Spiagge libere per cani nel Lazio: anche Fido fa il bagno

Anche Fido ha diritto a un po' di relax e di divertimento, meglio se insieme al suo amico bipede. Ecco le spiagge libere per cani nel Lazio

Ormai il nostro amico a quattro zampe può seguirci ovunque, o quasi. Se la meta prescelta è questa, prima di mettersi in viaggio è bene avere un elenco delle spiagge libere per cani nel Lazio. Stabilimenti pensati per le vacanze di Fido e del suo padrone stanco da un anno di lavoro.

spiaggia per cani con bambino

Corse sulla battigia o tuffi in acqua per recuperare il bastone appena lanciato. Adesso si può fare senza troppe difficoltà e nel rispetto del benessere e della sicurezza di tutti, umani e animali.

Lo dice il Tar

In materia di spiagge libere per cani nel Lazio si è espresso il Tar. I Comuni si devono adeguare per garantire l’accesso al nostro fedele amico in determinati orari e giornate, in zone preposte.

cane nero con pallina da tennis

Il divieto sette giorni su sette, 24 ore su 24, anche se lo dice il regolamento interno del lido in questione, non è più consentito. Un gesto di civiltà nei confronti di cittadini a due e a quattro zampe.

Spiagge dog-friendly

Le leggi sui cani in spiaggia sono chiare, ma ogni Comune poi – nel loro rispetto – può prevedere regolamentazioni interne. Per fortuna di spiagge libere per cani nel Lazio ce ne sono, anche senza limitazioni di orario.

cane si tuffa in acqua

Alcune sono spartane, altre con ogni comfort per il nostro amico a quattro zampe. Spesso sono tratti bellissimi e selvaggi: un motivo in più per sceglierli e per passare qualche ora insieme ai nostri grati, molto grati amici a quattro zampe (quando cani e acqua vanno d’accordo).

Litorale nord di Roma

Lidi attrezzati, spiagge libere e pinete si alternano lungo la costa che va da Fiumicino a Pescia Romana. I luoghi dove il nostro fedele amico è benaccetto non sono pochi:

  • Baubeach (Maccarese): gestita da un’associazione da oltre vent’anni, è l’ultima spiaggia dell’arenile, la più selvaggia e bella. Ombrellino, ciotola e soccorso veterinario vengono garantiti, dopo aver aderito all’associazione e pagato l’ingresso;
  • Spiaggia libera di Passoscuro (poco distante da Fiumicino);
  • Lido Tequila Dog Beach (Montalto di Castro): area attrezzata lungo una spiaggia dalla sabbia finissima e il mare cristallino, vicino al confine con la Toscana e dopo Civitavecchia;

cane con legno tra i denti

  • Pineta Blu (Pescia Romana – Viterbo): uno specchio d’acqua dedicato ai cani, immerso nella Maremma Tosco-Laziale. Ombrelloni, lettini, chiosco e parcheggio lo rendono davvero confortevole, a tal punto da essere consigliabile la prenotazione per il fine settimana.
  • Spiaggia dei Gabbiani (Bracciano);
  • Lido Mediterranea (Roma).

Questa è solo una piccola parte dell’offerta dog-friendly laziale. Adesso ci spostiamo più a sud, lungo il litorale che va da Ostia a Formia.

Litorale nord di Roma

Anche in questo caso non mancano le possibilità per chi vuole portare con sé il proprio amico a quattro zampe. Le spiagge libere per cani nel Lazio ci sono anche lungo la costa sud:

  • Castel Porziano e Porto Sud (Ostia): all’ingresso vengono chiesti il libretto di vaccinazione, il guinzaglio e la museruola in caso di pericolo per terzi; ma se non c’è necessità Fido può muoversi in libertà (nel rispetto della legge);
  • Dog Beach Village Ardea (Roma);
  • Ultima Spiaggia Gaeta (Latina);
  • Spiaggia libera di Anzio: nessun servizio, ma un preziosissimo libero accesso in una piccola porzione della spiaggia vicino alla Villa di Nerone;

cani in spiaggia

  • Spiaggia libera di Sabaudia: l’accesso ai cani è consentito sul lato nord di Caprolace, al chilometro 21.990 del lungomare Pontino. La gestione è affidata all’Associazione Mondocane che mette a disposizione ombrelloni, lettini, una presa d’acqua potabile, ciotole e altri servizi dog-friendly. Per accedere bisogna avere con sé il libretto sanitario;
  • Spiaggia attrezzata del lago di Martignano: è lungo la sponda dove si trova l’Agriturismo Casale di Martignano, e una porzione è riservata ai nostri fedeli amici. Sono disponibili servizi come doccia e acqua da bere;
  • Bagno 26 (Torvaianica – Pomezia).

Anche le spiagge di Nettuno avevano delle aree destinate al relax di Fido e padrone, purtroppo però – con una delibera del 2018 – le cose sono un po’ cambiate: i nostri fedeli amici non sono più i benvenuti.

Conclusioni

Prima di mettersi in viaggio, dato che le normative sono sempre in evoluzione (lo dimostra la sentenza del Tar), è bene contattare gli stabilimenti dove si intende passare le vacanze estive per accertarsi che tutto fili liscio e che non ci siano spiacevoli sorprese.

cucciolo di cane su lettino in spiaggia

Al netto del colpo di sole, teniamo presente che l’acqua del mare fa bene al cane. Seguendo tutti gli accorgimenti necessari (primo tra tutti evitare le ore più calde) far passare qualche giorno in spiaggia a Fido può portare solo benefici.

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati