Come addestrare il cane a non combattere (o a fermarsi prima)

Come addestrare il cane a non combattere? Per riuscirci al meglio, basta essere costanti nel farlo esercitare, usare toni fermi e decisi.

Capire come addestrare il cane a non combattere non è difficile. Basterà solo seguire alcuni semplici e veloci consigli per poter ottenere un risultato perfetto. Quello che occorre ricordare prima di tutto è essere decisi e sicuri.

Se il cane pensa che sia solo un gioco oppure viene confuso, il risultato non sarà ottimale e potrebbe anche succedere che il cane non obbedisca. In tal caso, se combattesse contro l’altro cane, potrebbero esserci problemi.

Addestrarlo

Per capire come addestrare il cane a non combattere serve seguire alcuni accorgimenti molto importanti. Non si tratta di regole difficili da mettere in atto, ma l’importante è far fare molto esercizio al cane e soprattutto essere costanti.

Come addestrare il cane a non combattere

Si tratta tra l’altro di un addestramento molto importante: stavolta non si tratta di addestrare il cane a prendere qualcosa oppure di insegnare al cane a stare al tuo fianco. Piuttosto, non farlo combattere significa evitare molti problemi.

Se infatti il tuo cane è già addestrato e soprattutto se è di grossa taglia e sta per sbranare uno più piccolo, ordinargli di fermarsi può essere importantissimo per evitare problemi legali, ma anche danni fisici ingenti all’altro cane.

Come fare

Cercare di fermarlo e di addestrarlo a non combattere, ovviamente vale anche per il cane di piccola taglia: magari si tratta di un cane molto aggressivo che ha incontrato un altro cane al parco e stanno per litigare.

cane combatte

Per fermarlo, servono mesi di esercizio e prima di tutto si deve decidere un termine da associare al comando. La parola in questione deve essere semplice per il cane, non una lunga espressione.

Una volta che viene pronunciata, attendere che il cane recepisca bene, ripeterla, se necessario. È molto importante pronunciare il comando in modo molto chiaro e con tono forte e deciso.

Altri consigli utili

L’ideale per riuscire ad addestrare al meglio il cane, è scegliere il termine “Fermo” per poter far fermare il cane in tempo, prima che inizi il combattimento. Prima ovviamente ci si deve addestrare in casa, e si può far esercitare il cane facendolo prima muovere, e poi dire “Fermo”.

cane che combatte

Le prime volte, il cane non capirà che si deve fermare, ma lo capirà se il padrone cerca di fermare il suo corpo, trattenendolo leggermente. Ripetere “Fermo” quando il cane è fermo. Piano piano, il cane memorizzerà.

Mai sgridare il cane: questo è un’altra regola da tenere a mente, ed anche molto importante. In questo modo infatti, il cane non rischierà di essere traumatizzato o di bloccarsi per la paura, e soprattutto non rischierà di non eseguire il comando.

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati