Razze di cani che corrono volentieri: sportivi e coraggiosi

Siamo mattinieri e ci piace andare al parco la mattina prima di cominciare la giornata? Ecco le razze di cani che corrono e che possono farci compagnia

Se non ci dispiace avere il fiatone dopo qualche minuto, o se siamo particolarmente allenati, le razze di cani che corrono fanno al caso nostro. Dobbiamo fare una distinzione però tra velocisti, corridori intermedi e di resistenza.

cani saluki che corrono

La pipì mattutina di Fido che scappa può diventare un’ottima motivazione per fare scalare quella pancetta che ci portiamo dietro ormai da troppo tempo.

Saluki

Altrimenti conosciuto come levriero persiano, tra le razze di cani che corrono c’è lui: il secondo velocista al mondo. Oltre alla resistenza quindi dobbiamo possedere anche una discreta velocità nelle vene, se vogliamo stargli dietro.

Può raggiungere le 42 miglia all’ora, lasciando indietro anche i corridori olimpionici. È molto leggiadro ed elegante nei movimenti. Se sappiamo tenergli testa, ma è altamente improbabile, è un ottimo candidato per il canicross.

Whippet

Anche lui fa parte della famiglia dei levrieri. Tra le razze di cani che corrono, è piccolo e leggero (pesa tra i 7 e i 20 chili). Ciò che gli manca in altezza lo recupera in velocità.

cane whippet

Può passare dall’andatura normale alla corsa in meno tempo rispetto a qualsiasi altra razza di cane al mondo, e raggiunge le 40 miglia orarie. Quando non fa sfoggio delle proprie doti atletiche in giro, il whippet è molto calmo, quasi pigro.

Levriero

Chi sarà il primo velocista al mondo? Non ci sono dubbi: i levriero con le sue 45 miglia all’ora. Le sue abilità atletiche in passato sono state abbondantemente sfruttate, forse anche troppo.

Quando va ‘in pensione’ è perfetto per la vita in famiglia, ma gli serve qualcuno di mediamente attivo che pensi a tutti i suoi bisogni. Se è stanco, si accontenta di qualcuno che gli stiri i muscoli doloranti. Non lasciamolo da solo per lunghi periodi: è tra i cani inclini all’ansia da separazione.

Labrador retriever

Tra le razze di cani che corrono, ma non quanto i levrieri, c’è lui: il labrador. Rappresenta il quadrupede di famiglia per eccellenza e ha bisogno di incanalare le proprie energie nello sport.

cane labrador

Ha un corpo robusto che, con l’allenamento adeguato, può mantenere uno sprint e resistere per qualche chilometro. Attenzione alla dieta: è un amico a quattro zampe che tende a ingrassare.

Jack russel terrier

Anche i cani di piccola taglia possono essere atletici, e il jack russel ne è un ottimo esempio. Pesa solo 15 chili, ma non lasciamoci ingannare: è incredibilmente forte.

Tra le razze di cani che corrono, è molto energico e vivace. Sorride alla vita con entusiasmo e contagia chiunque gli stia attorno. Se amiamo fare un po’ di jogging mattutino poi, è l’amico a quattro zampe che fa per noi.

Dalmata

Reso celebre dal film della Disney La carica dei 101, il dalmata è sicuramente molto bello ed elegante; se questo non dovesse bastare, è tra le razze di cani che corrono. Originariamente infatti veniva allevato per precedere le carrozze.

cane dalmata

Faceva da apripista, con la sua velocità e la sua resistenza di tutto rispetto: siamo di fronte a un vero atleta.

Border Collie

Tra i cani piccoli più intelligenti, fa parte anche delle razze di cani che corrono. Questo grazie alla sua agilità e al suo fisico asciutto. Si tratta di un quadrupede allevato per badare al bestiame, quando corre infatti preferirebbe avere uno scopo preciso.

Se ne possediamo uno, sappiamo che si tratta un ottimo motivatore: qualora non dovesse avere via libera da parte nostra, troverà altri modi creativi e birichini per sfogare la propria energia.

Alaskan malamute

Per la corsa con i cani da slitta non può mancare lui: uno dei quadrupedi più resistenti al mondo. Grande e possente, è stato allevato per fare i chilometri in mezzo al ghiaccio.

Alaskan malamute cane nella neve

Nelle gare a lunga distanza è tra le razze di cani che corrono migliori in assoluto. Preferisce le basse temperature e riesce a resistere anche per lunghi periodi.

Husky siberiano

È tra i cani che non sentono freddo. Si tratta di un quadrupede forte, dal fisico asciutto e veloce: è nato per correre.

Dipenderà dall’allenamento e dalle condizioni meteorologiche, ma un husky in forma di solito può correre per 15/20 miglia senza stancarsi troppo.

Weimaraner

Amorevole con le persone, è anche tra i cani che corrono e che tengono fisso l’obiettivo davanti a sé. Il suo fisico è perfetto per le gare di resistenza.

Weimaraner cane

Gli piace scorrazzare su lunghe piste (con qualche ostacolo e montagna da superare) e dare libero sfogo alla sua parte più selvatica.

Rhodesian Ridgeback

Muscoloso, potente, aggraziato: è in grado di eseguire vere e proprie maratone. Questo lo fa entrare di diritto nella lista di razze di cani che corrono. Originariamente veniva allevato per combattere contro i leoni in Africa.

È feroce quando deve esserlo, ma è anche un ottimo compagno di avventure che non ci abbandona mai. Si diverte molto a correre su lunghe distanze, ma ha bisogno di un allenamento adeguato.

Articoli correlati