Ricette di muffin golosi per i cani

Conosciamo delle buone ricette di muffin per cani? Ecco qualche buona soluzione per creare pietanze succulente!

Chiunque sia esperto di animali domestici, sa benissimo quanto i piccolini siano particolarmente propensi a mangiare e sperimentare qualunque tipo di cibo. Fosse per loro, infatti, non smetterebbero mai di ingurgitare qualunque cosa, di qualunque tipo essa sia.

Tuttavia, dobbiamo tener presente alcuni aspetti fondamentali: cosa stimola nello specifico il palato e le papille gustative di Fido? Ci sono alcuni cibi in particolare che riescono a prenderlo per la gola? Sicuramente sì, ma dobbiamo anche considerare sempre l’importanza dell’alimentazione.

Un’ottima dieta è proprio quello che ci vuole per favorire lo stato di salute generale del cane e permettergli di vivere una vita piena di gioia, serenità e benessere. Vediamo oggi qualche informazione riguardo delle possibili ricette di muffin per cani.

Alimentazione di Fido

cane mangia giochino

Prima di elencare alcune ricette che vanno a stuzzicare il palato di Fido, cerchiamo di dare delle linee guida molto generali riguardo la possibilità di scegliere un’ottima alimentazione per i nostri piccoli amici a 4 zampe. Cosa può mangiare il cane? Quali sono gli alimenti più adatti a lui?

Il suo organismo, ovviamente, non è come il nostro. Di certo, infatti, ci sono alcuni aspetti che vanno assolutamente considerati, al fine di mantenere un certo status di benessere generale. Cosa mangia principalmente il nostro piccolo cucciolo?

Il primo elemento da considerare è sicuramente quello della qualità del cibo. È chiaro che, da buoni padroncini quali siamo, dobbiamo tenere in modo particolare all’alta qualità: non dobbiamo mai risparmiare su di essa, poiché questo potrebbe compromettere la salute del nostro amico a 4 zampe.

A seguito dello svezzamento, ovvero di quel periodo di passaggio fra un’alimentazione basata essenzialmente sul latte materno e l’approccio ai cibi solidi per giovani adulti, si può considerato l’idea della scelta del cibo. Ciò che conta, inoltre, è anche la quantità.

Bisognerà, dunque, concordare col veterinario la scelta delle dosi, sulla base di alcuni fattori, come: stile di vita, eventuale presenza di malattie, patologie, intolleranze, allergie; inoltre, anche la razza, l’età e le varie caratteristiche tipiche del nostro esemplare.

In generale, comunque, quali sono i cibi che Fido può mangiare tranquillamente? Anzi, che deve mangiare per mantenersi in salute? Eccone un elenco sintetico:

  • carne e pesce: questi sono determinanti per energia, vitalità, proteine e fermezza;
  • vitamine e sali minerali;
  • verdure: adatte al corretto sviluppo di ogni organo e al giusto funzionamento dell’intero organismo;
  • grassi: in piccola quantità, sono necessari;
  • cereali;
  • carboidrati: anche questi, in minima quantità, quanto basta per la sua corretta alimentazione;
  • acqua: l’idratazione è fondamentale tanto quanto il resto del cibo da proporgli.

Ci sono anche delle pietanze che vanno assolutamente evitate? Ecco qualche cibo che sarebbe meglio non proporre a Fido:

  • caffè;
  • uva;
  • uova;
  • avocado;
  • scarti di cibo della nostra tavola, fin troppo condito per lui;
  • pomodori/patate, specialmente se crudi;
  • aglio, cipolla, scalogno;
  • tè;
  • cioccolato, dolci in generale.

Muffin merluzzo, spinaci e carote

cane pelo riccio nero

Ricette di muffin per cani? Eccone subito una fatta appositamente per loro con merluzzo, spinaci e carote:

  • filetto di merluzzo;
  • 3 cucchiaini di carote grattugiate;
  • 1 pugno di spinati ben tritati;
  • 1 uovo;
  • olio d’oliva.

Spiniamo il merluzzo, poi tagliuzziamolo fino a farlo diventare completamente tritato. Intanto, facciamo bollire gli spinaci in padella, con un pizzico di olio: ricordiamoci che le verdure devono essere presentate sempre molto cotte; ancora meglio se bollite.

Tagliamo le carote fino a farle diventare dei piccolissimi pezzetti; mescoliamo in una ciotola l’intero mix di ingredienti appena formato, aggiungendo la giusta dose di farina, uovo sbattuto e olio. In seguito, prendiamo le formine per i muffin e creiamo quelli che vogliamo. Inforniamo tutto a 180 gradi e lasciamo cuocere per circa 15 minuti.

Muffin pollo e zucchine

labrador piccolo mangiucchia

Un’altra delle ricette di muffin per cani? Ecco qua uno splendido mix di pollo e zucchine! Vediamo cosa ci serve:

  • 100 grammi di pollo;
  • una zucchina;
  • un bicchiere di farina di farro;
  • un uovo;
  • un contenitore di yogurt bianco (facoltativo);
  • 1/2 cucchiaini di olio di girasole.

Cuciamo il pollo fino a lessarlo completamente in acqua bollente. Provvediamo a farlo freddare, poi frulliamolo in modo tale che possa diventare una crema morbida e succulenta. Dividiamo il tuorlo dell’uovo dall’albume, per poi montare l’albume stesso a parte. Cuociamo in padella per bene la zucchine, fino a farla bollire.

Mischiamo insieme in una ciotola farina, tuorlo, yogurt, crema di pollo, zucchina. Dopo aver dato forma anche a questa poltiglia, inforniamo il tutto a 180 gradi per circa 15-20 minuti.

Muffin carota e banana

cane occhi dolci

Un’altra ricetta di muffin per gatti è la seguente, a base di carota e banana:

  • 1 banana;
  • 60 millilitri di olio di oliva;
  • 1 carota;
  • 1 uovo;
  • 60 millilitri di miele;
  • 1 cucchiaio di vaniglia (facoltativo!);
  • 2 cucchiaini di burro d’arachidi;
  • 140 grammi di farina integrale;
  • 1 cucchiaino di lievito.

Sbucciamo per bene la banana, grattugiamola la carota e creiamone un miscuglio a cui aggiungiamo anche uovo, olio e miele. Al tutto, spargiamo sopra la vaniglia. Prendiamo la farina e il lievito e andiamo a creare un’unica soluzione che prenderà forma grazie agli stampini. Come al solito, poi, inforniamo a 180 gradi per circa 15 minuti.

Muffin all’avena e mele

cagnolino felice sulla neve

Quando potremmo proporre questo strano muffin al nostro cucciolo? Se lui fosse povero di fibre o di vitamine e non volesse assumerle in alcun modo, ecco la soluzione ideale: una bella ricetta di muffin all’avena e al mele! Vediamo cosa ci serve:

  • 2 mele;
  • 2 uova;
  • 120 grammi circa di farina integrale o di frumento d’avena;
  • fiocco d’avena;
  • 1 cucchiaino di formaggio da spalmare;
  • 20 millilitri di olio d’oliva.

Cosa fare con questi ingredienti? Sbucciamo una mela e grattugiamola; l’altra, invece, dopo averla sbucciata, la faremo diventare una bella cremina da spalmare, con strumenti come frullatore (o simili). Aggiungiamo la farina per amalgamare il tutto, con po’ di lievito (se si vuole). Aggiungiamo anche fiocco d’avena, poi inforniamo i nostri muffin sempre a 180 gradi per circa 15 minuti.

Muffin al salmone

cane felice fra i fiori

Il salmone è un cibo che solitamente amano molto i gatti. Tuttavia, se ben cotto e ben condito (per quanto si può!) è molto apprezzato anche dai nostri amici a 4 zampe. Il pesce, infatti, è importantissimo nella dieta di Fido, poiché contiene sostanze funzionali al corretto sviluppo di ogni suo singolo organo e gli offre la possibilità di mantenersi sempre in perfetta forma.

Fra l’altro, il salmone, ma il pesce in generale, è ricco di omega-3: questo è davvero molto determinante per i piccoli cagnolini. Inoltre, esso dà energia, la giusta quantità di vitalità e forza, ma è anche pieno di proprietà anti-infiammatorie che sono importantissime per Fido! Contribuisce, oltretutto, alla salute generale del cuore, previene i tumori, fa funzionare perfettamente il sistema nervoso.

Ecco un muffin al salmone per noi:

  • pezzo di salmone, facilmente spalmabile;
  • 1 uovo;
  • 1 cucchiaio di farina;
  • olio;
  • pezzettino di formaggio (facoltativo, ma succulento!).

Mescoliamo in una ciotola il salmone, l’uovo e la farina, fino a crearne un’unica soluzione. Aggiungere il formaggio a pezzettini, per dare un sapore più intenso e appetitoso: dare forma al tutto e infornare per circa 15 minuti a 180 gradi.

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati