Repellente per cani fatto in casa, ecco tutti i passaggi

Il vostro peloso vi distrugge il giardino? Ecco un repellente per cani fatto in casa che vi aiuterà nella gestione del problema

Molti cani possono essere dei veri disastri e rovinare tutto il vostro meraviglioso giardino; tuttavia adesso potrete fare un repellente per cani fatto in casa che lo allontanerà dalla zona che volete preservare.

Questi repellenti inoltre non solo sono del tutto sicuri per il peloso, ma anche per l’ambiente, perché fatti con ingredienti che si trovano in natura.

cane in giardino

Gli agrumi

I pelosi trovano nauseabondo l’odore che emanano gli agrumi; potete quindi realizzare un repellente per cani fatto in casa, semplicemente applicando delle fette di arance e di limone in alcune zone del giardino e sulle aiuole; oppure potete utilizzare gli agrumi anche all’interno della casa.

fette do arance

Basta mettere dell’acqua in un bicchiere e aggiungere del succo di limone. Mettete tutto all’interno di un contenitore spray e spruzzate l’acqua aromatizzata nei posti che reputate necessari.

Peperoncini

Se volete tenere lontano il vostro peloso potete utilizzare i peperoncini di Cayenna; questi non danneggeranno la salute dei cani combinagui, ma faranno in modo che si irriteranno gli occhi, il naso e la gola.

peperoncini rossi

Macinate quindi del pepe nero e del pepe di Cayenna e spargetelo per tutto il giardino. Potete utilizzare anche il peperoncino a casa, ma senza macinarlo. Mettete dei peperoncini sani all’interno di un posacenere o in un piccolo contenitore e posizionatelo dove preferite.

Aceto

L’aceto è uno dei migliori repellenti per cani fatto in casa; i pelosi detestano l’odore dell’aceto. Tuttavia l’aceto può essere potenzialmente pericoloso per le piante, quindi è consigliato non spruzzare aceto in giardino.

aceto

Quello che potete fare è utilizzare i filtri di caffè biodegradabili e di immergerli nell’aceto e di lasciarli asciugare al sole. Una volta asciutti completamente, tagliate i filtri in strisce e sparpagliatele per il giardino; in questo modo il peloso starà lontano dalle vostre piante e dai vostri fiori.

Ammoniaca

L’ammoniaca è un ottimo repellente per cani fatto in casa e che potete utilizzare anche all’interno della casa; viene utilizzata per tenere lontano il peloso dai mobili. Utilizzatela per pulire il pavimento e i risultati saranno garantiti. Per quanto riguarda invece il giardino, potete utilizzare l’ammoniaca esattamente come l’aceto, ovvero irrorando i filtri del caffè, asciugandoli e tagliandoli.È altamente sconsigliato spruzzare o versare ammoniaca sul prato o sui fiori; questo perché l’ammoniaca potrebbe ucciderli.

In definitiva non è molto complicato riuscire a creare un repellente per cani fatto in casa. Tuttavia una buona educazione e del costante addestramento vi darà l’opportunità di insegnare al cane che certe cose non sono ammesse e voi eviterete di trovarvi in difficoltà. In ogni caso questi repellenti sono del tutto sicuri per il peloso e per nessuna ragione potranno mai intaccare la sua salute o la salute delle vostre piante.

cane che distrugge

Per qualsiasi altra informazione potrete comunque chiedere al vostro veterinario, che vi potrà dare ulteriori consigli da utilizzare per evitare che il vostro cane vi distrugga tutti i mesi di giardinaggio che avete alle spalle. Inoltre potrete anche avallarvi dell’aiuto di un comportamentista che potrà insegnare al vostro cane il rispetto per certe regole e che certi comportamenti non possono essere ammessi.

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati