Addestrare un cane a fare i bisogni fuori: ecco come

Spesso è importante addestrare un cane a fare i bisogni fuori per evitare che sporchi in casa dove non dovrebbe. Ecco come fare

Ha tanti vantaggi ed evita spiacevoli “incidenti”: addestrare un cane a fare i bisogni fuori è possibile, basta seguire delle semplici regole.

È un modo per non fargli sporcare gli ambienti domestici (specialmente quando ci sono bambini in casa) e, se hai un giardino, può far del bene al tuo prato.

Scegli un punto

Per prima cosa è importante definire in quale punto esatto il caro Fido deve fare i suoi bisognini.

piccolo cane che fa la pipì

Fare così è necessario per dargli modo di abituarsi alla nuova routine. Per questo motivo non va cambiato nel tempo perché il cane potrebbe confondersi.

Come iniziare

Per iniziare ad addestrare un cane a fare i bisogni fuori puoi aiutarti con il guinzaglio, in modo da tenerlo fermo nel punto che hai scelto.

cane con i fiori

Un altro trucchetto è utilizzare i suoi snack preferiti in modo da dargli un rinforzo positivo e renderlo entusiasta della novità!

Naturalmente, come per la maggior parte delle attività, è più semplice addestrare un cucciolo rispetto a un cane adulto. Devi solo avere pazienza.

Passo per passo

Vediamo adesso i singoli passaggi consigliati per addestrare un cane a fare i bisogni fuori:

  • Scegli un punto e posiziona una pallina di cacca, mantenendo il resto del giardino completamente pulito.

cane che fa pipì in giardino

  • Ogni volta che Fido va ad annusarla premialo e associa un comando ben preciso, in modo che si abitui.
  • Evita di distrarlo giocando ogni volta che si avvicina a quel punto.

cucciolo con il suo padrone

  • Se fa la cacca quando gli indichi il punto premialo con uno snack ed evita di punirlo se la fa altrove.
  • Per abituarlo portalo sempre nel punto scelto dopo i pasti o dopo il sonnellino.

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati