Tagli sul naso del cane: come curarli al meglio

Se Fido si è fatto male al naso è importante riuscire a porre rimedio. Ecco cosa fare se dovessero comparire dei tagli sul naso del cane

cane coricato

Se il vostro peloso è un tipo abbastanza energico, è possibile che possa ferirsi e che possano comparire dei tagli sul naso del cane.

Il naso dei pelosi è molto carino, ma anche particolarmente sensibile per questo bisogna porre rimedio molto velocemente ed efficacemente.

Tagli sul naso del cane: come curarli al meglio

Primo soccorso

Avere un kit pronto soccorso per cani è fondamentale per riuscire a trattare eventuali incidenti o traumi nel cane. Il peloso infatti può non solo sbattere o tagliarsi, ma potrebbe anche litigare con altri membri della sua stessa specie o anche con gatti. Le ferite causate da uno scontro tra cani possono essere più o meno profonde e più o meno gravi; riuscire a trattarle e ad applicare le prime medicazioni potrebbe salvare la vita del vostro peloso, che altrimenti potrebbe stare anche peggio.

Tagli sul naso del cane: come curarli al meglio

Se dovessero presentarsi dei tagli sul naso del cane è fondamentale cercare di porre velocemente rimedio; innanzitutto è importante che riusciate a calmare il cane e che con molta probabilità sarà agitato e nervoso a causa del dolore. Nel caso in cui il peloso dovesse muoversi in maniera particolare, è preferibile che vi facciate aiutare per tenerlo fermo e controllare l’entità del trauma e vedere la profondità della ferita.

Coprite la ferita

Ai cani è totalmente sconsigliato l’uso di qualsiasi prodotto senza la supervisione del veterinario; però nel caso in cui il naso del cane dovesse sanguinare, è consigliato cercare di tamponare la ferita. Tamponare la ferita ha pure lo scopo di non fare leccare il naso al cane e per evitare che possano insinuarsi dei batteri che possono peggiorare di gran lunga la situazione.

Riuscire ad evitare che il cane si lecchi il naso è particolarmente complicato, ma comunque dovete fare in modo che non lo faccia, altrimenti anche una ferita lieve può peggiorare in maniera esponenziale.

Tagli sul naso del cane: come curarli al meglioPer quanto riguarda il medicamento, è sconsigliato usare il perossido di idrogeno. Questo solitamente viene applicato nelle ferite sui corpi umani, per riuscire a mantenere pulita la ferita ed evitare che possano sporcarsi e infettarsi. Però il perossido di idrogeno non deve essere usato per i cani, a meno che non sia del tutto necessario; questo perché il perossido di idrogeno uccide i fibroblasti e le cellule che hanno lo scopo di permettere una guarigione più veloce.

Andate dal veterinario

Se sono presenti dei profondi tagli sul naso del cane è necessario riuscire ad intervenire; fatti le prime medicazioni, ora risulta necessario riuscire a portare il peloso dal veterinario. Questi cercherà di comprendere la causa del trauma e analizzerà la ferita, in modo tale da capire l’entità del trauma. In base alla gravità della situazione, il veterinario deciderà esattamente come intervenire e se dovesse essere necessario vi aiuterà ad imparare a fare eventuali medicazioni.

Tagli sul naso del cane: come curarli al meglioIn definitiva, per un motivo o per un altro, è possibile notare dei tagli sul naso del cane; per questo è importante riuscire intanto a tamponare la ferita e fare un primo soccorso, e portare il cane dal veterinario, che applicherà tutti gli accorgimenti che il caso richiede.

Prodotti Consigliati dal nostro Team: