Cani e ospiti a Natale: tutti i modi per far stare tranquillo Fido

Le vacanze natalizie sono in arrivo ed ecco cosa si deve fare con i cani e ospiti a Natale, per evitare che possano subentrare problemi

cane che dorme

Le vacanze natalizie sono quelle più attese dell’anno, ma anche le più temute; cosa fare con cani e ospiti a Natale, soprattutto se il vostro cane è un tipo diffidente e gli ospiti sono dei totali estranei.

È importante che tutti passiate delle vacanze serene e senza particolari preoccupazioni; per questo è fondamentale fare ciò che è necessario, per trascorrere le vacanze in armonia.

Cani e ospiti a Natale: tutti i modi per far stare tranquillo Fido

Quali cani non dovrebbero stare tra gli estranei?

Gli umani sono sempre molto eccitati per l’arrivo del Natale; questa eccitazione può coinvolgere anche i pelosi, che potrebbero diventare particolarmente esaltati. Tuttavia non sono purtroppo tutti i cani a reagire allo stesso modo e alcuni cani necessitano di essere tenuti lontani dai festeggiamenti, per evitare che possano stressarsi, innervosirsi e addirittura diventare aggressivi.

I cani che dovrebbero restare lontano dai festeggiamenti e dagli estranei sono i seguenti pelosi:

  • Cani timidi
  • Aggressivi
  • Cani anziani
  • Pelosi non addestrati e tendenti all’irrequietezza

Cani e ospiti a Natale: tutti i modi per far stare tranquillo Fido

È importante che questi pelosi non stiano a contatto con troppe persone, soprattutto se queste sono estranee. Il rischio che il cane possa mordere qualcuno, bambino compreso, possono essere davvero elevate e se dovesse realmente verificarsi tale condizione, la responsabilità legale cadrebbe su di voi e ci sarebbe inoltre il serio rischio che il cane possa essere abbattuto, perché considerato troppo violento.

Come capire se Fido è pronto alla presenza degli ospiti

Quando si parla di cani e ospiti a Natale bisogna sempre prestare particolare attenzione; a seguire è possibile visionare alcuni suggerimenti che possono aiutarvi a capire se il vostro peloso è pronto a tutta la confusione che si crea durante queste festività. È quindi importante che:

  • Vi accertiate che il peloso voglia farsi accarezzare in tutto il corpo; iniziate quindi con una carezza leggera in testa, nelle orecchie, nelle zampe e nella coda
  • Assicuratevi che il cane abbia voglia di farsi accarezzare da qualsiasi altra persona; prestate particolare attenzione al linguaggio del corpo. Se il peloso tende ad allontanarsi o tende ad abbassarsi verso il pavimento o se, ancora, piega la coda, significa che il cane è indisposto da tali carezze e che non ne vuole altre
  • Fate in modo che i bambini, soprattutto quelli più piccoli, non abbraccino il vostro cane; non tutti i cani amano gli abbracci e il vostro potrebbe essere uno di quelli
  • Controllate che il vostro cane stia lontano dal cibo; ci sono infatti moltissimi alimenti natalizi da non dare al cane, che potrebbero compromettere la sua salute, anche in maniera irreparabile
  • Fate in modo che il peloso non perda la sua quotidianità e che tutti gli esercizi quotidiani e le passeggiate vengano fatte normalmente

Cani e ospiti a Natale: tutti i modi per far stare tranquillo Fido

È importante riuscire a capire come eliminare lo stress del cane a Natale, per evitare che Fido possa vivere questo momento particolarmente felice dell’anno, in maniera del tutto negativa.

Conclusione

In sostanza ecco cosa fare in caso di cani e ospiti a Natale; è importante comprendere che i cani non sono degli oggetti, privi di sentimenti. Tutti i pelosi hanno il proprio carattere e forzare un cane a fare o a comportarsi in maniera per lui innaturale, potrebbe provocare uno stress particolarmente difficile da gestire e da controllare.

Per qualsiasi altra informazione, potete avallarvi dell’aiuto di un professionista del settore, come il veterinario o il comportamentista, che potrebbero fornirvi dei suggerimenti per affrontare le vacanze natalizie in totale serenità, in compagnia del vostro amato peloso.