6 ragioni per cui ai cani piace stare sotto il letto (e quando è un problema)

Ai cani piace stare sotto il letto perché lì si sentono al sicuro, ma non solo: ecco tutte le ragioni di questo comportamento

cane si nasconde sotto il letto

Quando Fido fa qualcosa è sempre per una ragione ben precisa che può dipendere da tanti fattori come il gioco o l’esperienza vissuta. Ad esempio ai cani piace stare sotto il letto e non è raro vederli fiondarsi lì, anche senza un apparente motivo.

Ma come ben sappiamo un motivo c’è sempre e sta a noi cercare di scoprirlo osservando molto attentamente il comportamento del nostro cane e cercando di capire se può dipendere da una nostra mancanza.

In particolare questo è un comportamento tipico dei cani ma anche di altri animali domestici, come i gatti, che si fiondano sotto il letto o sotto altri mobili della casa principalmente per nascondersi da un pericolo.

Ma sia i cani che i gatti cercano un rifugio anche quando stanno male e provano dolore. È un naturale meccanismo di autodifesa che li spinge a cercare gli angoli più tranquilli della casa, in cui non possano esser facilmente raggiungibili.

Queste sono solo alcune tra le ragioni per cui ai cani piace stare sotto il letto. Analizziamole tutte, una per una, per imparare qualcosa di più sul nostro amato Fido.

Ai cani piace stare sotto il letto perché si sentono al sicuro

6 ragioni per cui ai cani piace stare sotto il letto (e quando è un problema)

Il primo motivo per cui ai cani piace stare sotto il letto è davvero molto semplice: quel piccolo spazio completamente coperto li fa sentire protetti e al sicuro.

Del resto è lo stesso principio che spinge i cani a utilizzare la cuccia. Questa ha delle dimensioni contenute ed è quasi sempre ricoperta da una tettoia che ripara Fido dalle intemperie quando si trova all’esterno della casa.

Il cane sa che stando lì dentro niente e nessuno può fargli del male e la stessa cosa vale per quando si rifugia sotto il letto.

Quel piccolo e apparentemente insignificante posticino può rappresentare un ottimo angolo di privacy in cui ciascun cane trova la pace di cui ha bisogno durante la giornata.

Probabilmente a Fido non piace la sua cuccia

Se ai cani piace stare sotto il letto quando hanno a disposizione tanti altri posti in casa in cui rifugiarsi probabilmente significa che questi non gli piacciono o non sono abbastanza comodi.

Fido potrebbe preferire stare sotto il letto perché abbiamo sbagliato sia la scelta che la posizione della cuccia in casa. Così si rifiuta di entrarci e non la utilizza praticamente mai!

La cuccia per i cani non è una semplice “casetta” ma il luogo adibito al relax in totale tranquillità e autonomia.

Perciò se si fiondano sotto il letto lasciando la cuccia che gli abbiamo comprato (o costruito) con tanto amore è evidente che qualcosa non va.

È possibile, ad esempio, che la cuccia sia troppo grande rispetto alle dimensioni del nostro cane o che, al contrario, sia troppo piccola e gli risulti stretta.

Oppure con molta probabilità è un problema legato alla posizione che abbiamo scelto. La cuccia deve dare privacy al cane ma non dovrebbe isolarlo tenendolo lontano dalla famiglia.

Allo stesso modo non dovrebbe neanche stare in un punto della casa troppo confusionario e affollato che non garantirebbe al nostro Fido la giusta tranquillità per schiacciare i suoi pisolini.

Ai cani piace stare sotto il letto per stare vicini al padrone

6 ragioni per cui ai cani piace stare sotto il letto (e quando è un problema)

Un’altra ragione per cui ai cani di solito piace stare sotto il letto è che lì sentono più forte la vicinanza con il proprio padroncino.

Sappiamo quanto i nostri amici a quattro zampe possano essere dei veri coccoloni e alcuni di loro non riescono a stare lontani da noi neanche per un momento.

Ce li ritroviamo perennemente tra i piedi – anche rischiando di inciamparci su – e neanche quando andiamo a dormire vogliono separarsi da noi.

Questo comportamento non ha nulla di per sé troppo preoccupante tuttavia indica un attaccamento eccessivo al padrone e dovremmo cercare di evitarlo.

Il cane non dovrebbe dormire né sul letto né sotto di esso ma avere a disposizione la sua bella cuccia, posta in un’altra stanza della casa, e utilizzare quella sia di giorno che di notte.

Naturalmente ogni padroncino è liberissimo di prender le proprie decisioni e non è una legge assoluta che un cane non possa dormire insieme al proprio umano del cuore.

È più che altro una questione di buona convivenza e stabilire delle regole non può che far bene sia a Fido che a noi.

Un cane abituato a dormire in stanza con noi e che soffre di insonnia o disturbi del sonno potrebbe impedirci di dormire e rendere la notte un vero incubo.

I cani si nascondono perché hanno paura

6 ragioni per cui ai cani piace stare sotto il letto (e quando è un problema)

Questa continua ricerca di un posto nascosto e in cui nessuno possa raggiungerlo potrebbe essere indice di una paura smisurata nel cane, che può essere dovuta a una miriade di motivi diversi.

In questo caso non è che ai cani piaccia stare sotto il letto, piuttosto quello spazio diventa l’unico in tutta la casa che possa preservarli da un pericolo.

I cani possono avere paura di tante cose dal frastuono dei tuoni durante un temporale ai fuochi d’artificio in occasione di una festa, ma anche di rumori e voci troppo forti che provengono dall’interno della casa stessa.

Così l’unico modo che hanno per sentirsi al sicuro è rifugiarsi sotto il letto. Del resto non lo facevamo anche noi da bambini quando avevamo paura di qualcosa?

Stare sotto il letto è un modo per proteggersi dai pericoli ma allo stesso tempo li fa sentire al sicuro perché lì sentono l’odore del padroncino.

Stare sotto il letto piace ai cani che hanno subito traumi

6 ragioni per cui ai cani piace stare sotto il letto (e quando è un problema)

Rifugiarsi sotto il letto e cercare continuamente nascondigli in tutta casa è un comportamento tipico dei cani che hanno subito particolari traumi durante la loro vita.

In questo caso non parliamo semplicemente di un sentimento di paura, che in genere è scaturito da fenomeni passeggeri come un rumore improvviso.

Qui la situazione è decisamente più grave perché significa che questi dolci pelosetti vivono in un perenne stato di ansia e agitazione che li fa stare male.

Succede soprattutto ai cani che hanno vissuto in canile o nei rifugi, dove spesso subiscono le vessazioni del resto del branco perché considerati più deboli.

Oppure a quei cani che hanno vissuto il terribile trauma dell’abbandono o, peggio, che sono stati maltrattati e hanno difficoltà a rapportarsi con le persone.

Per questi cani non bastano una cuccia e qualche pallina per giocare per sentirsi a casa e al sicuro.

Hanno bisogno di qualche attenzione in più e di un processo di socializzazione mirato che gli faccia superare questi traumi e gli insegni a vivere con la famiglia in casa nella più assoluta tranquillità.

Ai cani piace stare sotto il letto quando stanno male

6 ragioni per cui ai cani piace stare sotto il letto (e quando è un problema)

Quando un cane che non si è mai comportato in questo modo improvvisamente decide di trascorrere gran parte della giornata sotto il letto significa che c’è un problema.

Fido potrebbe stare male o provare dolore a causa di una brutta ferita o di una malattia di cui non siamo a conoscenza.

Il comportamento di un cane che prova dolore cambia drasticamente e non possiamo non accorgerci di certi segnali che ci lancia.

I cani che stanno male, oltre a cercare continuamente un rifugio in cui nascondersi, si lamentano abbaiando e ululando, non si muovono molto e si rifiutano di compiere anche le più semplici azioni quotidiane.

Il dolore li fa sentire vulnerabili e quindi potenzialmente esposti ai pericoli, ecco perché ai cani piace stare sotto il letto quando stanno male e provano dolore.