Lecca le porte di casa. Il motivo? Impensabile

Ogni cane ha le sue trovate geniali: alcuni richiedono attenzione in modo particolare, altri si muovono in modo goffo e buffo… ma questo Golden Retriever vincerebbe qualsiasi sfida! I suoi proprietari gli hanno insegnato che, se vuole uscire di casa, deve mettersi davanti alla porta d’ingresso e aspettare che arrivi qualcuno.

Tuttavia, nel suo cervello canino, deve aver interpretato tutto ciò come un “vai davanti alla porta e leccala”. In pratica, se si trova davanti alla porta e non la sta leccando, significa che si sta solo rilassando e non deve uscire… ma se deve fare i suoi bisognini, leccherà il legno.

Lecca le porte di casa. Il motivo? Impensabile

Un giorno i suoi umani hanno cambiato casa e il cane si è dimostrato molto confuso: sapeva la regola, ma il nuovo ambiente gli era estraneo. Il cane era abituato ad avere una sola porta che portava all’esterno, da cui passava circa 5 volte al giorno per un anno…ma in questa nuova casa non ha idea di dove sia la porta principale!

Perciò, ogni volta che deve uscire, si mette davanti ad una porta a caso ed inizia a leccarla. Può trattarsi della porta del bagno, della camera da letto, dello sgabuzzino, della cucina… Non è chiaro se è molto intelligente o solo confuso, se non altro ha ben chiaro il concetto di cosa sia una porta, anche se non sa quale di esse conduca in giardino.

Probabilmente non ha voglia di scoprire da solo quale sia la porta giusta né di avvisare i suoi umani in modo diverso. Se in casa non lo si vede per un po’, quasi di sicuro sarà davanti a qualche porta, a leccare il legno o il vetro pensando di poter uscire da quella parte. Il suo proprietario ha confessato che si tratta del cane più stupido che abbia mai avuto… ma, anche per questo motivo, è impossibile non amarlo!