Sport estremi per cani: 8 attività per i quattro zampe più sprint

Acquatici, da neve o di velocità: ecco otto sport estremi per cani che amano muoversi e mettersi alla prova con il proprio umano

dog surfing

A volte una passeggiata o una semplice pallina non bastano: esiste un’ampia scelta di sport estremi per cani che amano mettersi alla prova.

Sono discipline con regole ben precise e che coinvolgono anche noi umani: un modo fantastico per legare ancora di più con il nostro Fido (tenendoci in forma).

Come ogni sport che si rispetti, anche questi sport estremi per cani richiedono allenamento e preparazione.

Infatti possiamo iscrivere Fido a veri e propri corsi guidati da addestratori esperti, che in fondo sono anche un’opportunità per socializzare con altri amici a quattro zampe e non solo.

Quale sport scegliere

Quando scegliamo la disciplina per il nostro Fido dobbiamo tener conto di diversi fattori, a cominciare dal più importante: il parere del veterinario.

Sport estremi per cani: 8 attività per i quattro zampe più sprint

Il resto vien da sé, perché il medico conosce la storia e le condizioni di salute di Fido e sa cosa può fargli bene e cosa potrebbe invece danneggiarlo.

Oltre a ciò possiamo informarci sui social per conoscere meglio questi sport estremi per cani, magari guardando qualche video per vedere come funzionano.

Di base tutti gli sport che richiedono un maggiore sforzo fisico tra brusche curve, velocità e salti, sono consigliati a cani che abbiano almeno 12 o 15 mesi di età e che conoscano i comandi di base.

Detto ciò, c’è solo l’imbarazzo della scelta: l’importante è pensare alla salute di Fido e considerare lo sport come fonte di gioco e divertimento per entrambi!

Dock Diving

Avete un cane che adora stare in acqua? Allora il Dock Diving è uno sport perfetto.

Nel Dock Diving i cani competono saltando in una piscina da una piattaforma elevata chiamata, appunto, “dock”: vince chi salta più lontano.

Sport estremi per cani: 8 attività per i quattro zampe più sprint

In genere il “trucco” è lanciare in acqua un giocattolo o un oggetto a cui Fido è affezionato, in modo che si lanci per andare a recuperarlo.

Essendo uno sport acquatico, il Dock Diving è adatto a cani che nuotano bene e soprattutto che non abbiano paura dell’acqua.

Per molti amici a quattro zampe immergersi e tuffarsi è istintivo, per altri ci vuole un po’ di esercizio in più.

Per questo sport non occorre un’attrezzatura particolare, bastano un asciugamano e un giocattolo galleggiante per cani.

Coursing

Se il vostro cane ama la corsa e la velocità, il Coursing è una disciplina che di sicuro lo farà divertire un mondo!

Le gare di Coursing consistono nell’inseguimento di un’esca per cani (un sacchetto di plastica) attaccato a una barra meccanica che si muove lungo un campo aperto.

Sport estremi per cani: 8 attività per i quattro zampe più sprint

È uno sport molto impegnativo perché il cane deve contemporaneamente tenere d’occhio l’esca e seguire bene la pista, centrando le curve e seguendo i cambi di direzione.

Per questo il Coursing è adatto a cani predisposti alla corsa e all’inseguimento come i Levrieri o altre razze di cani allevate per la caccia.

L’addestramento è molto semplice: il cane deve imparare a concentrarsi sull’oggetto da inseguire, senza lasciarsi distrarre dagli altri cani, e deve correre senza fermarsi.

Dato l’impegno fisico che richiede, il Coursing è uno sport adatto a cani in forma che non siano in sovrappeso o in regime di obesità.

È da evitare anche per i cani anziani, che sono maggiormente soggetti alle lesioni muscolari e articolari.

Agility Dog

Tra gli sport estremi per cani l’Agility Dog è uno dei più in voga da qualche anno a questa parte.

Si tratta di una gara a tempo in cui i cani devono percorrere un percorso a ostacoli (circa 15 o 20) tra salti, pali, tunnel e altalene.

Sport estremi per cani: 8 attività per i quattro zampe più sprint

I cani sono giudicati non solo in base alla velocità con cui completano il percorso, ma anche in base alla capacità di superare alla perfezione ogni singolo ostacolo.

Ma non pensate che questo sia uno sport solo per Fido: siamo noi ad accompagnare il cane durante il percorso, correndo con lui e dandogli i giusti comandi.

L’Agility Dog non ha particolari controindicazioni, è adatto a tutti i cani che amano correre e stare con il proprio padrone.

Le razze che spiccano nelle competizioni più importanti in genere sono i Border Collie, le razze australiane e i cani da pastore.

Per competere è necessario un addestramento lungo e costante, perché il cane deve allo stesso tempo imparare a superare gli ostacoli e a seguire i comandi del suo conduttore.

Possiamo iscrivere il cane a veri e propri corsi mirati, oppure possiamo munirci di piccoli ostacoli da mettere in giardino con cui allenarci insieme a Fido.

Flyball

Il Flyball è uno sport che si gioca a squadre composte da quattro cani ciascuna e funziona come una staffetta.

Ogni cane deve correre in una parte di percorso saltando quattro ostacoli e spingendo una scatola per liberare una pallina da tennis e catturarla.

Sport estremi per cani: 8 attività per i quattro zampe più sprint

Presa la palla, il cane deve tenerla in bocca e correre indietro fino alla linea di partenza per poi far partire il cane successivo.

Vince ovviamente la squadra che riesce a completare la staffetta nel più breve tempo possibile.

Il Flyball è uno sport adatto a cani con un corpo agile e veloce, ma un buon modo per motivarli sono le ricompense (giocattoli o cibo).

L’addestramento è più complesso rispetto a quello per altri sport estremi per cani e richiede cinque punti fondamentali.

Il cane deve imparare ad attendere il proprio turno, saltare gli ostacoli, spingere la scatola per far uscire la pallina, prendere la pallina e tornare alla linea di partenza senza farla cadere.

Disc Dog

Il Disc Dog è lo sport perfetto per i cani che amano il riporto: il padrone lancia il frisbee e il cane deve andare a recuperarlo.

Sport estremi per cani: 8 attività per i quattro zampe più sprint

Esistono due tipi di competizione: la prima prevede il lancio a distanza, in cui vince il cane che recupera il frisbee lanciato più lontano.

La seconda è il cosiddetto freestyle, in cui cane e conduttore compiono delle sequenze di esercizi e salti con più dischi su una vera e propria coreografia al ritmo di musica.

Il Disc Dog è uno sport adatto a tutti i cani, in particolar modo a cani molto agili come i pastori, i terrier o i levrieri.

L’allenamento varia in base al tipo di competizione a cui si vuole iscrivere il cane, in ogni caso è fondamentale imparare il recupero e lo schema di movimenti per le coreografie.

Treibball

Il Treibball è una disciplina molto recente che prevede l’utilizzo di una grande palla da fitness.

Sport estremi per cani: 8 attività per i quattro zampe più sprint

Infatti la parola Treibball letteralmente vuol dire “spingere la palla”: il cane ha sette minuti di tempo per spingere palle da yoga o fitness con il muso guidato dal proprio conduttore.

Completato l’esercizio, il cane deve infine sdraiarsi davanti alla palla.

È uno sport che richiede grande concentrazione, per cui è più adatto di certo a cani che non si distraggono facilmente e che abbiano sufficiente energia.

L’addestramento, perciò, non è semplicissimo perché il cane deve imparare a seguire i comandi alla lettera fino al raggiungimento dell’obiettivo.

Skijoring

Lo Skijoring con i cani è la versione cinofila di uno sport da neve originario della Norvegia che si pratica anche con i cavalli o la motoslitta.

In sostanza è una breve gara di sci di fondo in cui lo sciatore viene letteralmente trainato da una squadra di massimo tre cani.

Sport estremi per cani: 8 attività per i quattro zampe più sprint

Ovviamente è uno sport adatto a cani di ogni taglia, ma riescono meglio i cani con un peso maggiore di 35 chili.

Gli Husky primeggiano in questo tipo di competizione, ma lo Skijoring va bene per qualsiasi cane che ami “trainare”.

Inoltre non dimentichiamo che si gareggia sulla neve, perciò è uno sport più adatto a cani che sopportano bene le basse temperature.

Padrone e cani devono essere entrambi ben allenati, il primo a stare sugli sci e a dare i giusti comandi, i secondi a capirli bene e a seguirli, evitando incidenti con gli altri cani in gara.

Dog Surf

Come dice il nome stesso, il Dog Surf non è altro che il surf con i cani: Fido viene addestrato a navigare su tavole da surf, bodyboard, skimboard, tavole da windsurf.

Sport estremi per cani: 8 attività per i quattro zampe più sprint

Si può competere sia in mare che nei laghi e i cani devono cavalcare l’onda sulla tavola verso la riva.

Vengono poi giudicati in base alla tecnica (seduti o in piedi sulla tavola) e in base alla capacità di stare in equilibrio sulla tavola.

Durante le competizioni da regolamento sia i cani che i padroni devono indossare il giubbotto di salvataggio.

Ovviamente il Dog Surf è adatto a cani che sappiano nuotare bene e che non abbiano paura dell’acqua.

Prodotti Consigliati dalla nostra Redazione: