Una donna entra in una fogna per salvare un cucciolo in pericolo

Il gesto eroico e coraggioso della donna ha salvato la vita del cucciolo, da solo non ce l'avrebbe fatta. Guarda il video!

Era un pomeriggio qualunque, quando è successo l’impensabile. Il posto era uno specchio d’acqua fangoso e condizioni antigieniche e un povero cucciolo ci era caduto dentro senza riuscire più a risalire. Chiedeva aiuto e Alessandra Gomes, una donna che si trovava nelle vicinanze, non ha esitato a comportarsi come una vera eroina. Tutto questo è avvenuto a São José do Rio Preto, in Brasile.

Gli ululati disperati e terrorizzati del cane avevano attirato l’attenzione di molti passanti, che si sono fermati a guardare. Alcuni di loro hanno anche scattato delle foto e registrato video, per documentare il tutto.

donna entra in una fogna per salvare un cucciolo in pericolo

Anche la figlia di Alessandra, di nome di Beatriz, ha deciso di documentare l’impresa affinché venisse pubblicata sui social. Il video, come spesso accade quando i protagonisti sono i nostri amici a quattro zampe è diventato virale. Sono tantissimi infatti i commenti dei cittadini e altri utenti che mostrano il loro amore per i cani e la riconoscenza nei confronti della donna che lo ha salvato.

«Il posto era molto fangoso, il mio piede è affondato nel fango. Non era profondo, era solo molto sporco, ma non avevo paura, volevo solo salvare il cucciolo“, ha detto Alessandra Gomes a una giornalista che ha appreso dell’azione epica ed è giunta sul posto.

donna entra in una fogna per salvare un cucciolo in pericolo

Nel bel mezzo della vicenda, si sentì un altro abbaio provenire dall’esterno. C’era un altro cane, che stava guardando la situazione difficile in cui si era cacciato il suo amico. E abbaiava per attirare l’attenzione e chiedere aiuto. Forse anche un po’ per la paura.

Quando il salvataggio è stato completato, i due cani si sono incontrati e scodinzolavano insieme.

“Non siamo riusciti a raggiunge l’altro cane, era un po’ diffidente e soprattutto la scarpa di mia madre era danneggiata e piena di fango. Ma crediamo che sia del quartiere e abbia un proprietario, perché sembrava ben curat”, ha detto Beatriz allo stesso giornale locale.

La figlia e tutta la gente del posto sono grati alla donna per il bellissimo gesto eroico.

LEGGI ANCHE: La storia di una donna di 90 anni che non vuole curare il suo cancro e ha deciso di girare il mondo con il suo barboncino

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati