Il cane capisce quando partiamo per le vacanze?

Il nostro fedele amico, ci conosce meglio di tanti esseri umani e, spesso, sembra essere in perfetta sintonia con i nostri pensieri. Sarà anche in grado di capire quando partiamo per le vacanze?

il cane capisce quando partiamo per le vacanze

Proprio nel preciso momento in cui sfiliamo la valigia dall’armadio arriva da noi: possiamo dire che il cane capisce quando partiamo per le vacanze? Il suo sguardo accusatorio è reale?

È pure vero che dobbiamo staccare la spina, allontanarci da casa e gustare il meritato relax, ma Fido sembra proprio essere lì pronto a giudicarci. Sarà vero oppure no?

Gesti abituali

Dopo un po’ di tempo passato insieme al nostro amico a quattro zampe, ci rendiamo conto di quanto sia capace, pur non avendo il dono della parola, di comprenderci. Intuisce quale sarà la nostra prossima mossa, riconoscerà i nostri gesti abituali. Raramente, quando ci avviciniamo al frigo, non lo troviamo già seduto, alle nostre spalle, in attesa dello spuntino.

Il cane capisce quando partiamo per le vacanze?

Ancor di più potrà capitare di non trovarlo davanti la porta dopo esserci avvicinati al suo guinzaglio o entusiasta se camminiamo verso la sua pallina che, inevitabilmente, prenderemo per giocare insieme a lui.

Insomma, è ovvio che il cane ci capisca ed è chiaro che capisce bene se stiamo partendo per le vacanze. La vera domanda è: come la prenderà?

Questione di reazioni

A quanti di noi sarà capitato di preparare la valigia proprio davanti al nostro cane? E, soprattutto, che reazione ha avuto il nostro amico? I cani provano tantissime emozioni, nonostante le manifestino in maniera diversa rispetto a noi.

Il cane capisce quando partiamo per le vacanze?

Nel caso in cui non dovessero percepire più di tanto il distacco per l’imminente partenza, li vedremo rilassati. Altrimenti, in caso contrario, potrebbero mostrare degli atteggiamenti che richiamano l’ansia da separazione.

Atteggiamento pro e contro vacanza

Se non abbiamo mai lasciato solo il nostro cane, fino al punto di portarlo in vacanza con noi, non c’è dubbio sul fatto che la preparazione delle valigia sia un gesto che il nostro amico riconosce con positività. Un po’ come quando lo portiamo a spasso, è certo del fatto che sarà un’altra esperienza vissuta insieme.

Il cane capisce quando partiamo per le vacanze?

Capita spesso, però, che optiamo per lasciarlo in casa, magari con qualche parente o in qualche pensione momentanea per cani. In quel momento, probabilmente, il nostro cane, al gesto della preparazione della valigia, assocerà un brutto ricordo, una brutta esperienza. E, proprio in quel momento, vedremo il nostro cucciolone avvolto da un alone di tristezza, quasi nostalgia, vedremo cambiare il suo atteggiamento. Questo è il preciso segnale, probabilmente ha capito che stiamo per andare via.

Possibili soluzioni

Quel che è certo è che, a prescindere dalle analisi comportamentali che possano essere effettuate, il nostro cuore sa se il nostro cane capisce quando partiamo per le vacanze. Quindi, in definitiva, come soluzione, perché non optare per una vacanza da poter condividere con il nostro amico a quattro zampe?

Il cane capisce quando partiamo per le vacanze?

E, se proprio non dovesse essere possibile, sappiamo per certo che, nel momento in cui apriremo la porta di casa, lui sarà pronto ad accoglierci felice e trepidante, come nessun altro è in grado di fare.