Complicazioni della gravidanza del cane

Ecco quali sono le complicazioni della gravidanza del cane e come aiutare il proprio a cane ad affrontarle senza comprometterne la salute

cani bianchi

Chi ha un cane femmina può incorrere nella gravidanza di quest’ultima. Anche se la gravidanza è un periodo piacevole può esserci il rischio che questa non vada liscia come si spera. Ecco quindi quali sono le complicazioni della gravidanza del cane e come riuscire ad aiutare la vostra cagnolina ad affrontarle.

Complicazioni della gravidanza del cane

Gestazione

La gravidanza di una cagnolina dura circa 9 settimane. Anche se le complicazioni sono molto rare purtroppo esistono. Per questo è opportuno essere preparati in modo tale che in caso di accertata complicanza, sappiate come intervenire in maniera efficace e senza esitazioni.

Complicazioni della gravidanza del cane

In questi casi infatti il tempo è fondamentale ed è per questo che risulta necessario essere preparati. Tra le complicazioni più comuni durante il parto è possibile incorrere:

Assenza di contrazioni

Far far partorire il cane in casa non è assai complicato, ma dovete stare molto attenti che la salute della vostra cagnolina e dei suoi cuccioli non venga compromessa. Se allo scadere del periodo di gestazione e al momento del parto, vi rendete conto che vi è totale assenza di contrazioni è necessario che chiamiate urgentemente il veterinario, perché risulta palese che qualcosa nella vostra cagnolina non va affatto come dovrebbe.

Complicazioni della gravidanza del caneNon esitate perché la tempistica è fondamentale per non rischiare di compromettere la salute della mamma e del cucciolo. L’assenza di contrazioni risulta essere un reale pericolo per la salute della vostra cagnolina e dei propri cuccioli.

Emorragia

Questo è un rischio molto comune anche nella gravidanza umana. L’emorragia è una delle cose più preoccupanti che può  avvenire durante il parto. In questo caso se la cagnolina che sta per partorire non viene soccorsa in tempo è molto probabile che non riesca a sopravvivere e con lei anche i suoi cuccioli.
Complicazioni della gravidanza del cane

La cagnolina che durante il parto dovesse perdere una dose massiccia di sangue è una cagnolina che non sta partorendo come dovrebbe. Vi è quindi la necessità di chiamare immediatamente il veterinario che vi dirà cosa fare per cercare di scongiurare il peggio. Lo stesso veterinario in questi casi estremi, potrebbe venire a casa vostra e cercare, attraverso delle trasfusioni, di reinserire nel corpo del vostro cane il sangue che sta perdendo.

Morte del cucciolo

La morte del cucciolo è una perdita davvero molto difficile da sopportare ed è sicuramente la tra le peggiori complicazioni della gravidanza del cane. Inoltre la perdita di un cucciolo indica che qualcosa è andato storto durante il parto o durante tutta la gravidanza.

Complicazioni della gravidanza del caneLa morte di un cucciolo può essere causata anche dalle dimensioni dello stesso cucciolo. Questo infatti può essere molto più grosso rispetto al condotto del parto e potrebbe rimanere bloccato.

La madre in questo caso potrebbe anche non farcela per il troppo sforzo che è costretta a subire. In questi, per scongiurare il peggio, chiamate il vostro veterinario che riterrà opportuno se far nascere i cuccioli attraverso un parto cesareo.

Problemi con il cordone ombelicale

Potrebbe capitare che la neo mamma non riesca a tagliare il cordone ombelicale. Questo di solito viene tagliato dalla madre per mezzo dei denti e quando questa non riesce, è sintomo che qualcosa non va e che non sta molto bene.

Complicazioni della gravidanza del cane

Sta a voi quindi cercare di staccare il cordone ombelicale, in modo tale che non subentrino complicazioni che possano compromettere la salute della madre e del cucciolo.

Cucciolo nasce ma non respira

Potrebbe accadere che il cucciolo nasca senza battiti vitali. In quel caso dovete entrare in gioco voi. Dovete prendere immediatamente il cucciolo e praticargli una respirazione manuale. È importante che durante la pratica di soccorso non premiate con estrema forza lo sterno del cucciolo, che potrebbe morire per la troppa pressione subita.

Complicazioni della gravidanza del cane

Dopo il parto è possibile che la madre abbia carenze di zucchero e di calcio. Il veterinario in questo caso potrebbe integrare, attraverso una terapia farmacologica, tutte le sostanze che sono risultate carenti durante il parto.

Infezioni uterine

Tra le complicazioni della gravidanza del cane si può incombere nelle infezioni dell’utero sono molto complicate da gestire, proprio per la fragilità della cagnolina che ha appena partorito. Le infezioni sono caratterizzate da alcuni sintomi, quali: febbre, debolezza, apatia, disidratazione e scarsa produzione di latte.

Complicazioni della gravidanza del cane

Durante la gravidanza della vostra cagnolina è necessario che questa venga controllata e monitorata per tutto il periodo necessario. Mettere al mondo dei cucciolo è un’esperienza grandiosa non solo per loro, ma anche per voi.

Infine il periodo post parto è una fase molto delicata sia per il cucciolo che per la madre. Per le prime settimana è necessaria che la vostra soglia dell’attenzione sia altissima anche perché le madri potrebbero mangiare i propri cuccioli.

Prodotti Consigliati dalla nostra Redazione: