Come arredare la stanza del cane per farlo sentire sicuro e felice

Se avete adottato un cucciolo è tempo di accoglierlo in casa. Ecco come arredare la stanza del cane

cucciolo su parquet

I nostri amici cuccioli meritano un ambiente confortevole e sicuro, un posto dove rifugiarsi in qualsiasi momento, dove giocare in serenità, dove passare il proprio tempo. Ecco come arredare la stanza del cane.

Quando abbiamo arredato la nostra casa abbiamo scelto tutto con molta cura, i mobili, i letti, i divani, abbiamo curato ogni aspetto per rendere i nostri momenti a casa i più rilassanti e accoglienti possibile. Anche i nostri cuccioli hanno bisogno della stessa cura.

Cosa non deve mancare nella stanza del cane

Come arredare la stanza del cane per farlo sentire sicuro e felice

Avete deciso di adottare un cucciolo, sta per arrivare a casa vostra, come saranno i primi momenti con lui? Cosa aspettarsi? Sono tutte domande necessarie e troveremo risposta solo quando davvero arriverà.

I primi momenti  sono i più importanti, sia per voi che per lui, come accoglierlo Sicuramente il primo passo è acquistare ciò che vi serve: cuccia, giochi, guinzaglio, ciotole e cibo a volontà.

Poi, chiariamolo: non dovete necessariamente arredare un’intera stanza per il vostro cucciolo. Può anche bastare rendere accessibile e confortevole anche un piccolo angolo di casa.

Se però avete una stanza che effettivamente non utilizzate, potreste convertirla a stanza per il cane, in modo tale da dare a Fido tutto ciò che desidera: d’altronde tutti gli ambienti di casa devono avere il confort che meritano, così anche la stanza per il vostro cucciolo. Cos’è, dunque, che non deve mancare?

  • Una cuccia confortevole: non un castello delle fate, basta adibire un piccolo spazio (considerate sempre anche la stazza del vostro cane) caldo e comodo. Potreste riciclare delle vecchie coperte e cuscini e organizzare un piccolo posto dove rintanarsi la sera.
  • Spazio per cibo e acqua: separate dalla parte notte la parte food e prestate attenzione  che abbia sempre a disposizione una ciotola con acqua fresca.
  • Momento ludico: lasciate spazio per i suoi giochi. Probabilmente li troverete sparsi per casa e mai a loro posto, ma mettendo in ordine, fate in modo che li abbia sempre a disposizione.
  • Un grande tappeto: si rotolerà sul tappeto, si distenderà e riposerà, li adorano! Potreste riciclarne uno che avete a disposizione, gli piacerebbe comunque.
  • Contenitore e/o mobile: utilizzate un mobile dove riporre tutto quello che vi serve per  il vostro cucciolo: salviette, guinzaglio, pettorina. Mi raccomando, non utilizzate il vecchio comò della nonna, un mobile senza tante pretese va bene, perché tanto non durerà molto.

Questo, dunque, vale se abbiamo un ambiente ampio da dedicare a Fido. E se invece non avessimo poi tutto questo spazio?

Gli angoli del cane: come arredarliCome arredare la stanza del cane per farlo sentire sicuro e felice

La maggior parte di noi non è nobile, quindi difficilmente avremo in casa tutto lo spazio che i nostri cuccioli meritano. Ma occhio, perché sapere come arredare la stanza del cane non è affatto superfluo, anzi.

Ci porta a farci delle domande e a seguire dei consigli per convivere insieme al nostro cane in casa e senza particolari danni. Per esempio i cuccioli, soprattutto i più piccoli, adorano stare accanto ai loro padroni, quindi vi seguiranno ovunque, anche sul divano. Non impediteglielo, ma fategli capire che non è bene distruggerlo. Sarà un momento magico rilassarsi con il vostro cucciolo mentre guardate un film.

Vi consigliamo però, se avete la possibilità, di utilizzare un vecchia poltrona e fare in modo che la usi soltanto lui, in questo modo imparerà a rispettare alcune distanze e la privacy, imparerà a rispettare i vostri momenti e a dedicarsene alcuni suoi.

Vi ricordate il tappeto? Se non lo avete posizionato nella sua stanza, potreste posizionarlo sotto una grande finestra o in un luogo dove batte spesso il sole.
Adorano il calduccio e guardare fuori.

Le piante: fate in modo di non averne tantissime dentro casa e quelle che avete non possano essere pericolose per il cucciolo. Se siete abituati alla presenza di un cane saprete anche che adorano mordicchiare tutto, possibilmente rovinandolo.

Spazi all’esterno per il nostro cane

Come arredare la stanza del cane per farlo sentire sicuro e felice

Abbiamo parlato fino a questo punto di come arredare la stanza del cane, ma se avete a disposizione uno spazio esterno più o meno ampio, sappiate che il vostro cucciolo lo apprezzerà maggiormente.

Lo spazio esterno lo aiuterà a sfogare le sue energie, a correre e sdraiarsi al sole quando è possibile. Ma come evitare che il nuovo arrivato faccia danni anche lì?

Creategli uno spazio con cuccia, ciotole e acqua soprattutto, che sia grande e ben delimitato da piante e vegetazione pericolose. Non create però recinti o qualsiasi cosa che possa essere un ostacolo per il cucciolo, soprattutto se abbiamo adottato un cane particolarmente vivace potrebbe non accorgersi degli ostacoli e farsi male.

Disponete di uno spazio grande dove poter giocare, uno spazio che sia solo suo, in questo modo verrà stimolato il suo forte senso di territorialità.

Cosa non mettere in un giardino con il cane

Come arredare la stanza del cane per farlo sentire sicuro e felice

Vi abbiamo già esortato ad evitare che il cane possa avvicinarsi a piante pericolose, state attenti anche che il giardino sia a prova di cucciolo: via dunque oleandri, particolarmente velenosi, anche per gli umani e le azalee.

Vale lo stesso per i fiori, scegliete fiori che non abbiano spine e evitate i frutti con i semi dentro. Se avete predisposto tutto per il vostro cucciolo nel vostro delizioso spazio esterno, ci sarà ancora qualcosa a cui stare attenti: i suoi bisognini.

La pipì, soprattutto, potrebbe bruciare l’erba, per ovviare a questo inconveniente bagnate con acqua il prato prima che lui possa urinare.

Ad ogni modo abituate il vostro cane, per quanto possibile, a fare i suoi bisognini in uno spazio ben delimitato del giardino e lontano dai posti in cui passate più tempo.

Uscire con lui

Come arredare la stanza del cane per farlo sentire sicuro e felice

Va bene, ora sapete come arredare la stanza del cane, ma ricordatevi che anche se stare in casa o in giardino è bellissimo, è giusto ogni tanto uscire ogni tanto dal nostro ambiente.

Abituatelo anche a passeggiare fuori casa e a usare il guinzaglio: la libertà che ha in casa deve essere limitata al suo ambiente domestico, ma deve anche riconoscere che esistono dei momenti in cui seguire il padrone e ubbidirgli.

Uscire di casa con il vostro cucciolo lo aiuterà anche a fare amicizia con altri cani, è importante per loro giocare con altri loro simili, conoscere altri cuccioli li aiuterà a stimolare la loro autostima e a non avere paura di nulla.