Complicazioni della gravidanza del cane: quali possono essere?

La salute è prioritaria. Ecco quali sono le complicazioni della gravidanza del cane e come aiutarlo ad affrontarle nel migliore dei modi. I dettagli

La salute della nostra amica quattro zampe viene prima di tutto, soprattutto in una fase delicata come quella della gestazione. Quando tutto fila liscio è molto autonoma, ma è bene monitorarla per subentrare in caso di imprevisti che possano mettere a repentaglio lei e i piccoli che porta in grembo.

Avere dei cuccioli in giro per casa è una gioia indescrivibile, assistere a una madre che dà la vita ai propri figli non ha prezzo; ma questo periodo non è privo di insidie e, insieme all’ausilio indispensabile del veterinario, dobbiamo prepararci per tempo a un eventuale intervento in emergenza.

Chi ha un cane femmina può incorrere nella gravidanza di quest’ultima. Anche se la gravidanza è un periodo piacevole può esserci il rischio che questa non vada liscia come si spera. Ecco quindi quali sono le complicazioni della gravidanza del cane e come riuscire ad aiutare la vostra cagnolina ad affrontarle.

Indice

La gestazione

Complicazioni gravidanza del cane

Complicazioni gravidanza del cane, cuccioli

Cagna che sta male durante il parto

La gestazione

cagnolina incinta

La gravidanza di una cagnolina dura circa 9 settimane. Anche se le complicazioni sono molto rare purtroppo esistono. Per questo è opportuno essere preparati in modo tale che in caso di accertata complicanza, sappiate come intervenire in maniera efficace e senza esitazioni.

In questi casi infatti il tempo è fondamentale ed è per questo che risulta necessario essere preparati. Soprattutto se siamo alla prima esperienza, chiediamo consigli e delucidazioni al nostro veterinario di fiducia, l’unico che ha le competenze necessarie per avere un quadro completo e può valutare eventuali pregressi clinici o caratteristiche di razza che possono incidere negativamente.

Prima di capire quando ci sono le complicazioni della gravidanza del cane, vediamo cosa succede quando la situazione è nella norma: è importante sapere come funziona il periodo della dolce attesa in generale. La prima fase prevede il ciclo di calore nel cane, che si può verificare già dopo i primi mesi dalla nascita.

Il calore del cane

Può accadere in qualsiasi periodo dell’anno, ma generalmente ogni due o tre settimane tra la primavera e l’autunno. Saranno i maschi a fiutare la predisposizione della femmina e a cercarla per l’accoppiamento. Se tutto va per il verso giusto, la cagnolina sarà in dolce attesa. A tal proposito, può tornare utile sapere qual è il comportamento del cane in calore.

Non possiamo ricercare segnali evidenti immediati, ma se il calore si interrompe potrebbe voler dire che aspetta dei cuccioli. L’ecografia al cane confermerà il tutto dopo due o tre settimane. La gestazione dura dai 58 ai 68 giorni, dopodiché dovremo ricercare i segni tipici del travaglio.

I cagnolini nasceranno uno dopo l’altro e arriveranno in un sacco amniotico che la madre istintivamente sa rompere. Di norma avviene tutto naturalmente, ma se qualcosa non va è bene capirlo e fare intervenire il veterinario prima possibile.

Complicazioni gravidanza del cane

cane in gravidanza preoccupato

Le complicazioni nella gravidanza del cane potrebbero mettere in pericolo di vita tutti gli attori in gioco. Non dimentichiamo mai, però, che alcune perdite vaginali non sono preoccupanti. Se perde liquidi dai capezzoli si chiama pinking, dobbiamo preoccuparci se il fluido cambia colore o fa cattivo odore.

Teniamo a mente che individuare delle perdite non è sempre facile, se decide di pulirsi. Se notiamo che la futura mamma è a disagio o non particolarmente in forma, controlliamo velocemente e, per qualsiasi dubbio o incertezza rivolgiamoci alla clinica veterinaria più vicina.

Tuttavia non si ferma qui il panorama delle situazioni che mossono minare la portata a termine della gestazione della nostra amica a quattro zampe, con la conseguente nascita dei suoi piccoli teneri e indifesi. Ecco allora che è arrivato il momento di analizzare tutte le plausibili possibilità, per vedere come intervenire al meglio. Quel che è certo è che non si deve ricorrere al fai da te o al sentito dire. Meglio, sempre e comunque rivolgersi al proprio veterinario di fiducia.

Assenza di contrazioni

Far partorire il cane in casa non è assai complicato, il più delle volte fa tutto la mamma, dotata di un grande istinto. il nostro intervento consapevole serve quando qualcosa non va per il verso giusto, il nostro compito è stare molto attenti che la salute della vostra cagnolina e dei suoi cuccioli non venga compromessa.

Se allo scadere del periodo di gestazione e al momento del parto, ci rendiamo conto che vi è totale assenza di contrazioni è necessario chiamare urgentemente il veterinario, perché risulta palese che qualcosa nella nostra cagnolina non va affatto come dovrebbe.

Non esitiamo e non prendiamo iniziative in autonomia: la tempistica è fondamentale per non rischiare di compromettere la salute della mamma e del cucciolo. L’assenza di contrazioni risulta essere un reale pericolo per la salute della vostra cagnolina e dei propri cuccioli.

Emorragia

Questo è un rischio molto comune anche nella gravidanza umana. L’emorragia è una delle cose più preoccupanti che può avvenire durante il parto (e non solo). In questo caso se la cagnolina che sta per partorire non viene soccorsa in tempo è molto probabile che non riesca a sopravvivere e con lei anche i suoi cuccioli. A tal proposito, può tornare utile sapere come fermare un’emorragia del cane.

La cagnolina che durante il parto dovesse perdere una dose massiccia di sangue è una cagnolina che non sta partorendo come dovrebbe. Vi è quindi la necessità di chiamare immediatamente il veterinario che vi dirà cosa fare per cercare di scongiurare il peggio. Lo stesso veterinario in questi casi estremi, potrebbe venire a casa vostra e cercare, attraverso delle trasfusioni, di reinserire nel corpo del vostro cane il sangue che sta perdendo.

Complicazioni gravidanza del cane, cuccioli

cane con la pancia da gravidanza

La morte del cucciolo è una perdita davvero molto difficile da sopportare ed è sicuramente la tra le peggiori complicazioni della gravidanza del cane. Inoltre la morte di uno dei piccoli indica che qualcosa è andato storto durante il parto o durante tutta la gravidanza.

Questa eventualità essere causata anche dalle dimensioni dello stesso cucciolo. Questo infatti può essere molto più grosso rispetto al condotto del parto e potrebbe rimanere bloccato. La madre in questo caso potrebbe anche non farcela per il troppo sforzo che è costretta a subire. Anche in questo caso, per scongiurare il peggio, chamiamo lo specialista che deciderà se far nascere i cuccioli attraverso un parto cesareo o meno.

Problemi con il cordone ombelicale

Potrebbe capitare che la neo mamma non riesca a tagliare il cordone ombelicale. Questo di solito viene tagliato per mezzo dei denti e quando questa non riesce, è sintomo che qualcosa non va e che non sta molto bene. Sta a noi quindi cercare di staccare il cordone ombelicale, in modo tale che non subentrino complicazioni che possano compromettere la salute della madre e del cucciolo.

Attenzione, però, non si deve improvvisare. Motivo per cui è bene preparsi per tempo e essere consapevoli di tutte le mosse da fare in questo frangente o in altri. Per qualsiasi dubbio o incertezza, il punto di riferimento è sempre lo specialista che potrebbe anche guidarci a distanza, in caso di emergenza. A tal proposito, è bene avere sempre a portata di mano un kit di pronto soccorso per cani.

Cucciolo nasce ma non respira

Potrebbe accadere che il cucciolo nasca senza battiti vitali. In quel caso dobbiamo entrare in gioco noi. Dobbiamo prendere immediatamente il cucciolo e praticargli una respirazione manuale. È importante che durante la pratica di soccorso non premiate con estrema forza lo sterno del cucciolo, che potrebbe morire per la troppa pressione subita.

Dopo il parto è possibile che la madre abbia carenze di zucchero e di calcio. Il veterinario in questo caso potrebbe integrare, attraverso una terapia farmacologica, tutte le sostanze che sono risultate carenti durante il parto. La convalescenza, quindi, è una fase altrettanto delicata che non va presa sottogamba.

Cagna che sta male durante il parto

cane sulla sabbia

Tra le complicazioni della gravidanza del cane si può incombere nelle infezioni dell’utero. Sono molto complicate da gestire, proprio per la fragilità della cagnolina che ha appena partorito. Le infezioni sono caratterizzate da alcuni sintomi, quali: febbre, debolezza, apatia, disidratazione e scarsa produzione di latte.

Durante la gravidanza della nostra amica a quattro zampe è bene che questa venga controllata e monitorata per tutto il periodo necessario. Mettere al mondo dei cuccioli è un’esperienza grandiosa non solo per loro, ma anche per noi. Ecco allora che dobbiamo fare in modo che la natura faccia il proprio corso senza interferire, ma non dobbiamo dimenticare che in caso di imprevisti dobbiamo essere pronti a intervenire adeguatamente.

Infine il periodo post parto è una fase molto delicata sia per il cucciolo che per la madre. Per le prime settimane è necessario mantenere elevata la soglia dell’attenzione. Si tratta di una questione di salute di mamma e piccoli e non solo. A tal proposito, ecco perché i cani mangiano i loro cuccioli.

LEGGI ANCHE: Perché il cane incinta perde fluidi?

Bestseller No. 1
Pecute - Tappetino refrigerante per cani, resistente tappetino per animali domestici, in gel atossico auto-raffreddante, ideale per cani e gatti nella calda estate, extra piccolo, 40 x 30 cm (grigio)
  • Aggiornato: Il nuovo cuscinetto di raffreddamento aggiornato adotta un materiale composito in PVC (cloruro di polivinile) e Oxford 300D di alta qualità, spesso 0,4 mm, impermeabile, antigraffio, resistente all'usura e più durevole. Il bordo del tappetino è doppiamente sigillato, nessuna perdita di gel.
  • Auto raffreddante: Il materiale interno è in 100% gel atossico, sicuro sia per gli esseri umani che per gli animali domestici. Non c'è bisogno di aggiungere acqua, congelare o raffreddare! Il tappetino in gel auto-raffreddante è un modo sicuro ed efficace per raffreddare il tuo animale domestico durante le ondate di caldo. Funziona assorbendo il calore corporeo del cane, impedendo al cane il surriscaldamento e la disidratazione.
  • Facile da pulire e riporre: Basta cospargere un po' d'acqua sulla superficie e pulirlo con una spazzola morbida o una spugna, senza altra manutenzione. Il tappetino è progettato per essere pieghevole, comodo da riporre o trasportare per viaggi all'aperto e in auto.
  • Vari utilizzi: Il nostro tappetino refrigerante può essere usato su lettini per cani, casse, canili, divani, pavimenti o sul sedile posteriore della tua auto. Funziona non solo come tappetino refrigerante per animali domestici, ma anche come cuscino, cuscino per seduta o tappetino di raffreddamento per computer. Questo tappetino multiuso è adatto sia per gli animali domestici che per gli esseri umani.
Bestseller No. 1
Borraccia per cani portatile - Canareen 350ml borraccia pieghevole da viaggio per cani da | Borraccia per animali domestici per cani gatti passeggiate all'aperto, escursionismo, viaggi (Blu)
  • 【Portatile, pieghevole, leggero】 La tazza per l'acqua pieghevole per cani consente di risparmiare spazio ed è facile da trasportare, puoi piegarla in una tazza da viaggio per cani. Le dimensioni compatte ti consentono di riporlo facilmente nella borsa o di appenderlo comodamente al polso tramite la cinghia attaccata.
  • 【Nessuna perdita d'acqua】 La guarnizione in silicone sigillata all'interno del coperchio aiuta a garantire che non vi siano perdite d'acqua, inoltre non devi preoccuparti di bagnare lo zaino da viaggio.
  • 【Durevole e sicuro】 Realizzato in silicone e plastica alimentare di alta qualità al 100%, senza BPA, senza piombo, resistente alle alte temperature, trogolo in ABS per uso alimentare, 100% salutare per il tuo animale domestico.
  • 【Pratica grande capacità】 Capacità di 12 once / 350 ml, sufficiente per passeggiate, escursioni e viaggi all'aperto. I tuoi cuccioli pelosi possono godere di acqua sicura, fresca e sana in qualsiasi momento e ovunque.
  • 【Lavello largo】 Questa bottiglia da viaggio per cani e gatti ha un'ampia fessura di 82 mm, questo assicura che il tuo animale domestico possa bere acqua facilmente e rapidamente. Adatto per gatti, conigli, cuccioli e altri animali.
Bestseller No. 1
CANDURE Spazzola per Cani, Pettine Gatti per Pelo Acciaio Inossidabile 17+9 Doppia Faccia Strumento di Deshedding Animali per Cane Pelo Lungo, Medio e Corto
  • 🐶 Premium Qualità Spazzola Cane e Gatto: Spazzola per toelettatura Candure con 9 denti laterali per rimuovere peli morti e grovigli, Rifinisce con 17 denti laterali per diradare e staccare, taglia anche i nodi e tira fuori i tappetini senza graffiare la pelle dell'animale, rendendo la toelettatura molto più facile
  • 🐶 Pettine Tutto in 1: Spazzola per Cani Pelo Lungo per demattare,e deshedding allo stesso tempo, un utilizzo facile e piacevole per te e grande esperienza per animali domestici a pelo medio e lungo
  • 🐶 Impugnatura Ergonomica e Antiscivolo: la gomma antiscivolo e l'impugnatura ergonomica ti daranno una presa comoda e una sessione di toelettatura efficace, facile da tenere e si adatta bene in mano. I denti in acciaio inossidabile antiruggine sono ultra resistenti e facili da pulire
  • 🐶 Materiale in acciaio inossidabile: Rastrello in acciaio inox con le punte arrotondate per evitare i graffi o danneggiare la cute degli animali o tirando i capelli del tuo amico a quattro zampe
  • 🐶 Kit per la Toelettatura Perfetta : Pettini Cardatore per cani Candure per la toelettatura rimuovono tonnellate di sottopelo morto, ottimo per tutte le razze di animali domestici. Soluzione pettine per lunghe, ricci o ispide pelo migliore regalo per animali domestici

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati