Come insegnare al cane a non dormire sul letto

Sembra complicato, ma con pazienza e costanza è possibile. Come insegnare al cane a non dormire sul letto? Scopriamo insieme il modo.

Torni a casa e trovi il cane che dorme sul letto, nonostante abbia la sua accogliente cuccia. Come farlo smettere? Come insegnare al cane a non dormire sul letto?

Non c’è dubbio sul fatto che il lettone agli occhi di Fido appaia comodissimo, ma deve imparare che è un luogo vietato. L’ideale sarebbe insegnarglielo già dai primi giorni in cui arriva in casa. Il cucciolo non conosce le abitudini dell’abitazione nuova e quindi è necessario fargliele conoscere.

Cosa non fare

Il primo consiglio in assoluto degli esperti è quello di non rimproverare il cane quando fa qualcosa di sbagliato. Soprattutto quando è piccolo ed è appena arrivato in casa, non capisce cosa sia giusto e cosa sbagliato.

È meglio incoraggiare i comportamenti positivi piuttosto che punire quelli negativi. Quando punisci il cane lui non capisce ancora perché lo stai facendo.

insegnare al cane a non dormire sul letto

L’apprendimento, in questo modo, avrà delle evidenti lacune e non sempre il cane sarà invogliato ad imparare.

Con un sistema di ricompense e premi, il cane sarà spinto ad effettuare di nuovo l’azione che per cui è stato premiato e coccolato.

Associazioni positive

Il cervello del cane apprende e ricorda attraverso delle associazioni, positive o negative che possano essere. La loro memoria non funziona come quella dell’essere umano.

Tutte le volte che vuoi insegnare un comando a Fido, infatti, ti tornerà utile la creazione di associazioni positive come mezzo di stimolo per il cane.

insegnare al cane a non salire sul letto

Quando il cane capisce che eseguendo determinati comandi ottiene dei premi, non esiterà a ripetere la stessa azione più volte.

Questa è la base che ti permetterà di insegnare diversi comandi al tuo cane. Ovviamente ogni cane è un caso a sé e le tempistiche possono variare.

Insegnare il comando

Per insegnare al cane a non dormire sul letto, sono necessarie pazienza, costanza e molte ricompense. Questo processo può richiedere giorni, ma anche settimane. Da cosa dipende? Ovviamente dal tempo che il cane ha passato sul letto. Se il cane dorme lì da mesi, non sarà possibile farlo smettere in pochi giorni.

Cosa serve per iniziare? Prima di tutto una cuccia in cui far trasferire il cane. Non puoi farlo andare via dal letto senza offrirgli un’alternativa. Una volta trovata la nuova sistemazione si può procedere.

cane mentre dorme

Non bisogna rimproverare il cane quando sale sul letto, ma premiarlo quando si sposta nella cuccia. Come fare? Attira la sua attenzione con delle ricompense e lasciale nel luogo dove deve arrivare. Se scende dal letto e raggiunge il luogo prefissato, premialo.

È importante che capisca che la cuccia sarà il mezzo attraverso cui ottenere ricompense, mentre il letto no. Ripetere con costanza e pazienza questo gesto, aiuterà il tuo cane a preferire la cuccia piuttosto che il letto.

Chiudere la camera da letto e renderla inaccessibile, potrebbe aiutare questo processo, purché l’allenamento e le ricompense del cane non si fermino.

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati