali, per le pulci che colpiscono i cani. Questi liquidi dovranno essere spalmati sul pelo, evitando la zona oculare, del naso e della bocca.

Basta mescolare a un olio vegetale (come quello d’oliva o di mandorle dolci, per esempio) qualche goccia (tre o quattro) di olio essenziale, scegliendo tra quelli più sgradevoli a questi odiosi parassiti. Tra questi troviamo quelli:

  • Alla lavanda;
  • All’eucalipto;
  • Al rosmarino;
  • Alla menta (detta non a caso anche erba delle pulci);

olio alla menta per cani

  • Al profumo di geranio;
  • Alla citronella.

Esistono poi degli integratori che agiscono direttamente sulla pelle dell’animale, con effetto repellente per i parassiti ma non per l’uomo. Sono compresse a base d’aglio o lievito di birra.

I prodotti antiparassitari chimici attualmente in commercio possono essere pericolosi per la salute dei nostri amici quadrupedi, per cui sono sempre più diffusi e consigliati i rimedi con sostanze naturali: riducono il rischio di reazioni di sensibilizzazione, allergie o tossicità.

Cani e pulci: l’olio di neem

Altro rimedio infallibile e naturale contro le pulci è l’olio di neem, che si trova facilmente nelle erboristerie. Anche in questo caso va applicato su tutta la superficie del pelo del cane. È efficace anche contro zecche e zanzare, ed è un ottimo pesticida (del tutto ecologico) per le piante.

Questo rimedio è ancor più valido se si pensa che spesso questi organismi, col passare del tempo, sviluppano resistenza agli insetticidi sintetici, utilizzati nei prodotti industriali.

È un efficace repellente contro i parassiti anche per l’uomo: contrasta i pidocchi, gli acari della scabbia e cura le punture d’insetti.

Consigli utili

L’igiene è la prima arma contro le pulci nei cani: tenere sempre pulito il proprio cane, la cuccia, i divani, i tappeti e tutte le superfici preferite dal nostro peloso è un ottimo modo per scongiurare l’arrivo di questi spiacevoli parassiti.

bagno al cane

Dei metodi assolutamente naturali sono tenere nelle cucce un tappeto di foglie di noce fresche o mettere del sale nei cuscini e sul pavimento; questi rimedi provocheranno la disidratazione e la morte veloce delle pulci.

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati