Razze di cani con problemi alle anche: quali sono (e come aiutarli)

I cani con problemi alle anche soffrono di patologie che vanno dall'osteoartrosi alla displasia dell'anca. Ecco le razze più inclini a problemi del genere

Correre, saltare, camminare e persino stare fermi può essere molto doloroso per i cani con problemi alle anche. Per fortuna però con le cure e la gestione più opportune è possibile garantire a Fido una buona qualità della vita.

cane Mastino napoletano

Indispensabile è quindi una visita dal veterinario. Lui capirà la natura dei disturbi che fanno soffrire il nostro amico a quattro zampe e ci dirà qual è il modo migliore di procedere.

L’osteoartrite

Le razze di cani con problemi alle anche, in questo caso, possono soffrire di osteoartrite o displasia. La prima è molto comune nei cani anziani, perché è la conseguenza dell’usura delle articolazioni. Si tratta di una condizione cronica che colpisce circa il 20% dei nostri amici a quattro zampe.

È causata dal logorio della cartilagine che ammortizza il movimento delle ossa. Senza di essa sfregano le une con le altre, provocando dolore e peggiorando la loro condizione generale.

La displasia

La displasia, tra i cani con problemi alle anche, è una condizione in cui il femore e il bacino non si incastrano come dovrebbero. L’incavo è troppo basso per sostenere correttamente la testa del femore o quest’ultima appare deformata.

due cani pastori tedeschi

Questa condizione provoca una grave infiammazione e conseguente dolore con il movimento. La si trova più comunemente nei quadrupedi più in là con l’età, ma è una patologia ereditaria: ad alcuni esemplari viene diagnosticata anche entro il loro primo anno di vita.

Bulldog

Tra i cani con problemi alle anche è il numero uno per quanto riguarda la displasia. Delle 928 valutazioni condotte tra il 1974 e il 2017, più del 70% dei bulldog ha riscontrato un certo grado di questa malattia congenita. Nella maggior parte dei casi, nascono con fianchi sani e la malattia non li influenza fino alla vecchiaia.

bulldog cane

In genere è un buon amico a quattro zampe da appartamento: ama stare sul divano e non ha bisogno di una grande attività fisica. Questo però lo fa essere a rischio sovrappeso, e questa condizione non fa bene alle articolazioni. È anche tra le razze di cani che abbaiano meno.

Carlino

Tra le razze di cani nane, la sua taglia grossa rispetto alle zampe lo fa entrare di diritto, purtroppo, tra i cani con problemi alle anche. Inoltre, ha patologie all’apparato respiratorio a causa della conformazione del muso.

cane carlino

La sua struttura anatomica non può sopportare un tale peso. Poi, quando i fianchi fanno male, tende a diventare ancora meno attivo del consueto e cammina con un’andatura alterata (simile a quella di un coniglio).

Mastino napoletano

La statura gigante del Mastino Napoletano fa sì che sia più a rischio di sviluppare problemi articolari. Può pesare fino a 70 chili ed essere tra i cani con problemi alle anche. Circa il 50% è affetto da displasia e molti sviluppano anche l’artrite fin da cuccioli.

Mastino napoletano cane

Richiedono un esercizio moderato, ed essere limitati dai dolori articolari può causare gravi frustrazioni, ansia e stress. La gestione e la prevenzione, come sempre in questi casi, sono fondamentali.

San Bernardo

Tra i cani con problemi alle anche, come la maggior parte dei quadrupedi di grossa taglia, ha una aspettativa di vita relativamente breve: circa di otto o dieci anni.

cane san bernardo

Di un lungo elenco di patologie (sia maggiori che minori) comuni nella razza, la displasia dell’anca è in cima. I cuccioli crescono molto durante i primi mesi, e questo spesso porta a una deformazione delle articolazioni.

Basset hound

Corpi lunghi e zampe corte sono le due caratteristiche che le persone amano di più di questi cani con problemi alle anche. I tronchi affusolati li rendono inclini a problemi spinali, come la malattia del disco intervertebrale.

basset hound cane

È una condizione estremamente dolorosa e induce il nostro amico a quattro zampe a regolare la sua andatura nel tentativo di compensare il dolore.

American Staffordshire Terrier

Gli Ammstaff sono conosciuti per il loro coraggio e la loro forza fisica, ma l’artrite e la displasia sono due nemici che non possono sconfiggere senza il nostro aiuto e quello del veterinario.

American Staffordshire Terrier cane

Tra i cani con problemi alle anche, molto spesso vengono confusi con i pit pull. Si tratta di una razza molto attiva che ha bisogno di parecchio esercizio fisico: le piace correre, saltare e giocare. Purtroppo però questi movimenti mettono a dura prova le articolazioni, causando non pochi disturbi al riguardo.

Terranova

Grande e maestoso, è stato allevato per il nuoto in acque fredde e come cane da lavoro. È il mix ideale di energia e dolcezza ma, come la maggior parte degli esemplari di razza gigante, soffre di patologie di natura ortopedica.

cane terranova

Tra i cani con problemi alle anche, l’artrite nei fianchi e nei gomiti è aggravata dall’obesità e da uno stile di vita attivo che accelerano il deterioramento della cartilagine.

Rottweiler

Anche lui è tra i cani con problemi alle anche. Facilmente addestrabile, ama il contatto umano e si dimostra molto fedele nei confronti della sua famiglia bipede. Si tratta di un amico a quattro zampe con molta forza e resistenza, ma spesso la displasia dell’anca può costringerlo a rallentare.

Rottweiler cane

Questa condizione viene trasmessa dai genitori ai cuccioli, e gli allevatori sottopongono a screening i loro cani per qualsiasi tipo di malformazione dell’articolazione dell’anca prima della riproduzione.

Chow Chow

Facilmente riconoscibili per la loro criniera da leone, i chow chow sono tra i cani con problemi alle anche. Ad alcuni esemplari la displasia viene diagnosticata già a quattro mesi.

cane chow chow

In molti casi è inevitabile, ma anche i fattori ambientali possono contribuire all’insorgenza dei primi sintomi. Un rapido aumento di peso, lesioni e frequenti scivolamenti su pavimenti lisci possono accelerare la condizione.

Pastore tedesco

Sebbene forte e aggraziato, la zoppia dovuta a disturbi ortopedici è un grave problema per il pastore tedesco. L’allevamento irresponsabile ha portato condizioni come la displasia dell’anca e del gomito a diventare più comuni.

cane pastore tedesco

Poiché – tra i cani con problemi alle anche – questa razza ama compiacere gli amici bipedi, non sempre è facile comprendere la loro sofferenza. Tendono a comportarsi come se fosse tutto a posto, fino a quando il dolore diventa ingestibile e impossibile da nascondere.

Come intervenire

Prima di tutto dobbiamo garantire ai nostri cani con problemi alle anche una dieta sana ed equilibrata, così terremo d’occhio il peso ed eviteremo inevitabili peggioramenti dovuti all’obesità.

cane dalla veterinaria

Indispensabile poi sono i controlli periodici dallo specialista che, in base all’avanzamento delle patologie, prescriverà le cure più idonee. In commercio esistono degli integratori che servono a tenere a bada il deterioramento della cartilagine e delle articolazioni in generale. Il Previcox per cani, in genere, viene prescritto nei casi di osteoartrite.

Articoli correlati